Archivi tag: amazon

iPad Vs Kindle sotto il sole: La verità ti fa male, lo so!

Riprendendo una celebre frase della cazone “Nessuno mi può giudicare” di Caterina Caselli vi proponiamo questa pubblicità del nuovo Kindle, l’eBook reader prodotto e commercializzato da Amazon. Lo scopo è quello di dimostrare che un dispositivo nato espressamente per la lettura come il Kindle e quindi dotato di uno schermo monocromatico ad alto contrasto e non retroilluminato è nettamente superiore a quanto possa fare un comune LCD/OLED  a colori, soprattuto se è anche di tipo glossy. Apple non è citata direttamente ma la dimensione del tablet illeggibile sotto il sole fanno associare nella mente del consumatore proprio il dispositivo Made in Cupertino. A dire il vero oggi il Kindle e l’iPad non sono due prodotti in competizione diretta ma quasi complementari dato che l’iBooks fornito da Apple è praticamente un passatempo ed anche la dimensione dell’iPad è più adatta a contenuti multimediali ed interattivi che a lunghe sessioni di lettura. Per non parlare del prezzo: il Kindle pubblicizzato costa 139 dollari, ovvero tre volte meno dell’iPad. Il video è comunque bello e per certi versi anche divertente. Letto su GadgetBlog.it [Scritto da IL_MORUZ]

Continua la lettura di iPad Vs Kindle sotto il sole: La verità ti fa male, lo so!

Infografica: il duro mestiere del musicista

Oggi facciamo i conti in tasca ai musicisti e al nuovo mondo delle tecnologie digitali. Il mercato dei download legali è in continuo aumento ma davvero questa forma di business rende di più agli artisti, eliminando il passaggio del supporto fisico? Lo studio (in inglese) che vi proponiamo è realizzato da InformationIsBeautiful.net, un sito che entra di diritto tra i nostri preferiti, e che analizza quanti dischi o download si devono realizzare affinchè un artista raggiunga il “salario minimo” di circa 1000 dollari/mese. I dati sono molto interessanti: mediamente un artista guadagna un 10-20% lordo del prezzo di vendita (di album o singolo che sia), che si può incrementare attraverso canali quali CDBaby e l’auto-promozione. Vita dura se si vuole vivere di rendita con i siti di streaming, che necessitano di centinaia di migliaia di richieste per poter cominciare a rendere, per modo di dire … Il grafico non tiene conto di campagne mediatiche, partnership, tour musicali ed opere di product placement che oggi sono alla base dei redditi guadagnati dalle star del music business. Vi lasciamo all’infografica, che si spiega meglio da sè !! Buona analisi! Letto su CultofMac.com [Scritto da IL_MORUZ]

Continua la lettura di Infografica: il duro mestiere del musicista

ScreenTunes – Cerca le canzoni delle colonne sonore

Bel dilemma conoscere i titoli della canzoni che compongono la colonna sonora di film e videogiochi!! A questo può venirci in soccorso ScreenTunes, ovvero un motore di ricerca che consente, dopo aver digitato il titolo del film (almeno questo ve lo dovete ricordare!) di visualizzare i brani che compongono l’accompagnamento musicale della pellicola in questione: i risultati variano da titolo a titolo e non sempre il tutto è gestito efficacemente. Per esempio l’anteprima dei brani risulta molto scattosa e i collegamenti verso lo store di iTunes e Amazon non sempre sono corretti. Vale la pena di provarlo, soprattutto se “avete sulla punta della lingua quel titolo ma non vi viene!!” Letto su Geekissimo.com [Scritto da IL_MORUZ]

Idee Regalo Natale ’07 – Fatevi una doccia con l’iPod

ipod showerProcede a ritmo serrato la nostra carrellata di suggerimenti per degli eventuali regali per il periodo natalizio. Questa volta vi parliamo dello Shower radio, un fantastico aggeggio porta iPod, che può essere utilizzato comodamente sotto la doccia o in altre situazioni “umide”. Se vi piace cantare sotto la doccia, questo è lo strumento ideale per accompagnare le vostre performance canore, con la somma gioia di tutti quelli che si potyranno trovare nelle immediate vicinanze. In vendita su Amazon a 39,99 $. [letto su gizmodo]

iTunes al 7° posto tra i venditori di musica

itunesSecondo una recente ricerca condotta negli USA da parte dell’NPD group, l’iTunes Music Store di Apple, nel terzo quarto fiscale, ha raggiunto il 7° posto tra le vendite musicali. Basato sul numero di canzoni vendute, l’iTunes Music Store ha raggiunto giganti della vendita come Tower Records and Borders, Best Buy, Amazon.com, ed altri. Un anno fa, l’iTunes Music Store era posizionato al 14° posto. (letto su iLounge)