Archivi tag: canzoni

Audi A1 Beat Driver – Muoviti a ritmo di musica con la tua auto!

Oggi i pubblicitari non sa più cosa inventarsi! E’ stata recentemente lanciata la nuova Audi A1, la piccola della casa tedesca e visto che i markettari vedono nei possessori di iPhone un possibile pubblico interessato all’acquisto è stata lanciata un’app dedicata. Di cosa si tratta? Di un gioco denominato Audi A1 Beat Driver, dove dovremo controllare lo zig zag di della suadente vettura a ritmo di musica. Il gioco non è un clone dei più famosi rhythm-game ma si ispira ad essi. Sono presenti ben nove livelli con altrettante canzoni da interpretare: lo scopo del gioco è spostarsi da un lato all’altro della strada virtuale, cercando di raccogliere più bonus ed evitando le penalità. Ci sono due metodi di controllo diversi: tappando sullo schermo a destra o a sinistra o trascinando il dito, spostando fisicamente la vettura. I punteggi verranno salvati in locale e contemporaneamente inviati ad una leaderboards online, per far sapere a tutti quanto siamo stati bravi (o scarsi). Si tratta di un buon passatempo che può farci conoscere qualche nuova bella canzone da acquistare su iTunes.  Ovviamente il download è gratuito da AppStore. Buon divertimento a tutti! [Scritto da IL_MORUZ]

Tap Studio Pro in offerta gratuita – Molto più di un clone di TapTap Revenge!

Siamo veramente esaltati nel segnalarvi questo gioco, che potete scaricare gratuitamente da Appstore per un periodo limitato, e che a prma vista può sembrare una versione “economica” del famosissimo TapTap Revenge. Ma le similitudini si limitano allo schema di gioco, ovvero al fatto di dover tappare lo schermo quando le note che cadono dall’alto dello schermo raggiungo la parte bassa: il gioco si basa sulla partecipazione attiva di tutti gli utenti – che una volta registrati – possono attingere ad un enorme database di canzoni. La novità sta nel fatto che possiamo giocare solo le canzoni che abbiamo salvato nella libreria del nostro iPhone/iPod Touch (e questo evita complicazioni sui diritti di copyright) e che il ritmo di gioco è determinato da noi!! Ogni giocatore/utente ha la possibilità di letteralmente scrivere il gioco per ogni canzone da lui posseduta con una comoda funzione di recording dei nostri tap! Insomma, un gioco infinito e che automaticamente corrisponde ai nostri musicali… Giocare con le canzoni di Ozzy Osbourne e Within Temptation per il sottoscritto non ha prezzo!!  Ci sono alcuni difetti, ad esempio non sempre il programma riesce ad abbinare automaticamente gli schemi di gioco con le canzoni della libreria e bisogna agire manualmente . Scaricatelo da AppStore più veloci della luce!! Letto su iSpazio.net [Scritto da IL_MORUZ]

TubeOke – I testi musicali incontrano YouTube

In passato vi avevamo segnalato l’ottimo Virgilio SingRing, una sorta di karaoke online basato su flash che vi consente di esibirvi cantando a sguarciagola le parole che scorrono sullo schermo. TubeOke è nuovo servizio che fa uso di Youtube: sul famoso portalone sono presenti la quasi totalità dei video della storia della musica moderna e quindi mancava solo il modo di incrociare testo e musica in un unico strumento! Ecco fatto, con TubeOke la finestra dello schermo si divide in due sezione: a sinistra il video e a destra il testo (o meglio il lyric per i più anglofoni all’ascolto). Ovviamente non c’è la sincronizzazione tipica dei software proprietari di karaoke ma si tratta comunque di un bel modo per guardare qualche video e capire meglio il testo – che soprattutto se in lingua straniera – non sempre  è di immediata comprensione. Letto su Geekissimo.com [Scritto da IL_MORUZ]

