Tutti gli articoli di Andrea Di Mambro

Batteria aggiuntiva per iPhone 5 e 5s

iPhone 5s batteria esterna supplementareMolte persone sono alla ricerca di una batteria aggiuntiva per iPhone 5 e 5s, visto che l’iPhone della Apple se utilizzato in maniera intensiva consuma parecchio la batteria. Un primo consiglio che vi possiamo dare è quello di ottimizzare il consumo della batteria dell’iPhone con IOS 7 seguendo queste dritte pubblicate su MacOnly, oppure acquistare una batteria aggiuntiva esterna.

Attualmente in commercio ne esistono di diversi tipi, quelle che si attaccano sotto (quindi staccate dal corpo dell’iPhone) e quelle che invece si integrano in una custodia, rendendo pressoché invisibile la batteria aggiuntiva per il vostro iPhone 5/5s. Qualsiasi soluzione vogliate scegliere, il consiglio è quello di prendere una batteria che sia compatibile con iOS7 e quindi con l’iPhone, visto che purtroppo molti prodotti a basso costo dopo pochissimo tempo tendono a non funzionare più.

Tra le batterie esterne integrate con le custodie per iPhone 5 e 5s, possiamo consigliarvi quelle della Venkon, compatibili al 100% con iOS 7 e iPhone 5 e 5s e 2.500mAh, un ottimo compromesso tra durata e leggerezza, sono disponibili in diversi colori su Amazon.it a 34,95 €.

Se vi serve invece una batteria esterna che sia utilizzabile con iPhone, iPad e altri dispositivi alimentabili da una presa USB, allora potrebbe essere un ottima idea acquistare un pacco batteria esterno come il RavPower RP-PB07 al quale collegare fino a due dispositivi contemporaneamente per un autonomia senza precedenti, vista l’alta capacità della batteria 10.400 mAh, al costo di 32,99 € su Amazon.it.

Se utilizzate con soddisfazione batterie per iPhone 5 e 5s diverse da quelle che abbiamo segnalato, fatecelo sapere, aggiorneremo quest’articolo.

Malato di rancore… la musica dalla terra dei fuochi

Malato di rancore Francesco MennilloMarco (Mm per gli amici) Mennillo è malato di musica, altro che di rancore, con la musica ci dorme, ci si sveglia, ci fa l’ammmore, lui e la musica sono fratello e sorella, per lui la musica è tutto.

Oltre a scrivere (saltuariamente, troppo saltuariamente qui su iPodMania) ha collaborato mixato e masterizzato un brano realizzato dal fratello Francesco Mennillo.

Il brano in questione è Malato di rancore, un racconto della sua terra violentata dall’immondizia, dalle metastasi, dall’odore di fumo bruciato, la terra dei fuochi, quella tristemente nota alle cronache come l’immondezzaio italiano della spazzatura sotterrata e dei rifiuti tossici sotto i campi. 

Il brano è bello, intenso, orecchiabile e tristemente attuale, oggi alle 15:00 sarà disponibile il video, diretto da Marco Mm Mennillo e Roberto Widler.

il brano è scaricabile gratuitamente dal sito Malato di rancore di Francesco Mennillo.

Buon compleanno iPod!

Buon compleanno iPod

Buon compleanno iPod! Oggi diventi “grande”, sono oramai passati 12 anni da quando sei nato in quel lontano 23 ottobre del 2001 nel campus Apple di Cupertino. Il tuo papà (putativo) Steve ti introdusse al grande pubblico con un keynote semplice ed efficace, come era d’altronde nel suo stile, sottolineando l’importanza della musica nella vita di ognuno di noi, ed andando a completare un terzetto di prodotti che aprirà la strada del successo commerciale ad Apple, iMac, iBook e iPod.

Steve ti definì ultraportatile (stiamo parlando del 2001, non dimenticatelo), certo all’inizio eri proprio bruttino, “solo” 5 GB e 10.000 canzoni, cavo firewire, quindi solo Macfriendly (e questo a noi mac user ci piaceva un sacco, non nascondiamolo), la batteria da 10 ore di autonomia, quella ghiera cliccabile centrale con 4 tasti, alla quale poi sono stati tolti i tasti (per fortuna), un menù di navigazione degno della leggendaria facilità d’uso di Apple, insomma tutte le qualità per farne uno strumento di successo che venderà milioni di esemplari nel mondo.

Oggi però, come tutte le cose vecchie, se quasi finito nel dimenticatoio, anche se sei ancora in vendita nello store di Apple, superato per fama e grandezza dai tuoi fratelli iPod touch, iPhone e iPad.

