Archivi tag: eventi

Garmin Rock Navigator – Fai tappa nei luoghi dove vive la musica!

Per tutti coloro che seguono Virgin Radio, ovvero la radio più Rock del nostro panorama radiofonico (parlo di emittenti a livello nazionale), non sarà una novità ma vogliamo informare tutti dell’iniziativa che vede coinvolti la suddetta radio con il produttore di navigatori satellitari Garmin. Basta fare un salto su GarminRockNavigator.it per scoprire che la musica è anche fatta di luoghi, quelli dove sono nati veri miti della musica contemporanea. Ogni settimana durante un’apposita trasmissione (curata da Dj Ringo ed Andrea Rock) verrà analizzata e proposta a tutti gli ascoltatori una location che ha dato lustro all’affermazione di importanti artisti della scena Rock, con la possibilità di scaricare i punti di interesse (POI) per il navigatore Garmin. Per esempio vengono forniti i dati su come raggiungere i locali dove si sono esibiti leggende come Led Zeppelin, Police, Sex Pistols, senza dimenticare i rocker nostrani (un po’ sottotono se paragonati ai colleghi oltremare) come Ligabue e Vasco Rossi. Se vi siete persi le precedenti puntate potete abbonarvi al podcast ed il pacchetto completo dei POI per il vostro Garmin. E per ricompensare tutti c’è anche un bel concorso, che vi regali biglietti per i concerti più belli  del 2010 (Ac/Dc, Muse, U2 ed Heineken Jammin Festival) Buon ascolto e buon viaggio! Letto su ZeusNews.com [Scritto da IL_MORUZ]

Settimana della Cultura 2010 – Visite gratuite nei musei statali

Anche quest’anno arriva la Settimana della Cultura (dal 16 al 24 Aprile) che vi consente di visitare gratuitamente tantissimi musei nazionali e siti archeologici. E dato che l’Arte non ha confini riesce a farsi largo anche sugli schermi dei nostri iPhone ed iPod con una serie di applicazioni a carattere informativo: pochi giorni fa è stata rilasciata la bellissima app dedicati agli Uffizi di Firenze (download gratuito) che propone una sorta di mappa con evidenziate le principali opere esposte. L’itinerario virtuale ci porta alla scoperta di una trentina di grandi capolavori del Rinascimento Italiano, con la possibilità di avere sottomano altre informazioni utili per il turista in visita (orari, costi biglietto e servizi di accoglienza). Se invece preferite il Buon Michelangelo (molto probabilmente il più grande scultore classico ed artista che l’Italia abbia conosciuto) c’è un’altra bella App (1,59 euro) dedicata alle sue opere presenti sempre a Firenze. Ma visto che anche i monumenti sono testimonianza del nostro passato, possiamo fare un giro dei Fori Imperiali anche da casa (ma è meglio sul posto!) con l’applicazione Voyager Xdrive (3,99 Euro) che ricostruisce in maniera digitale l’aspetto dei palazzi e dei Fori che facevano grande Roma nell’anno 320 D.C. E concludiamo con la città unica al mondo, ovvero Venezia che richiede tanta pazienza per essere visitata a dovere: l’applicazione che vi consigliamo è Venezia Giracittà (4,99 Euro) che offre ben quattro ore di audioguida in diverse lingue con localizzazione GPS, senza tralasciare altre info su musei, alberghi e negozi. Vi lasciamo alle vostre mini-vacanze intelligenti. [Scritto da IL_MORUZ]

iTunes vuole venderti i biglietti dei concerti? Il brevetto c’è già!

Un interessante brevetto (ed almeno di facile interpretazione) che vuole descrivere un futuro (sempre più prossimo) scenario in cui tramite iTunes sarà possibile riservare ed acquistare biglietti per eventi musicali e di intrattenimento. Il tutto verrà gestito con un’applicazione per iPhone, iPod Touch ed iPad che funzionerà con il rodato sistema di AppStore: verrà quindi generato un codice a barre per l’ingresso all’evento selezionato. La prenotazione darebbe anche l’opportunità di accedere a promozioni ed essere informati su nuovi dischi e video in uscita, tramite notifiche sul proprio terminale. Tutto questo per aumentare la fidelizzazione ed incentivare gli acquisti nel corso del tempo. Bella idea, Apple! E speriamo che l’iniziativa venga esportata anche al di fuori degli USA, dato che qui in Europa stiamo ancora aspettando il download dei film e delle serie televisive. TicketOne, stai già tremando?? Letto su iPhoneItalia.com via PatentlyAppe.com [Scritto da IL_MORUZ]

