Archivi tag: bella!!

Arisa – Sincerità – L’album [recensione]

Arisa, semplicità, recensioneIncuriositi dal successo e dalla simpatia di Arisa abbiamo deciso di recensire il suo album Sincerità L’aspettativa ovviamente sarebbe quella di trovare un album pieno di “sincerità”, ed effettivamente è quello che abbiamo trovato. Sincerità si, ma non canzoni belle come quella che ha trionfato a Sanremo, ma bensì canzoni oneste, chiare, piene di speranza ed allegria. Il sound ricorda molto quello degli anni passati… da parecchio, una sorta di lounge moderna, un pò paesana ma piacevole all’ascolto. Se guardando il calendario non avessimo la certezza di essere nel 2009, probabilmente ascoltando alcuni brani dell’album di Arisa, ci sarebbe sembrato di essere negli anni 30/40 o giù di li, ai tempi delle gloriose Mille lire al mese di Umberto Melnati nel film omonimo con Alida Valli del 1939.
Continua la lettura di Arisa – Sincerità – L’album [recensione]

Arisa, (finalmente) qualcosa di nuovo esce da Sanremo

arisa[aggiornamento] ARISA VINCE SANREMO GIOVANI!!!
Finalmente una ventata di aria fresca arriva da Sanremo, si chiama Arisa. Aria da fumetto, occhialoni neri che una ragazza “normale” non indosserebbe mai, si veste anni ’30, canta la sua canzone sul palco di Sanremo immobile come un palo ben piantato nel terreno. Come se non bastasse, tiene le braccia dietro la schiena (neanche fossimo all’oratorio), aria semplice, quasi imbarazzata (anzi decisamente imbarazzata…) e con i suoi occhioni  scruta il pubblico dell’Ariston mentre canta la sua Semplicità.  Sembra quasi che la sua “sincerità” con la quale si pone sul palco, sia plasticosa, finta, costruita ad hoc su un personaggio. Invece approfondendo su internet alla ricerca di maggiori informazioni (Arisa non ha neanche un sito internet, nemmeno su MySpace!) e vedendo alcuni video delle sue esibizione, ci si accorge che è una persona bella, sincera, semplice, spensierata, come la sua meravigliosa canzone swing, con sonorità che sembrano di altri tempi. Brava! Continua la lettura di Arisa, (finalmente) qualcosa di nuovo esce da Sanremo

Arisa, (finalmente) qualcosa di nuovo esce da Sanremo

arisa[aggiornamento] ARISA VINCE SANREMO GIOVANI!!!
Finalmente una ventata di aria fresca arriva da Sanremo, si chiama Arisa. Aria da fumetto, occhialoni neri che una ragazza “normale” non indosserebbe mai, si veste anni ’30, canta la sua canzone sul palco di Sanremo immobile come un palo ben piantato nel terreno. Come se non bastasse, tiene le braccia dietro la schiena (neanche fossimo all’oratorio), aria semplice, quasi imbarazzata (anzi decisamente imbarazzata…) e con i suoi occhioni  scruta il pubblico dell’Ariston mentre canta la sua Semplicità.  Sembra quasi che la sua “sincerità” con la quale si pone sul palco, sia plasticosa, finta, costruita ad hoc su un personaggio. Invece approfondendo su internet alla ricerca di maggiori informazioni (Arisa non ha neanche un sito internet, nemmeno su MySpace!) e vedendo alcuni video delle sue esibizione, ci si accorge che è una persona bella, sincera, semplice, spensierata, come la sua meravigliosa canzone swing, con sonorità che sembrano di altri tempi. Brava! Continua la lettura di Arisa, (finalmente) qualcosa di nuovo esce da Sanremo

Speaker fai da te per iPod

ipod speaker In un periodo come questo, dove si tende a tirare la cinghia da ogni parte (comprese le manifestazioni), insomma in un periodo di ristrettezze economiche, avere qualche suggerimento per risparmiare qualche euro ed essere più felici non è male. Quindi perchè non seguire il consiglio del designer Dmitry Zagga che ha pensato di realizzare due speaker utilizzando dei bicchieri di plastica o cartone. Probabilmente il risultato non sarà granchè, ma dal punto di vista estetico fa la sua bella figura, ed in ogni caso, se avete molto tempo libero a disposizione, passerete sicuramente un bel quarto d’ora a realizzarli, ed altrettanto a disquisirne con gli amici sulla loro vera potenzialità [letto su gizmodo]