Power Lyrics – Tutti i testi delle nostre canzoni

Power Lyrics è uno strumento di visualizzazione dei testi delle canzoni presenti nella nostra libreria: per utilizzarlo basta ascoltare una qualsiasi canzone mediante la funzionalità iPod di iPhone o di iPod Touch, iconizzare l’applicazione ed aprire Power Lyrics, che si collegherà ad un server online e scaricherà il testo della canzone attualmente in riproduzione. Si tratta di una delle rare implementazioni di multitasking presente su OS X Mobile, dato che Apple consente solo al lettore musicale di funzionare in background ad altre app. Power Lyrics è anche in grado di gestire le playlist e di passare da una canzone all’altra semplicemente agendo sui controlli di riproduzione. E se questo non vi bastasse c’è anche un mini-motore di ricerca che vi permette di interrogare il database dei testi e visionare i filmati YouTube correlati. Testato da noi della redazione di iPodMania.it ed abbiamo notato un buon comportamento generale e qualche incertezza con le canzoni di artisti italiani. E’ scaricabile in due versioni: quella lite (gratuita) che fa scaricare solo parte del testo di ogni brano, mentre quella completa (0,79 Euro) non ha alcuna limitazione. [Scritto da IL_MORUZ]

Moodagent per iPhone – Come ti senti oggi??

Avere una libreria piena di mp3 ha tanti vantaggi ma in certe occasioni l’abbondanza può rappresentare un problema: in questa malaugurata ipotesi ci viene incontro Moodagent, ovvero il nostro “Personal Playlist Assistant”!! In sostanza il programma analizza i brani presenti sul nostro dispositivo (collegandosi al database online) ed assegni dei valori relativi al “mood” ovvero allo stato d’animo che meglio si avvicina alle sonorità. Successivamente verrà generata una playlist da 25 canzoni che più risponde ai nostri parametri, scelti in precedenza con gli appositi selettori. E visto che la perfezione non esiste, se per caso qualche vostro mp3 non è ancora catalogo, potete dare una mano agli sviluppatori di Moodagent scaricando l’apposito profiler dal sito (per Windows e Mac). Tutto questo gratis, ma fa in fretta!! Letto su MelaMorsicata [Scritto da IL_MORUZ]

La SIAE piace agli editori? Ai Big della musica italiana proprio no!

Notizia che rimbalza a bomba da diverse fonti: in una lettera aperta diversi Big della musica italiana si sono lasciati andare in critiche non proprio leggere verso l’Ente che rappresenta e gestisce i diritti musicali e di proprietà intellettuale in Italia, ovvero la S.I.A.E. (Società Italiana Autori ed Editori). Iniziamo con fare nomi e cognomi riportate dalle nostre fonti (ma stranamente la lettera in questione non è consultabile …) dei firmatari di questa “petizione” ovvero Adriano Celentano, Eros Ramazzotti, Franco Battiato, Andrea Bocelli e Luciano Ligabue ma anche da Emi, SugarMusic, Cam, Clan Celentano: viene affermato come SIAE sia una società non al passo con i tempi e che produce costi troppo elevati, la stra-grande maggioranza (oltre il 70%) destinati a remunerare i 1.400 dipendenti e collaboratori in giro per l’Italia. Dubbi anche sul metodo di rappresentanza, che vede ai vertici alcuni componenti che non fanno parte degli associati e quindi in parte estranei alla gestione. Nonostante la crisi i numeri (ovvero gli introiti) dell’Ente non sono male e quello che viene criticato è la scarsa lungimiranza e mancanza di strategia. Attendiamo sviluppi e conferme dalla SIAE stessa. Letto su IT-Espresso e TrackBack. [Scritto da IL_MORUZ]

Album sempre più digitali – Presto anche libretti interattivi

Sembra che Apple stia cercando di convincere le quattro grandi major discografiche – dopo essere scese a patti con loro per l’innalzamento dei prezzi dei singoli di maggiore successo – ad introdurre contenuti multimediali e bonus ai digital booklet, ovvero ai libretti che in alcuni casi vengono inclusi con l’acquisto dei brani mp3 presso il negozio di iTunes. Per il momento si è sempre trattato di un piccolo file in pdf contenente tutto sommato la scansione del libretto carteceo che possiamo ancora trovare nei negozi: in un futuro prossimo (si vocifera già dal mese di settembre) dovrebbero essere integrati maggiori contenuti multimediali come video, testi ed eventuali bonus come sconti su concerti live oppure operazioni a premio. Il nome in codice è “Cocktail”, parecchio azzeccato sia per la stagione in corso che come “aperitivo” e valore aggiunto del disco. Letto su iLounge.com [Scritto da IL_MORUZ]