Anche io debbo ammetterlo, ti ho relegato un compito da “comprimario” dentro casa, ce ne è uno in salotto collegato allo stereo, uno nel tinello collegato ad una vecchia radio ancora con la cassetta, ed altri fanno la spola tra la camera di Lorenzo (5 anni, che ha un iPod touch prima generazione) e qualche cassetto della camera da letto, qualche volta in caso di viaggi lunghi, ti porto a fare un giro, collegandoti allo stereo della macchina. Insomma la tua era è finita (o ci manca poco), ma non per questo vogliamo dimenticarti, il tuo cuore pulsante batte ancora dentro i nostri iPhone, peccato che proprio lui, il tuo papà Steve, abbia fatto togliere l’icona a forma di iPod da quelle presenti nell’iPhone, sostituendola con una più familiare nota musicale.

Però adesso non intristiamoci pensando a queste brutte cose, ogni volta che ti prendo in mano e seleziono della musica, sono contento, penso a come poteva essere il mondo senza di te e senza Steve… per fortuna ci siete stati entrambi, e avete cambiato in meglio la nostra vita. Nella pagina interna il video integrale della presentazione dell’iPod nel 2001 a cura di Steve jobs.

Grazie e buon compleanno di nuovo iPod!

Music is Love!

Continua la lettura di Buon compleanno iPod!

iPhone e iOS 7 e la durata della batteria

risparmiare batteria iPhone iOS 7In molti dopo l’aggiornamento dei propri iPhone ad iOS 7 mi hanno chiamato per chiedermi come migliorare la durata della propria batteria, ecco quindi delle brevi linee guida da seguire (attenzione, non tutte le opzioni sono presenti su tutti gli iPhone):

Gli effetti grafici di iOS 7 

Indubbiamente le nuove funzioni di movimento di iOS 7 sono divertenti e forniscono un look da telefono moderno ed avanzato, ma consumano un sacco di batteria, quindi andate sotto Impostazioni > Accessibilità > riduci velocità ed attivatelo. Questo ridurrà la velocità dell’interfaccia utente, compreso l’effetto parallasse delle icone e degli avvisi, ma salverà buona parte della vostra batteria. Altra funziona da disabilitare è l’utilizzo degli sfondi dinamici, che nonostante siano bellissimi, anche qui contribuiscono sensibilmente a ridurre la durata della batteria dei vostri iPhone. Andate in Impostazioni > sfondi e luminosità > scegli sfondo e selezionate uno sfondo statico (oppure mettete semplicemente una foto che avete scattato voi).

Aggiornamenti in background

Una delle nuove funzioni molto comode di iOS7 è quella degli aggiornamenti dati in background delle applicazioni, il che in parole povere, significa che il vostro iPhone se avete localizzato un punto su di una mappa e poi avete messo l’iPhone in stand by, quando lo andrete a riaccendere vi farà vedere immediatamente dove siete senza farvi aspettare la nuova localizzazione. Come potete ben capire, questa funzione, oltre a consumarvi il traffico dati, vi consumerà anche un bel po’ di batteria, quindi consiglio di disabilitarla. Andate in Impostazioni > Generali > Aggiornamento app in background  e disabilitatelo totalmente, oppure fate come ho fatto io, che ho lasciato attivi solamente alcuni servizi che mi interessano.

Chiudere le app che non usate

Se come sopra per esempio utilizzate le mappe per trovare la strada dove dovete andare con i servizi di localizzazione e lasciate l’applicazione Mappe aperta, quella si aggiornerà in background seguendovi passo passo durante tutti gli spostamenti della giornata. Quindi ecco il consiglio di chiudere le applicazioni che non usate, specialmente quelle che utilizzano i servizi di localizzazione. Per farlo doppio click sul pulsante centrale (quello tondo sotto a telefono sbloccato) e far scorrere verso l’alto le finestre delle app che volete chiudere (anche tre finestre per volta). Se probabilmente non userete mai l’Airdrop, spegnete la funzionalità, anche quella consuma la batteria Altri consigli che sono sempre validi, anche dalle versioni precedenti di iOS del vostro iPhone, sono quelle di

Continua la lettura di iPhone e iOS 7 e la durata della batteria

A due anni dalla morte di Steve Jobs

Steve Jobs

Sono passati due anni dalla morte di Steve Jobs, ma non siamo qui per tirare somme, fare calcoli e confronti su come Apple è diventata dopo la morte di Steve. Vogliamo solo ricordare un grande uomo, che ha contribuito a realizzare un mondo diverso, e ci piace ricordarlo con lo spot di Think Different, il riassunto della sua vita, dove si parla di visionari, di ribelli, di persone talmente pazze da voler cambiare il mondo. Se non lo avete ancora fatto, vi consigliamo di leggere la biografia di Steve Jobs scritta da Walter Isaac (su  Amazon o su iTunes Book Store), vi farà conoscere il vero Steve, e vi racconterà la storia dell’informatica vista dagli occhi di un visionario.

