Archivi tag: chi

i-Wood – un iPhone eco-sostenibile …

i-Wood - altro perdi-tempo a forma di iPhoneOramai ne abbiamo viste di tutti i colori: torte a forma di iPhone, modellini realizzati in carta, cloni cinesi e non ma ecco il prodotto che ci serviva ma di cui non sentivamo la mancanza. i-Wood è un bel pezzo di compensato (di bamboo) stampato con la serigrafia in modo tale da ricordare il tanto caro (sotto ogni punto di vista…) telefonino di casa Apple. Le sue funzioni? Innumerevoli, come si può ben leggere nella pagina dedicata alle specifiche. Costo? 10 dollari più spedizione (per l’Italia aggiungere altri $ 3,50). Un vero affare per chi vuole buttare un po’ di soldi, che di questi tempi fa sempre bene! (la frase è ironica, per chi volesse pensar male…) Letto su Gizmodo [Scritto da IL_MORUZ]

Proporta sconta del 15% i suoi prodotti

logo proportaLa primavera sembra essere oramai arrivata, iniziano le belle giornate, esce il sole e finalmente si fa qualche capatina al mare. Ovviamente andando al mare non dimenticatevi la protezione per i raggi solari, per proteggere la vostra pelle, ma alla pelle del vostro iPod o iPhone  chi ci pensa?!? Forse allora è il caso di approfittare dello sconto del 15% offerto da Proporta dal 14 aprile fino alla fine del mese su tutti i suoi accessori. Per chi non conoscesse Proporta è un produttore di accessori per diversi dispositivi portatili, e sul sito è possibile trovare anche una sezione di occasioni con sconti che arrivano anche al 75%. Il codice da inserire per ottenre lo sconto è HIPHOORAY

Arriva la finale di X-Factor 2009 – Domenica 19 Aprile il verdetto!

Si avvicina la finalissima di X FactorSiamo alla fasi finale del programma in onda su RaiDue e che l’anno scorso ha “sfornato” il tormentone Giusy Ferreri (nonostante fosse arrivata seconda…). Domenica 19 Aprile alle ore 21:00 in prima serata su RaiUno si svolgerà la finale del talent-show condotto da Francesco Facchinetti. I tre giurati, ovvero Mara Maionchi, Simona Ventura e Morgan hanno portato alla fase conclusiva un cantante a testa e si tratta di The Bastard Sons of Dioniso, Jury e Matteo. Il pronostico vede favorito il gruppo trentino, forte di un grande seguito tra i giovanissimi e tanti fan club in Val Sugana. E proprio loro hanno realizzato un’applicazione per iPhone che permette l’ascolto di tre canzoni estratte dal loro album di debutto autoprodotto nel 2006. Per poter riprodurre le tracce occorre caricare “l’agitometro” ovvero scuotere il vostro caro iPhone fino a quando la barra energetica si sarà riempita. Nella ultima puntata andata in onda il 14 aprile i finalisti hanno presentato i loro pezzi inediti, non ancora presenti su iTunes Store ma presumiamo che lo saranno a breve. A voi la parola: chi vincerà, ma soprattutto chi farà breccia? Letto su Macitynet.it [Scritto da IL_MORUZ]

Tiscali Music Download chiude definitivamente – Vittima della crisi o semplice accorpamento?

Verrebbe da pensare che iTunes abbia fatto una nuova vittima nel campo delle piattaforme online di distribuzione musicale: ma stavolta il discorso è leggermente diverso. Tutti gli utenti iscritti al Tiscali Music Download e alla relativa newsletter hanno ricevuto in questi giorni una e-mail che annuncia che a far data dal 16 Aprile il sito cesserà di funzionare e che i profili registrati saranno trasferiti sullo store di Nokia, che sembra aver inglobato quello di Tiscali. Ma qui iniziano i problemi e riguardano i brani venduti dallo Store, ovvero protetti da DRM e che potrebbe smettere di funzionare da un momento all’altro: la stessa Tiscali consiglia di effettuarne un backup su CD utilizzando il programma Windows Media Player. Peccato che il tutto rimanga inaccessibile a chi utilizza il sistema Mac di Apple. Tiscali non naviga in buone acque ed essendo sull’orlo del fallimento finanziario (è stato anche approntato un piano di dilazione del debito) era quasi vitale abbandonare alcuni settori per concentrarsi sul core business dei servizi. [Scritto da IL_MORUZ]

Presentazione del nuovo System per iPhone Live

Oggi verso le ore 18.00 italiane, ci sarà la presentazione alla stampa del nuovo sistema operativo dell’iPhone, giunto alla relase 3.0. Molte ovviamente le aspettative, per rendere finalmente completo l’iPhone e colmare quelle piccole mancanze che a molti sembrano essenziali (copia e incolla, mms, inoltra dei messaggi, etc etc). Per chi volesse seguire live l’evento, consigliamo di fare un salto su apple-italia (sito non ufficiale), oppure su melamorsicata (entrambi in italiano). Noi ci limiteremo, per precedenti impegni già presi, ad aggiornarvi delle novità dopo la conclusione dell’evento.