Musica in Viaggio – Cochi e Renato

La gallina non è un animale intelligente!!Prosegue la nostra rubrica di suggerimenti musicali per iPod ed iPhone, oggi vi segnaliamo una raccolta un po’ insolita, di un duo comico che ha fatto la storia del Cabaret italiano e che ha lanciato un grande locale come il Derby di Milano. Si tratta di Renato Pozzetto e Cochi Ponzoni, che i più “anziani” di noi avranno avuto modo di apprezzare nelle lore improbabili esibizioni comiche, tra l’assurdo e l’incomprensibile, complice la collaborazione con Enzo Jannacci. Nel corso della lora carriera hanno pubblicato diversi singoli di successo che possiamo riascoltare in una delle tante raccolte, tra cui quella consigliata da noi “… le canzoni intelligenti” composta da 19 tracce. Il suono è quello scanzonato e basato sul doppio senso, tipico da gita scolastica e rimpatriata gogliardica tra amici. Tanta allegria e spensieratezza che ci accompagnano con “Nebbia in Valpadana”, “A me mi piace il mare”, “Libè-Libè-La”, “La Moto” e tanti altri successi. Come detto, quasi tutte le canzoni sono composte dal duo comico, con la partecipazione di Jannaci. Potete trovare il disco su iTunes Store oppure presso i negozi di dischi. Dopo il salto l’elenco completo dei brani. Consigliato l’ascolto con gli amici, oppure per spezzare la monotonia di un viaggio noioso. [Scritto da IL_MORUZ]

Continua la lettura di Musica in Viaggio – Cochi e Renato

TuneWiki – I testi delle tue canzoni anche su iPhone

TuneWiki - ogni testo ha la sua canzone!Oggi fa il suo sbarco ufficiale su AppStore un’applicazione chiamata TuneWiki, nata dall’omonimo sito. Cosa fa esattemente TuneWiki? Non è facile a dirsi, in primo luogo perchè il servizio è ancora un po’ acerbo e non bene individuato: la volontà degli sviluppatori è quella di creare una specie di karaoke, in cui i testi delle canzoni appaiono nella parte bassa dello schermo e risultano sincronizzati con la musica o il video che viene riprodotto nella restante parte dello schermo. Iscrivendosi al sito si entra quindi a far parte di una community, in cui è possibile visualizzare cosa gli altri utenti stanno ascoltanto in un preciso momento e visualizzarli su un apposita mappa. Il software supporta anche le web radio ed iTunes, suggerendo eventuali canzoni acquistabili sullo store. TuneWiki è integrato anche con i principali social network, come Facebook e Twitter. E’ scaricabile gratuitamente da AppStore. [Scritto da IL_MORUZ]

il Karaoke e l’iPod – Due sconosciuti (almeno per il momento)!

Canta che ti passa? Speriamo!! Anche su iPod? Forse...Normalmente uno più uno dovrebbe dare due, ma non sempre la matematica di Cupertino corrisponde a quella reale (e la questione cambio euro-dollaro ha parecchio da insegnarci). In questo caso ci occupiamo della questione “Karaoke”, ovvero delle curiose coincidenze avvenute in questi giorni: da varie fonti apprendiamo che Apple ha respinto l’approvazione di una nuova applicazione che consentirebbe di utilizzare l’iPod o l’iPhone come un moderno karaoke, avvalendosi del supporto ai file .kar, ovvero lo standard attuale per le basi musicali in formato midi. Le motivazioni ufficiali per il rigetto sono relative all’uso di un’interfaccia troppo simile a quella di iTunes. Ma i sospetti si acuiscono dopo aver scoperto che nell’aprile 2008 Apple stessa ha depositato alcuni brevetti (resi pubblici sono il 2 luglio 2009) molto dettagliati su una propria applicazione per facilitare il canto, attraverso lo scorrimento dei testi delle canzoni e la visualizzazione di un video contestuale alla canzone. Si nota anche la possibilità – utilizzando il microfono integrato nelle cuffie e un’uscita audio verso una coppia di speaker – di svolgere veri e prori giochi di gruppo. La domanda sorge quindi spontanea: Apple sta per rilasciare – in un futuro più o meno prossimo –  un proprio Karaoke ? Sarebbe la naturale evoluzione di un mercato, che avrebbe sicuramente un buon riscontro tra gli amanti del genere, seppur di nicchia. Vedremo gli sviluppi! Letto su TUAW.com [Scritto da IL_MORUZ]