Grazie Steve

5 ottobre 2011 – 5 ottobre 2013

Questo film lo dedichiamo ai folli, agli anticonformisti, ai ribelli, ai piantagrane, a tutti coloro che vedono le cose in modo diverso. Costoro non amano le regole, specie i regolamenti, e non hanno alcun rispetto per lo status quo.

Potete citarli, essere in disaccordo con loro, potete glorificarli o denigrarli, ma l’unica cosa che non potrete mai fare è ignorarli, perché riescono a cambiare le cose, perché fanno progredire l’umanità.

E mentre qualcuno potrebbe definirli folli, noi ne vediamo il genio. Perché solo coloro che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo, lo cambiano davvero.

Nuovo Mixedtape by Mercedes, nuova musica gratis

musica gratis mixed tapeOggi il nuovo mixed tape della Mercedes Benz è arrivato proprio a “fagiolo”, perché dopo una settimana stressante, un fine mattinata altrettanto e più stressante del resto della settimana, trovarsi da ascoltare un bel mixed tape di musica rilassante non è male, soprattutto se è gratis!

Questa volta il mixed tape (il numero 53) che la Mercedes benz ci regala, ha sonorità che si possono collocare a metà strada tra calde sonorità estive e fresche ondate autunnali, e per utilizzare le parole del blog Mixed Tape:

al suo interno sono contenuti i surreali accordi degli sconfortati popster Titanics, alcune stucchevoli stratificazioni dei londinesi Groves, i dolci suoni sintetizzati del duo pop berlinese SWEATSHIRT, l’emozionante mistero della seducente cantante Fe o l’indie stimolante degli esordienti tedeschi NGHTS. Non ti basta? Niente paura – la raccolta presentata in questa compilation non si esaurisce qui e comprende anche l’audace dub soul della Cuefx Band, un po’ dell’allegro folk di Yusuf Sahilli, i frizzanti ritmi lovestep creati da Don Monnet & Sven o l’incantevole piano pop dei Nightports – senza contare l’ardita “musica ammaliatrice” di Tei Shi, la sirena del soul di Brooklyn!

Insomma 37 minuti di bella musica, ottima per decomprimere le tensioni della settimana e prepararsi ad un bel weekend sotto il sole autunnale!

La copertina di questo numero è stata realizzata daBene Rohlmann

Scarica gratis musica per il tuo iPod, iPhone e iPad con il Mixed Tape Mercedes Benz #53 approfondisci se vuoi sul sito ufficiale mb.mercedes-benz.com

Music is Love!

Scaricare App per i vecchi iPhone

vecchie versioni app iphoneMentre tutto il resto del mondo è in fermento per il nuovo iOS 7 con favorevoli e detrattori del nuovo sistema operativo per iPhone, noi invece vi parliamo di una novità che riguarda i vecchi iPhone 3, 3G e via dicendo.

Da qualche giorno infatti è possibile scaricare versioni meno recenti delle app per iPhone dall’app store. La procedura da seguire è la stessa che per l’acquisto delle app nuove, quando selezionerete l’applicazione che vi interessa, se utilizzate un vecchio iPhone, vi apparirà la scritta “Vuoi scaricare una versione meno recente dell’app?“, questo succede perché con l’avanzare dei sistemi operativi, gli aggiornamenti delle applicazioni per iPhone non sono più compatibili con le versioni precedenti.

Finalmente potrete passare il vostro vecchio iPhone a parenti ed amici senza il timore che questi rimangano senza applicazioni per il loro iPhone o iPad. 

Grazie a questo sistema ho potuto installare Skype su un iPhone 3G avuto in regalo di recente. Presumo quindi che questo sistema funzioni anche con gli iPod touch e gli iPad più vecchi. fatecelo sapere nei commenti.

iTunes Festival 2013: Lady Gaga (il #livetweeting di iPodmania)

1 SETTEMBRE 2013

iTUNES FESTIVAL : LADY GAGA

L’iTunes Festival inizia col botto. Lady Gaga, la più grande popstar degli ultimi dieci anni, dopo qualche anno di pausa torna con un nuovo album, ARTPOP (in uscita l’11 Novembre) e presenterà dal vivo 7 brani del disco nuovo. Mica Robetta. Il palco della Roundhouse è estremamente suggestivo, e con gli anni abbiamo imparato a conoscere le piccole consuetudini del festival: le luci blu, il countdown con l’ausilio degli schermi. Lo streaming è fluido, l’audio, perfetto, la cura nei dettagli è tale che sullo schermo degli spettatori appare un diverso hashtag per ogni canzone. Finezza, Stile Apple. Ma inizia il Live, inizia il LiveTweeting di @MarcoMm.