Debutta Wired Italia, la rivista per tutti gli amanti della tecnologia e dell’IT

Dopo oltre 17 anni di attesa, finalmente è sbarcato in Italia il più noto magazine mensile dedicato al mondo della tecnologia e che racconta le storie dei protagonisti del nostro tempo, che volenti o nolenti hanno segnato la nostra vita con semplici ideazioni o creazioni: si tratta di Wired ! Forse qualcuno di voi non conosce ancora di cosa si tratta, ma le aspettative per coloro che almeno una volta hanno letto o solo sfogliato questa mitica rivista sono davvero alte. E speriamo che non vengano tradite. E’ in vendita il primo numero (Marzo 2009) al prezzo di 4 Euro, ma sono previsti fortissimi sconti per chi si abbonerà nei primi mesi di vita del progetto. E forse un giorno anche [i]PodMania.it finirà sulla pagine di Wired, sperando che Riccardo Luna (Direttore dell’edizione italiana, ndr) legga il nostro sito! [Scritto da IL_MORUZ]

Radio Italia segue Sanremo 2009 con un podcast audio

radio italiaContinuiamo a cavalcare l’evento mediatico dell’anno segnalandovi che Radio Italia ha pubblicato un proprio podcast audio in cui sono pubblicate e verranno inserite nel corso della settimana di gara le interviste ai cantanti e i commenti sulle esibizioni in prima serata. Se vi siete persi la performance del vostro cantante preferito o siete solamenti curiosi di vedere chi vincerà la manifestazione (i favoriti dal botteghino sono Marco Carta e DolceNera) potete collegarvi al sito di Rai TV, che previa installazione del plug-in Microsoft SilverLight (per chi ne fosse sprovvisto) consente la visione gratuita di tutti le canzoni, divise per serata e categoria. Non manca la trascinante esibizione di Roberto Benigni! Nota Bene: l’iimagine a lato riporta l’anno 2008, ma si tratta di un banale errore di grafica! [Scritto da IL_MORUZ]

Il forum è di nuovo in funzione

Oggi finalmente il forum ha ripreso a funzionare regolarmente, anche se non a servizio completo. Mancano infatti ancora alcune modifiche da fare a livello software per renderlo agibile al 100%. Per ora non è possibile selezionare un avatar e probabilmente caricare immagini, cercheremo al più presto di risolvere il problema. Ricordiamo a chi si fosse messo in ascolto da poco, che purtroppo abbiamo perso tutto il nostro forum nella rottura di una parte del server che attualmente ospita iPodMania.it, ed è per questo che abbiamo avviato una sottoscrizione per acquistare un nuovo server.

Nuovi modelli di i-Dog per il Natale 2008

i-dogIl famoso cucciolo musicale a forma di cane scodinzolante si evolve per rendere il vostro Natale 2008 ancora più musicale e coccoloso. La famiglio dell’i-Dog (già numerosa) si arricchisce di nuovi modelli, infatti è in arrivo il nuovo iDog Soft, realizzato dalla Hasbro, in tre nuove versioni, la white classic per chi all’iPod abbina solo accessori rigorosamente bianchi; super-blue, per chi lo utilizza soprattutto al buio (le luci che si accendono al ritmo di musica), e pink fashion, per le ragazze che vogliono stupire amici e amiche con l’ultimo accessorio tecno-glam. Insomma il vostro iPod non si sentirà più solo, grazie alla compagnia dell’i-Dog.

Continua la lettura di Nuovi modelli di i-Dog per il Natale 2008

MMS sugli iPhone?

iphone mmsE’ notizia di questi giorni che Telia (carrier svedese), sta sviluppando un applicazione per ricevere ed inviare MMS dall’iPhone e che sarebbe intenzionato a lanciarla sul mercato mondiale nei prossimi due mesi. La “bella” notizia è che l’applicazione probabilmente sarà lanciata a livello mondiale, brandizzata per ogni operatore e resa disponibile tramite l’Apple Store. Ma la domanda che ci poniamo è: ma chi ha bisogno degli MMS? Io francemtne sono anni che non ne ricevo uno e tantomeno ho mai pensato di inviarne. E’ molto più semplice inviare un email dall’iPhone… staremo a vedere, soprattutto se l’app sarà a pagamento. [letto su engadget]