Audiofiabe – De Sica Racconta Fiabe di tutti i Tempi e di tutti i Paesi

Audiofiabe - De Sica Racconta Fiabe di tutti i Tempi e di tutti i PaesiCosa c’è di meglio di una bella favola? Una bella favola raccontata dal grande Vittorio De Sica! Nelle vesti di nobile castellano, in un fiabesco castello avvolto da una nebbia leggera, De Sica legge le fiabe celebri: dal Pifferaio di Hamelin a Pollicino, da Alì Babà al Soldatino di Piombo. Storie immortali per bambini di ogni età…

Tutto questo, grazie alla RAI, che a volte ci stupisce, in televisione ci propina programmi di dubbia qualità, e poi ci mette a disposizione tramite podcast, una perla come le audio fiabe raccontate dal grande De Sica. Per chi non lo conoscesse, stiamo parlando del De Sica padre, non del figlio, il bravo Christian che ci fa sorridere tutt’ora. Vittorio De Sica, attore, regista e sceneggiatore, è stato una delle figure preminenti del cinema italiano e mondiale, ed è considerato uno dei padri del Neorealismo.
Il programma del 1961, è a cura di Isa Barzizza con la regia di Fernanda Turvani, ed è disponibile per il download gratuito dalla sezione podcast di iTunes.

Custodia in legno per iPod touch

custodia ipod touch legnoSe siete tra quelli che ancora rimpiangono il loro vecchio astuccio in legno per le matite di quando eravate piccoli, oppure vi piacciono gli oggetti in legno ma allo stesso tempo siete affascinati dalle più recenti tecnologie, ecco per voi un bel compromesso tra le due cose. Infatti cosa c’è di più bello di abbinare un iPod touch di ultima generazione, che vi consente di leggere la posta, controllare l’andamento delle vostre azioni in Borsa e vedere le ultime previsioni del tempo, il tutto inserito in uno stupendo astuccio in legno, realizzato rigorosamente a mano in diverse essenze. Realizzato da Mjdinsmore, gli astucci dei quali c’è una bella galleria fotografica su Fickr, sono in vendita sul sito Etsy a partire da un prezzo di 30,99 $ per la custodia in cedro, per arrivare ai 79,99 $ per quella realizzata in mogano. [letto su techiediva]

Concorso Vita da Single – Per un S. Faustino alternativo!

Preparatevi per tempo perchè fra qualche giorno arriva il temutissimo S. Valentino, la festa preferita dalle Lei  di tutta Italia. A proposito è stato introdotto a listino Apple il nuovo iPod Nano in colorazione rosa ma non tutti sono così fortunati da avere già una ragazza (per par condicio anche ragazzo…). Ed ecco che da qualche anno va di moda festeggiare il giorno 15 febbraio celebrando la giornata dei singles (non quelli musicali!). San Faustino è quindi l’occasione per fare tentativi più o meno fruttuosi di approcci e passare un bella serata in compagnia. Il sito Vita da Single organizza in diverse località d’Italia alcune feste e mette a disposizione premi e gadget, tra cui un iPod Touch (solo a Milano). Tutte le altre informazioni le trovate online e contattando via mail la redazione. [Scritto da IL_MORUZ]

Belkin Rockstar – Condividi la tua musica … legalmente!

Belkin ha annunciato il rilascio di un nuovo accessorio per iPod (ma funzionante con qualsiasi dispositivo audio) che moltiplica le uscite Jack del nostro lettore, permettendo a cinque persone di condividere la musica. Fino ad ora avevamo visto dei semplici “sdoppiatori” ma dato che gli amici non sono mai abbastanza è nata l’idea di allargare il numero di porte. Una sorta di tecnologia hardware che consente il file sharing tra utenti fisicamente vicini. Una bella idea regalo per i vostri amici, soprattutto quelli gelosi della propria musica! Disponibile da Marzo 2008 a circa 20 dollari. Letto su iLounge.com [Scritto da IL_MORUZ]

Giornata delle Ragazze – In Svizzera la scuola insegna e ti premia!

L’otto Novembre 2007 ricorre la sesta edizione della Giornata Nazionale delle Ragazze, ovvero un giorno di festa per tutte le studentesse delle scuole medie di gran parte della svizzera. La manifestazione ha lo scopo di avvicinare le ragazze al mondo del lavoro, attraverso visite guidate, indagini e lavori di gruppo. Il tutto è condito da una bella estrazione a premi, che male non fa! In palio un iPod Video 80 GB, 2 iPod Nano 2Gb e ben 7 Ipod Shuffle. In bocca al lupo a tutti gli amici elvetici all’ascolto (e relative figlie)! [Scritto da IL_MORUZ]