Wikimeety – L’applicazione nata in una settimana è su AppStore

Finalmente ci siamo! Vi ricordate l’iniziativa di CommandGuru, dove un gruppo di sviluppatori di tutte le parti del mondo si è incontrato a Venezia per creare un’applicazione dal nulla nell’arco di una settimana e sotto l’occhio attento delle telecamere?
La fase di sviluppo è durata poco (dal 6 al 12 dicembre), non altrettanto possiamo dire della pubblicazione su Appstore, processo durato un mese e mezzo!! L’applicazione consente di monitorare ed iscriversi agli eventi che si svolgono nelle proprie vicinanze e a quelli preferiti dai nostri amici. Una sorta di agenda appauntamenti dal carattere più social che professionale. Come annunciato, il download è gratuito e il suo funzionamento richiede – ovviamente – connessione internet attiva. Chissà, potrebbe essere il primo posto dove verrà pubblicata la data di svolgimento del nostro e ormai storico raduno estivo all’Aquafan! [Scritto da IL_MORUZ]

Con Mtv arriva il Mobile Ticketing! Il Biglietto? E’ sul display del telefonino!

i-day e Mtv portano il biglietto virtuale in concerto!Sembrano finiti i tempi in cui ai concerti era vietatissimo entrare con qualunque tipo di apparecchiatura audiovisiva (fotocamera, videocamere, registratori), soprattutto la questione si è complicata con l’arrivo dei cellulari multimediali. Ed è proprio il cellulare il protagonista di questa piccola rivoluzione chiamata Mobile Ticketing, ovvero l’acquisto in forma dematerializzata di un biglietto d’ingresso ad un concerto o evento in genere: si dovrà esibire solamente un codice a barre che un lettore ottico identificherà e consentirà di partecipare alla menifestazione. Arriva da MTV questa idea, già presente oltre-oceano, che vuole promuovere l’i-Day Milano Urban Festival che si svolgerà il 30 agosto presso l’area fiera di Rho. Dal 1^ luglio si potrà acquistare il biglietto dal sito di Mtv Mobile e si scaricherà un Mobile Tag, che identificherà in modo univoco il proprio titolo d’ingresso. Ovviamente i clienti di Mtv mobile (operatore telefonico virtuale) beneficeranno di sconti e merchandising esclusivo. Sul palco del concerto si esiberanno gli Oasis (unica data italiana), con a supporto altri band di spessore come The Kooks e i Kasabian. Letto su Telefonino.net [Scritto da IL_MORUZ]

La conferenza di presentazione dell’SDK per iPhone, disponibile come podcast

sdk iphone podcastCome di recente abitudine di Apple, dopo qualche giorno dalla presentazione dei nuovi prodotti tramite un evento, viene messo a disposizione anche il relativo podcast. Liberamente scaricabile da iTunes Store, il podcast ha un peso di oltre 700 mb e rappresenta indiscutibilmente, uno degli eventi più importanti degli ultimi anni per la storia di Apple e del Hi-Tech mondiale.

L’estate sta finendo… ma l’iPodmania non se ne va

ImageFermi… fermi… non mettete le infradito nel soppalco, vi potranno essere utili per il prossimo raduno degli iPodManiaci che si terrà all’Aquafan domenica 22 luglio 2007
Questa volta vi abbiamo avvisato con largo anticipo, quindi non avete scuse per non partecipare. Il nuovo evento questa volta sarà di carattere europeo e conterà della probabile collaborazione tra gli operatori di Riccione e non solo.
Quindi iniziate a preparare le vostre playlist, vi aspetterà un lungo inverno caldo pieno di eventi iPoddeschi che serviranno a preparare il nuovo raduno 2007!!

iChee?!? iQualcosa??!!!

iche, ipod farfugliamentiEbbene si, oramai non si parla d’altro, e anche la nostra Alessandra vuole dire la sua, non ce l’ho fatta proprio a trattenerla dallo scrivere questo pezzo, e poi se non lo pubblico s’offende pure, quindi ecco a voi (rullo di tamburi) iQualcosa, ovverossia come siamo visti noi iPod (ma soprattutto Apple) maniaci dalle persone "normali" in occasione di eventi fibrillanti come quello che si prospetta per il 7 settembre.
(N.D.R. certo definire normale Alessandra ce ne vuole… no… ai ai, no… ai…  basta, scherzavo….). Per fortuna la nostra opinionista tra pochi giorni si sposa…. (l’articolo, insieme ad altri lo trovate nella sezione iChe?!?)