Archivi tag: hanno

Wired dedica un articolo agli sviluppatori italiani di iPhone

Quando iPhone diventa un buon modo per arrotondare lo stipendio!Sul numero di questo mese di Wired Italia, la neonata rivista di tecnologia ed divulgazione, è presente un bell’articolo dedicato ai programmatori italiani che hanno riscosso maggior successo grazie alle applicazioni sviluppate per la piattaforma di iPhone. Come vi avevamo già parlato in passato, molti sviluppatori si stanno dedicando al rilascio di prodotti per iPhone, soprattutto per la semplicità degli strumenti messi a disposizione da Apple e per il ridotto investimento necessario (bastano un qualsiasi Mac e la sottoscrizione del pacchetto di sviluppo che costa 79 euro): e i risultati – anche a livello economico – sono incoraggianti come nel caso di ABContacts di Andrea Vettori o Briscola di Roberto Fraboni che hanno venduto oltre diecimila copie delle rispettive applicazioni. Per non parlare di Marco Pifferi, l’ideatore di Around Me, l’applicazione che interessa sempre di più a Google e che ha raggiunto cifre record di download. Per maggiori informazioni potete leggere l’articolo direttamente sulle pagine di Wired di Maggio. [Scritto da IL_MORUZ]

RunKeeper correrà alla maratona di Boston

Runkeeper monitora i tuoi dati di corsaPer tutti gli amanti della corsa podistica segnaliamo che su AppStore è possibile scaricare un’applicazione chiamata RunKeeper e che permette di visualizzare i propri dati di corsa attraverso il monitoraggio di diversi parametri come durata, distanza percorsa, velocità, cadenza ed dislivello. Ne sono presenti due diverse versioni: una gratuita (con pubblicità) ed un’altra a pagamento (€ 8,00). E per promuovere la propria creatura, gli sviluppatori di RunKeeper hanno deciso di partecipare alla Maratona di Boston (che si svolgerà il 20 Aprile) … Dopo il salto, la simpatica divisa con cui correrà Jason … Letto su TUAW.com [Scritto da IL_MORUZ]

Continua la lettura di RunKeeper correrà alla maratona di Boston

Arriva la finale di X-Factor 2009 – Domenica 19 Aprile il verdetto!

Si avvicina la finalissima di X FactorSiamo alla fasi finale del programma in onda su RaiDue e che l’anno scorso ha “sfornato” il tormentone Giusy Ferreri (nonostante fosse arrivata seconda…). Domenica 19 Aprile alle ore 21:00 in prima serata su RaiUno si svolgerà la finale del talent-show condotto da Francesco Facchinetti. I tre giurati, ovvero Mara Maionchi, Simona Ventura e Morgan hanno portato alla fase conclusiva un cantante a testa e si tratta di The Bastard Sons of Dioniso, Jury e Matteo. Il pronostico vede favorito il gruppo trentino, forte di un grande seguito tra i giovanissimi e tanti fan club in Val Sugana. E proprio loro hanno realizzato un’applicazione per iPhone che permette l’ascolto di tre canzoni estratte dal loro album di debutto autoprodotto nel 2006. Per poter riprodurre le tracce occorre caricare “l’agitometro” ovvero scuotere il vostro caro iPhone fino a quando la barra energetica si sarà riempita. Nella ultima puntata andata in onda il 14 aprile i finalisti hanno presentato i loro pezzi inediti, non ancora presenti su iTunes Store ma presumiamo che lo saranno a breve. A voi la parola: chi vincerà, ma soprattutto chi farà breccia? Letto su Macitynet.it [Scritto da IL_MORUZ]

PodMania.it supera i 3 milioni di pagine visitate! – Grazie a tutti!

In un periodo non felice per tante ragioni e molto più serie di quanto possiamo ogni giorno affrontare sulle pagine di PodMania.it, ci prendiamo un attimo di auto-celebrazione per ringraziare tutti i visitatori che in questi anni ci hanno seguito e che ci hanno fatto raggiungere e superare il traguardo di oltre 3 milioni di pagine visitate. Sono numeri per noi importanti, che non abbiamo creato un business e che ci riteniamo ancora un sito di appassionati: PodMania.it sta pensando ad una sua ulteriore evoluzione, di cui non possiamo ancora svelare molto ma che vedrà gli utenti maggiormente protagonisti. Basta solo aspettare, continuando a seguirci! Ancora grazie e ne approfittiamo per farvi gli auguri di Buona Pasqua e Felice Pasquetta! [Scritto da IL_MORUZ]

Contour Design iSee Inked – il tuo Nano acquista una seconda pelle!

