Archivi tag: aveva

Il punto della situazione su iPhone e privacy

iPhone chiama casaIn questi giorni si è molto (s)parlato dell’iPhone e del programma “killer” che lo tiene in ostaggio. Se tutti coloro che hanno versato fiumi d’inchiostro e di veleno su Apple, avessero visto il keynote di presentazione dell’iPhone 3G, forse non si sarebbero stupiti così tanto, visto che in quell’occasione Steve Jobs aveva parlato di un sistema che consentiva ad Apple di controllare gli iPhone, e che ogni applicazione installata sarebbe prima stata autorizzata da Apple stessa. Lo stesso Zibri (l’autore dell sblocco dell’iPhone di prima generazione), aveva manifestato perplessità sul suo blog l’11 giugno in merito all’Apple Push Notification Server.

Continua la lettura di Il punto della situazione su iPhone e privacy

Presto Flash anche sull’iPhone

iphone flashIl CEO di Adobe Shantanu Narayen, ha annunciato che è in fase di sviluppo la versione  per iPhone di Abobe Flash, il famoso palyer di contenuti multimediali molto utilizzato su internet per visualizzare video e animazioni.
L’annuncio di Adobe, segue quello di Apple che aveva definito la versione lite di Flash troppo lenta per l’iPhone. In questo momento non è chiaro come Flash sarà poi integrato con Safari per iPhone. [letto su iLounge]

Morire a 17 anni per l’iPod

Image E’ accaduto a Buxelles, la capitale del Belgio. Joe Van Holsbeeck aveva diciassette anni, il 12 aprile mentre attraversava la Gare Central di Bruxelles è stato avvicinato da due ragazzi, prima gli hanno chiesto un informazione e poi l’hanno aggredito per strappargli l’iPod che aveva con se. Dalla collutazione che è nata per cercare di salvare il proprio amato iPod, purtroppo Joe ne è uscito con delle coltellate che ne hanno causato la morte. Domenica 23 in 80.000 a Bruxelles, hanno manifestato per rivendicare "il diritto alla sicurezza"  dei propri ragazzi.

Motorola SLVR con iTunes

motorola SLVR Motorola ha reso disponibile il suo nuovo cellualre con iTunes integrato per Cingular, l’operatore telefonico americano già protagonista insieme ad Apple del lancio del ROKR il primo cellulare al mondo con iTunes integrato. Il Motorola SLVR L7 con iTunes, è molto sottile, ed è stato modellato sulla falsa riga del popolare RAZR, del quale riprende palesemente la tastiera, è dotato di una telecamera VGA con zoom digitale 4x, bluetooth, e tutti gli ammenicoli che si addicono ad un telefono moderno. Purtroppo rimane la limitazione delle 100 canzoni che aveva caretterizzato il ROKR. Sarà venduto a 200 $ con 2 anni di garanzia. Attualmente il SLVR è disponibile anche sul sito Motorola Italia, ma da nessuna parte viene citata la compatibilità con iTunes, anche se sul sito viene citato un generico lettore MP3, ed il prezzo in Italia (da una piccola indagine su internet) si aggira tra i 220 e i 250 €. (letto su iLounge)

RealNetworks – Apple 2 a 1

Riprende lo "scontro" tra RealNetworks e Apple, è notizia di questi giorni che RealNetworks abbia rilasciato un aggiornamento del proprio software (Harmony) per consentire il supporto delle canzoni scaricate per l’iPod.
Per chi non conoscesse la storia, al lancio del suo servizio di vendita on line di musica RealNetworks aveva lanciato un software dal nome Harmony per consentire la compatibilità con l’iPod, ma Apple non avendo di buon occhio questa cosa, tramite un aggiornamento firmware degli iPod aveva di fatto inibito l’utilizzo delle canzoni scaricate da RealNetworks, definendo l’operato di RealNetwork come atto di tattica e etica degna di un Hacker. (letto su iPodLounge)

DvForge ritira JamPod

Image JamPod, l’amplificatore per chitarra del quale avevamo parlato nei giorni passati, è stato ritirato dal commercio dal suo produttore DVForge. La motivazione che ha spinto a buttare nel cestino tutta la produzione del JamPod e a restituire i soldi (spese di spedizione comprese) a chi lo aveva già comprato è stata la scarsa qualità del suono e la manifattura.
In realtà alla DVForge avevano preparato due modelli di JamPod, ma vista la resistenza del pubblico ad una versione da 50 $ (il modello attuale ne costa 30 $), avevano messo in produzione quella più economica. che però si è rivelata non corrispondente alle aspettative del pubblico.
Adesso entro 8 setimane verrà messa in commercio la nuova versione con una qualità maggiore ad un prezzo di 49.99 $, appunto la versione che il pubblico aveva potuto apprezzare al Macworld expo, con una finitura impeccabile e un alta performance audio. (letto su iPodLounge)