  • A me va bene tutto, ma dite ai tizi di Apple che SPAZIO Festival (come scritto sui led) non può essere un hashtag.

LEGGI LA RECENSIONE DEL CONCERTO DI GAGA ATTRAVERSO I TWEET DI @MarcoMm DOPO IL SALTO!

Continua la lettura di iTunes Festival 2013: Lady Gaga (il #livetweeting di iPodmania)

iTunes Festival 2013: Il meglio del pop mondiale live da Londra sul tuo iDevice!

Come ogni anno dal 2009, Apple dedicherà il mese di settembre alla musica dal vivo con liTunes Festival. Probabilmente uno dei festival con la più grande concentrazione di star mai esistito.

Un vero agglomerato di stelle riempirà il palco della RoundHouse di Londra, storica venue per concerti, dal 1 al 31 settembre 2013.

I concerti saranno visibili in streaming su qualunque dispositivo Apple: iPhone, iPad, iPod Touch (attraverso l’apposita app iTunes Festival, scaricabile gratuitamente dall’App Store) oppure comodamente dal vostro Mac o PC attraverso l’iTunes Store. Le esibizioni, sempre molto curate e spettacolari, verranno poi messe in streaming successivo e in vendita, in versione audio, sull’iTunes Store. 

iPodmania seguirà alcuni dei 31 concerti gratuiti (per partecipare bisognava vincere i biglietti ma essere residente in UK) con gli speciali LiveTweeting di @MarcoMm disponibili su iPodmania al termine dello show. Per interagire e discutere sullo show, l’hashtag ufficiale è #iTunesFestival.

Ad aprire le danze, stasera (anzi, tra qualche minuto), Lady GaGa, che performerà i nuovi brani dell’album ARTPOP, in uscita l’11 Novembre 2013, per poi lasciare spazio a Sigur Ros, Lumineers, Paramore, Phoenix, Bastille, Arctic Monkeys, Kings Of Leon, Elton John, Avicii, Vampire Weekend, l’italianissimo Ludovico Einaudi, Thirty Seconds To Mars, Ellie Goulding, Jessie J e tantissimi altri fino a #ThePresidentOfPop Justin Timberlake e alla grande chiusura del festival con il ritorno sul palco di Katy Perry.

Accendete iTunes, godetevi i live e interagite con noi!

MUSIC IS LOVE!

Altre info su www.iTunesFestival.it | #iTunesFestival | Segui il livetweeting su @MarcoMm

Estate 2013, ricicla la colonna sonora delle estati precedenti!

estate 2013 colonna sonoraÈ estate, e come ogni immancabile estate ci vuole una colonna sonora degna di questo nome, che vi faccia ballare, sognare, divertire, insomma che sappia di estate.

Ma con questa cavolo di crisi (ma quando finirà mai?) i soldi da destinare alla musica sono sempre gli ultimi e sempre più spesso si ricorre alla pirateria musicale (orrore!!). Per evitare di farvi diventare degli incalliti criminali e soprattutto andare al fresco (anche se ci vorrebbe con tutto questo caldo) per aver scaricato 2 mp3, vi regalo volentieri un consiglio: perché non riciclare la colonna sonora delle estati precedenti? Si si, avete capito bene, riciclare, prendere cose vecchie e usarle di nuovo, va tanto di moda, è ecocompatibile e soprattutto economico.

Probabilmente voi tra i più giovani che state leggendo, non conoscete neanche uno di questi album che vi stiamo proponendo, e quindi per voi saranno come nuovi 🙂

Stiamo parlando della selezione musicale presente su iTunes denominata 50 album leggendari (ed ho detto tutto), musica che ha fatto veramente la storia della musica e di conseguenza da colonna sonora a numerose estati negli anni passati.

Di seguito una breve panoramica di alcuni nomi e brani, poi a voi proseguire nella scoperta di questi preziose sonorità che allieteranno la vostra estate 2013 e magari anche quelle future Continua la lettura di Estate 2013, ricicla la colonna sonora delle estati precedenti!