Come possiamo personalizzare il nostro iPod Nano? Beh, i modi sono davvero tanti ma non tutti hanno la versatilità e il design della soluzione proposta da Countor Design che amplia la sua gamma di custodie in policarbonato trasparente introducendo le iSee Inked. Si tratta di un guscio di plastica trasparente che consente l’accesso a tutti i comandi e alle porte dell’iPod: la sua caratteristica è quella di valorizzare i colori vivaci della linea Nano con delle decorazioni in contrasto, offerte in diversi motivi che vanno dal classico disegno a rombi, a quello zebrato passando per quello psichedelico o astratto. Un'autentica collezione per tutte le persone che trovano l'argomento interessante ma anche per coloro che hanno un master in design e cercano ispirazione tra i motivi offerti. Attualmente li potete trovare in vendita online sul sito inglese Enhance Yours al prezzo di 16 Sterline circa più spedizione (dovete quindi aggiungere altri 3,50 Euro). Vale la pena di approfittarne visto il vantaggioso cambio Sterlina-Euro che si è stabilito negli ultimi mesi. Letto su ShinyShiny.tv [Scritto da IL_MORUZ]

Dock in (simil) legno per iPhone

dock iphone legnoL’iPhone oramai ha invaso le scrivanie di mezzo mondo. Scrivanie fatte in ogni modo, scrivanie di ogni livello sociale, quelle disordinate e quelle perfettamente in ordine come un giardino zen, quelle in ferro o materiali plastici e quelle in legno, insomma ognuno ha la sua, e probabilmente il dock proposto da Apple (quello bianco per intendersi), non è che sia il massimo per coloro che hanno scrivanie eleganti.
USB fever, propone un dock in simil legno (così non si abbattono inutilmente alberi), che darà sicuramente un tocco di eleganza in più alla vostra scrivania sulla quale regna incontrastato l’iPhone. In vendita a 22,99 $ su Usb Fever. [letto su ifun.de]

Nasce BlogMagazine – Notizie scritte dai blogger per i blogger

Che bello quando una semplice idea diventa un progetto concreto e tangibile: è il caso di BlogMagazine, ovvero di una rivista sfogliabile online scritta da un gruppo di importanti blogger italiani, che vogliono farsi conoscere ad un pubblico più ampio e raccogliere in un magazine contenuti e testimonianze della loro vita digitale (e non). La “mente” che sta dietro al progetto è Giuliano Ambrosio, fondatore del sito Julius Design (più volte citato sulle nostre pagine…) e supportato da una folta schiera di collaboratori, che con grande impegno hanno avviato una sinergia di sforzi per far uscire il primo numero della rivista, che può essere letto online e anche scaricato in formato PDF. Davvero un’ottima qualità generale e con tanti spunti per poter approfondire i temi trattati. Se volete collaborare o sostenere (anche economicamente, si sa le spese ci sono sempre e anche un piccolo gesto può essere d’aiuto…) potete mettervi in contatto con Giuliano. Bravi, continuate così. [Scritto da IL_MORUZ]

Debutta Wired Italia, la rivista per tutti gli amanti della tecnologia e dell’IT

Dopo oltre 17 anni di attesa, finalmente è sbarcato in Italia il più noto magazine mensile dedicato al mondo della tecnologia e che racconta le storie dei protagonisti del nostro tempo, che volenti o nolenti hanno segnato la nostra vita con semplici ideazioni o creazioni: si tratta di Wired ! Forse qualcuno di voi non conosce ancora di cosa si tratta, ma le aspettative per coloro che almeno una volta hanno letto o solo sfogliato questa mitica rivista sono davvero alte. E speriamo che non vengano tradite. E’ in vendita il primo numero (Marzo 2009) al prezzo di 4 Euro, ma sono previsti fortissimi sconti per chi si abbonerà nei primi mesi di vita del progetto. E forse un giorno anche [i]PodMania.it finirà sulla pagine di Wired, sperando che Riccardo Luna (Direttore dell’edizione italiana, ndr) legga il nostro sito! [Scritto da IL_MORUZ]

Gli Iron Maiden aprono un hotel

iron maiden hotelGli hotel hanno sempre avuto un posto riservato nella storia del rock, e tante Rock star, hanno investito in un hotel (Bono, Kate Pierson, Jim Kerr con un albergo a Taormina). Adesso tocca agli Iron Maiden aprire il loro esclusivo Sanctum Soho Hotel a Londra, che neanche a dirlo, avrà un lussuoso stile decisamente rock, un cocktail bar aperto 24 ore su 24, servizio di sicurezza anti paparazzi, terrazza panoramia e tutto quello che non può mancare ad una vera rock star.
Nella discografia rock, tantissime sono anche le canzoni che parlano di hotel, una su tutte Hotel California degli Eagles, ed altrettante tante le situazioni che hanno visto protagonisti gli hotel nella vita delle rockstar.

Ciao Mike

Mike francis Un altro lutto colpisce il mondo della musica in questa settimana. Purtroppo ci ha lasciati a causa di un tumore polmonare, quello che è stato uno dei più grandi protagonisti della musica dance degli anni 80, Mike Francis. Conosciuto dal grande pubblico per brani che hanno fatto da colonna sonora a parecchie generazioni, Mike ci ha lasciato perle come Survivor, Friends (cantato da Amii Steward) e Let me in. Conosciuto un pò meno il suo recente progetto con i Mystic Diversions (Song from  the Love dance, una delle mie preferite) che abbracciava sonorità di tendenza  che hanno riscosso un meritato successo tra gli amanti di musica lounge e ambient (vedi Buddha Bar IX)

Hey survivor, don’t close your eyes … oggi il cielo ha guadagnato un altro angelo con un incredibile talento musicale.
Grazie di averci fatto danzare, innamorare e gioire con la tua musica, inutile dirlo ci mancherai.