Archivi tag: drm

Oakley Split Thump – Occhiali da sole compatibili con iTunes? Sembra di no…

Che ci piaccia indagare non è un mistero ma in questo caso ci è bastata un’attenta lettura delle caratteristiche tecniche dei nuovi occhiali con lettore mp3 integrato di Oakley, famoso marchio di abbigliamento americano che recentemente è stato acquistato dal gruppo italiano Luxottica
Per chi non li conoscesse si tratta di una linea di occhiali con memoria interna e che grazie ad un paio di cuffiette integrate nelle stanghette permette l’ascolto di musica, senza doversi preoccupare di rimanere intrappolati in grovigli di cavi. Questo nuovo modello viene indicato come pienamente compatibile con iTunes ma qui scattano i primi problemi …

Continua la lettura di Oakley Split Thump – Occhiali da sole compatibili con iTunes? Sembra di no…

I brani di iTunes Plus a 0.99 €

iTunes plusOggi Apple ha livellato i prezzi dei brani in modalità iTunes Plus.
Per chi non lo sapesse i brani iTunes Plus sono codificati ad un bit rate maggiore (256 kbps contro i 128kbps attuali) e sono totalmente privi di DRM. Inizialmente il prezzo di ogni singolo brano era fissato a € 1.29, ma adesso è stato abbassato a 0.99 € come tutti gli altri brani.

Emi toglie il DRM dalle proprie canzoni

ImageCome preannunciato questa mattina, la Emi renderà disponibile il proprio catalogo musicale senza la protezione DRM dall’iTunes Store a partire da maggio. Una svolta sicuramente epocale, che consentirà un miglior utilizzo della musica acquistata da parte dell’utenza. Come ogni medaglia, anche qui però c’è il risvolto, infatti le canzoni prive del DRM saranno fatte pagare 1,29 $ al posto dei 0.99 $ attuali, il che significa un aumento di 30 centesimi per ogni canzone (praticamente quasi il 30%). Fortunatamente agli acquisrenti dell’iTunes Store verrà data l’opzione di poter scegliere la musica con i DRM o senza, e sarà anche possibile upgradare le proprie canzoni acquistate in precedenza aggiungendo 30 centesimi in più. Fortunatamente gli album interi continueranno ad essere venduti allo stesso prezzo di adesso.

Continua la lettura di Emi toglie il DRM dalle proprie canzoni

Altroconsumo: esposto contro iTunes

altroconsumo L’associazione Altroconsumo, per la tutela dei consumatori, sulla scia di quanto sta succedendo in altri paesi europei, ha da poco fatto un esposto all’autorità Antitrust sul sistema DRM. Sul loro sito altroconsumo dichiara: "Intendiamo così rivendicare il diritto a usufruire di un mercato della musica online senza barriere. Riteniamo che anche ai consumatori italiani debba essere riconosciuto il diritto di poter fare uso di qualsiasi lettore presente sul mercato per ascoltare la musica acquistata su iTunes.

Siamo consci del fatto che il DRM di Apple non è affatto al momento il peggiore e il più invasivo, ma la posizione dominante di iTunes nel mercato nazionale della musica online lo rende attaccabile già sulla base della sola normativa antitrust. D’altra parte, riteniamo anche che, proprio per la sua posizione leader in questo mercato, se Apple – come auspichiamo – rivedesse la sua tecnologia verso forme di DRM aperte e più vicine alle esigenze dei consumatori sarebbe un ottimo segnale che potrebbe fare da traino per tutti gli altri operatori e per le major."
E’ in corso anche una petizione per la modifica del diritto d’autore.
Ricordiamo che in questi giorni Steve Jobs ha fatto una dichiarazione pubblicata sul sito apple.com riguardo al DRM. Su Punto Informatico, la traduzione commentata della lettera.[letto su italiamac]

Aderisci alla petizione!