Archivi tag: auricolari

Nuovi auricolari Panasonic – Un packaging degno di Apple!

Non sappiamo se si tratti di un’ispirazione o di una nostra impressione ma il packaging creato da Panasonic per i suoi auricolari ricorda molto lo stile di Apple!
Un guscio di policarbonato trasparente racchiude un frame bianco in cui sono inseriti i due auricolari neri e relativo telecomando, in modo da rappresentare una nota musicale: ci sono solo due scritte: quella del marchio e lo slogan “made for music”. Il modello è denominato  RP-HJE 130 e dovrebbe a breve giungere sul mercato: prezzo e disponibilità non ancora comunicati. Dalla sigla si dovrebbe trattare di un modello entry-level e dal prezzo relativamente basso. Forse è più apprezzabile la cura nel design della confezione che la qualità audio delle cuffie stesse. Letto su OhGizmo. [Scritto da IL_MORUZ]

Philips SHS 3200 – Auricolari per tutti [Recensione]

Tra i regali che abbiamo trovato sotto l’albero – a dire il vero che ci siamo fatti da soli – c’erano un paio di auricolari commercializzati da Philips e che possono risultare una valida alternativa (soprattutto economica) a quelli forniti da Apple in dotazione. In tanti si lamentano della scarsa qualità audio degli auricolari predefiniti in vendita con tutti gli iPod: Apple ha cercato di ovviare proponendo le cuffie In-Ear, forse un po’ troppo costose per l’utente medio che vuole “maltrattare” il proprio dispositivo. Il modello che abbiamo testato è quello contraddistinto dalla serie SHS 3200 e la cosa che colpisce di più è il suo aspetto. Vediamo cosa ci offre nella nostra recensione completa, corredata da foto subito dopo il salto …

Continua la lettura di Philips SHS 3200 – Auricolari per tutti [Recensione]

Loud Enough, gli auricolari per bambini

ImageParliamoci francamente, i bambini ai giorni d’oggi sono sempre più esigenti, e giustamente la Ultimate Ears ha pensato anche a loro e alle loro orecchie, realizzando una gamma di auricolari adatte ai più piccoli. Vi starete sicuramente domandando cosa hanno di tanto speciale questi auricolari, per essere adatti ad un pubblico di piccoli e scalmanati iPodManiaci, la risposta è semplice… il volume. Questi auricolari, oltre ad avere una dimensione più piccola, adatta alle orecchie dei bambini, hanno la possibilità di avere impostato un volume da non superare, il tutto per mettere al riparo le loro delicate orecchie. Il costo dovrebbe aggirarsi intorno ai 25 euro, ma non sappiamo se saranno venduti anche in Italia. [letto su gizmodo]

Auricolari di lusso per iPod

auricolari oro e diamantiI vostri delicati padiglioni auricolari non possono e non devono abbassarsi ad utilizzare dei semplici auricolari di plastica comune, ma debbono pretendere qualcosa di più degno, di più regale. Cosa c’è di meglio per le vostre principesche orecchie di iDiamond, gli auricolari realizzati con 18 carati di oro massiccio e 204 diamanti, per un totale di 1,65 carati. Siuramente non sono da indossare mentre fate footing, e nemmeno sulla metro, ma magari durante uno degli esclusivi ricevimenti che frequentate, quello si, magari vi eviteranno i fastidiosi chiacchiericci su di voi e sui vostri scintillanti auricolari dorati. Realizzati da Heyerdahl, sono disponibili alla popolare cifra di 4.120 euro, si consiglia l’uso di un iPod in oro. [letto su gizmodo]

Shuffle Holder – Dove ho messo l’iPod?

L’estrema portabilità dell’iPod Shuffle è sicuramente un pregio, specialmente in tutte quelle situazioni “nomadi” e dove l’essenzialità sopperisce alle ridotte funzioni. Ma tornando a casa potrebbe porsi un problema: “dove cavolo ho messo l’iPod?” E’ una domanda terrificante e visto che i nostri gadget non sono proprio a buon mercato bisogna fare sempre attenzione a non perderli. Ecco che nasce l’idea di creare un porta-ipod da muro, al quale “appendere” il proprio Shuffle e relative cuffiette. Si tratta sostanzialmente di un esercizio di stile costruito in materiale acrilico con due alloggiamenti per gli auricolari. Il prodotto in questione è stato in vendita per alcuni giorni sul sito di Charles & Marie al prezzo di 30 dollari (20 Euro). Nel caso in cui vi piaccia, potete prendere spunto per crearvene uno da soli. Letto su PopGadget. [Scritto da IL_MORUZ]

