Archivi tag: chiamate

Skype blocca le chiamate attraverso l’UMTS sull’iPhone

skypeBrutte notizie per chi come me utilizza spesso skype per gestire i propri contatti e fare le telefonate. Proprio in questi giorni, avevamo assaporato la possibilità di effettuare chiamate con Skype anche tramite la connettività UMTS del proprio iPhone (vantaggio economico non da poco), ma purtroppo con la nuova versione 1.0.2 è stata inibita questa possibilità (quindi se potete non aggiornate). Speriamo che software come Fring che offrivano la possibilità di un utilizzo alternativo rispetto al client ufficiale di Skype, mantengano la possibilità delle chiamate Skype attraverso la connessione UMTS.

Nuovo firmware per iPhone e iPod touch ver. 2.2

aggiornamento firmware iphoneDisponibile per il download gratuito l’aggiornamento alla versione 2.2 del firmware dell’iPhone e dell’iPod touch. L’update corregge e aggiunge le seguenti funzionalità:

  • Miglioramenti a Maps: Google street view, indicazioni stradali a piedi e con i mezzi pubblici, visualizzazione indirizzo dei segnaposti, condivisione della posizione via e-mail
  • Miglioramenti a Mail: risoluzione di problemi singoli con il download programmato di e-mail, miglioramento della formattazione di e-mail HTML
  • Miglioramento della stabilità e delle prestazioni di Safari
  • Possibilità di scaricare i podcast direttamente da iTunes (tramite connessione Wi Fi e rete cellulare)

Continua la lettura di Nuovo firmware per iPhone e iPod touch ver. 2.2

Skype e VoIP sull’iPhone grazie a Fring

Fring iPhoneE’ arrivata finalmente la svolta nel mondo delle comunicazioni cellulari per iPhone. Dopo essere approdato già su diverse piattaforme mobili, adesso Fring, il client per Skype, VoIp e servizi di messaggeria varia approda su iPhone. Per chi non conosce quest’utile software, spieghiamo brevemente quali sono le sue caratteristiche prinipali e quali i vantaggi nell’utilizzo. Innanzitutto Skype, un nome che sicuramente conoscono in molti, adesso grazie a Fring, sarà possibile effettuare e ricevere chiamate gratuitamente verso tutti gli utenti di Skype, e a pochi centesimi in qualsiasi parte del mondo. L’unico prerequisito che siate collegati ad una rete Wi-Fi.

Continua la lettura di Skype e VoIP sull’iPhone grazie a Fring

Disponibile il firmware 2.1 per iPhone

aggiornamento softwareE’ disponibile la versione 2.1 del software di sistema per iPhone, (237,8 mb) che contiene molte correzioni di errori e miglioramenti, tra cui:
– Diminuzione dei problemi di realizzazione delle chiamate in uscita e delle interruzioni delle chiamate in corso.
– Aumento significativo della durata della batteria per la maggior parte degli utenti.
– Importante riduzione del tempo necessario per il backup su iTunes.
– Miglioramento dell’affidabilità del sistema di e-mail, notevole recupero delle e-mail dagli account POP e Exchamge.
– Correzione degli errori responsabili di interruzioni e blocchi di sistema in seguito all’installazione di diverse applicazioni di terze parti.
– unzionalità di invio dei messaggi di testo migliorate
– Funzioni di ricerca e caricamento contatti velocizate.
– Precisione migliorata nella specificazione frll’intensità del segnale 3G.
– Ripetizione dell’avviso per i messaggi di testo in entrata raddoppiata.
– Possibilità di eliminare i dati dopo dieci tentativi di inserimento codice non riusciti.
– Creazione di playlist Genius.

Speriamo finalmente che questo nuovo aggiornamento sia risolutivo per migliorare la stabilità dell’iPhone stesso.

Tariffe Tim per l’iPhone 3G

iphone timSu vari siti italiani, tra cui melamorsicata, sono apparse le tariffe “ufficiali” che verranno collegate all’iPhone. Mettiamo un virgolettato alla parola ufficiali, perchè oramai con l’iPhone, siamo abituati a smentite o mancate conferme se preferite, a voci fantomaticamente spacciate per ufficiali. A voi il giudizio.
Nel momento in cui scriviamo, non c’è traccia sul sito Tim delle tariffe che vi illustriamo nella pagina interna.

Continua la lettura di Tariffe Tim per l’iPhone 3G

iPhone in Europa un annuncio entro la fine del mese

iphoneLe solite voci di corridoio, danno per imminente un annuncio delle strategie di vendita dell’iPhone in Europa da parte di Apple. Secondo un report del Financial Times, Apple avrebbe siglato un accordo con T-Mobile in Germania, Orange in Francia e O2 in Gran Bretagna. L’accordo che presumibilmente sarà annunciato all’IFA a Berlino entro la fine del mese di agosto, prevederebbe per Apple un guadagno del 10% su tutte le chiamate e il traffico dati. Rimaniamo in attesa di maggiori informazioni certe da parte di Apple, e soprattutto con la speranza che il mercato Italiano non venga tagliato fuori dal lancio europeo.

AT&T e Apple svelano i piani tariffari dell’iPhone

AT&T e Apple hanno svelato i piani tariffari legati all’iPhone. Tre opzioni in tutto, comprendenti dati senza limiti, Visual Voicemail, 200 sms, rollover minute e chiamate illimitata da mobile a mobile. Il primo piano tariffario è venduto a 60 $ al mese, include 450 minuti di conversazione con tutti e 5.000 minuti di notte e nei weekend. Il secondo piano costa 80 $ al mese e include 900 minuti di chiamate verso tutti e minuti illimitati la sera e nel weekend. Il terzo e più costoso piano offre 1350 minuti di conversazione verso tutti e chiamate illimitate la sera e nel weekend al prezzo di 100 $ al mese.
Tutti i piani sono basati su un contratto di due anni, con un costo d’attivazione di 36 $ (ma non se lo fa da solo l’utente l’attivazione?!?). Sono disponibili anche dei piani familiari.
Sicuramente il pacchetto creato ad hoc per l’iPhone è invitante, e consente di navigare su internet senza limiti di tempo, ma i costi non sono di certo popolarissimi…
Disponibile anche online una pagina sul sito Apple.com con tutti i piani tariffari.

iPhone e il Web 2.0

iPhone Apple ha annunciato che iPhone supporterà il formato 2.0 del Web, il che tradotto in parole semplici, sarà molto facile per tutti creare applicazioni da utilizzare all’interno di iPhone, grazie ad Ajax. Questo renderà possibile alle applicazioni di terze parti di usare le funzioni dell’iPhone per fare chiamate, spedire email, usare le mappe di Google, senza però compromettere la sicurezza del telefono e dei suoi contenuti.