Dall’Australia un uso responsabile dell’iPod tra i giovani

La Polizia Australiana, ha realizzato un campagna “shock” per sensibilizzare i giovani ad un uso attento e moderato dell’iPod – e di conseguenza qualunque altro lettore mp3 – in città, dove gli incidenti per distrazioni sembrano aver subito un notevole incremento negli ultimi anni. Le foto raffigurano giovani riversi sull’asfalto contornati dal filo dei propri auricolari, come nelle famose scene di C.S.I. dove la scena del crimine è contornata da una traccia di gesso. Dopo il salto alcune delle foto realizzate per la campagna. Letto su Mac Blog. [Scritto da IL_MORUZ]

Continua la lettura di Dall’Australia un uso responsabile dell’iPod tra i giovani

Music and Sons Le magliette musicali [recensione]

Music and sonsLe magliette di Music and Sons a prima vista sembrano delle normali T-Shirt magari un pò carine, un pò originali, ma poi se si guarda bene, si può scoprire che sono dotate di un astuto metodo decorativo (nonchè pratico) per far passare il fastidioso cavo degli auricolari dell’iPod (o qualsiasi altro lettore MP3) all’interno di essa e di una pratica tasca dove custodirlo. Altro vanto (e non da poco) di queste originali magliette è quello di essere realizzate in 100% E-cotton… non si tratta di un nuovo materiale fantascientifico, ma bensì di un semplice cotone Equo e Solidale, importato in Italia tramite il progetto Aarong.

Continua la lettura di Music and Sons Le magliette musicali [recensione]

iPhone – un elenco di tutti i suoi limiti

Si, dopo essere stato fotografato, ripreso, torturato, vivisezionato e corrotto in ogni modo iPhone deve passare un’altra prova, forse la più dura, ossia il giudizio dei propri utenti. Dopo lo stupore iniziale verso un oggetto da un design minimale ma affascinante, qualità costruttiva eccellente ed interfaccia innovativa cominciamo a rivelarsi alcuni limiti. E a detta di tanti si tratta di carenze importanti. Su ItaliaMac.it è presente un elenco completissimo, tra cui vale la pena di menzionare l’assenza di funzionalità di cattura video, il mancato supporto MMS e l’interfaccia dati Bluetooth disabilitata (si collega solo agli accessori come auricolari e cuffie). E’ auspicabile che il cellulare Apple possa ricevere qualche aggiornamento firmware per porre rimedio ad alcune mancanze. E soprattutto speriamo che all’arrivo di iPhone in Europa il tutto sia risolto, per la nostra immensa soddisfazione! [Scritto da IL_MORUZ]

Aquapac – custodia e auricolari waterproof per iPod [recensione]

ImageMolto spesso ci chiediamo qual’è il modo migliore per usufruire del nostro iPod a 360°. Ci piacerebbe portarcelo in spiaggia, usarlo durante qualche nuotata in piscina, oppure semplicemente andando in barca ascoltando la nostra musica preferita o darlo in mano ai bimbi che come sempre hanno le mani sporche di qualsiasi cosa. I problemi in queste situazioni hanno sempre lo stesso nome: acqua, sabbia e polvere. A tutti questi problemi Aquapac offre una soluzione valida grazie alle sue custodie totalmente isolanti e resistenti all’acqua fino ad una profondità di 5 mt (anche perchè oltre la pressione distruggerebbe il vostro iPod).

Per testare l’accoppiata auricolari e custodia impermeabili all’acqua di Aquapac, ci siamo dovuti sobbarcare un intera giornata al mare…  bambini giocanti/piangenti/strillanti, signore chiacchieranti, bellimbusti tirati a lucido per far colpo sulle donzelle e dulcis in fundo l’acqua… fredda!! Il nostro è uno “sporco lavoro” ma qualcuno lo deve pur fare… e quindi con grosso spirito di sacrificio abbiamo ascoltato la musica, nuotato e fotografato, il tutto in riva al mare, ed ecco le nostre impressioni.

Continua la lettura di Aquapac – custodia e auricolari waterproof per iPod [recensione]

D-Jays sono gli auricolari che fanno per te?

D JaysSe siete alla estenuante e spasmodica ricerca degli auricolari perfetti per il vostro iPod, ma soprattutto per le vostre orecchie, allora dovete seguire i consigli della Anto. Infatti su Gustomela, c’è una recensione degli auricolari della Jays, con realtiva storia della casa produttrice, impressioni d’uso dettagliatissimi (fino alla nausea). Insomma da leggere per farsi un idea…