Archivi tag: libera

Last.fm si trasforma: addio gratis, benvenuto abbonamento mensile!


Apprendiamo dai nostri amici di SetteB.it che il noto sito Last.fm , che consente lo streaming online di un catalogo vastissimo di canzoni, dal 30 marzo prossimo abbandonerà il modello “Free” che lo ha contraddistinto fin’ora e richiederà a tutti gli utenti che vorranno continuare ad utilizzare il servizio (dopo un periodo di prova gratuito) un abbonamento di 3 euro al mese per l’ascolto della radio Last.fm. La cosa che colpisce non è tanto il cambio di politica prezzi ma la sua diversa applicazione da paese a paese: per esempio negli Stati Uniti, Inghilterra e Germania nulla cambierà e gli ascoltatori continueranno a godere del servizio in maniera libera. Come dimostra anche Apple, in Italia manca una vero dialogo con le major discografiche per la distribuzione di contenuti sulle Rete e se le cose andranno avanti di questo passo rimarremo sempre più indietro. Letto su SetteB.it [Scritto da IL_MORUZ]

Disponibile Floola 4.1

floolaE’ disponibile per il download gratuito la nuova versione di Floola. Giunta alla relase 4.1, Floola è un applicazione che vi consentirà di gestire con efficenza il vostro iPod sotto Linux (qualsiasi distribuzione GTK2), Mac OS X (dalla 10.3.9 in poi) e Windows (dal 98 a Vista). Un lavoro di alta tecnologia degno di un laureato o di una persona con un master Windows NT! Il punto di forza di Floola, è la sua possibilità di eseguire il programma direttamente dall’iPod (in modalità disco) e quindi gestire la vostra musica (ma anche foto, video e podcast) nell’assoluta liberà. [letto su ipodhacks]

iTunes aggiornato alla versione 7.2

itunes 7.2E’ disponibile l’aggiornamento di iTunes alla versione 7.2. Come miglioramenti indicati da Apple, viene indicata la possibilità di acquistare musica iTunes Plus (priva di diritti DRM e di qualità maggiore). L’aggiornamento è disponibile per Mac e per Win direttamente dal sito Apple o tramite aggiornamento software.
Rilasciato anche un aggiornamento di sicurezza per QuickTime (necessario per utilizzare iTunes).

L’importanza di questo aggiornamento, forse passerà un pò sotto tono, ma scandisce l’inizio di una nuova era di musica finalmente libera da diritti e limitazioni d’uso per gli utenti. Speriamo che altre case discografiche oltre ad Emi, seguano questa strada, e altrettanto facciano gli altri distributori di musica online.

Vinci un iPod

vinci ipod Grazie alla popolarità dell’iPod da molte aziende viene usato come "goloso" premio per attrarre nuovi clienti e spingere campagne promozionali, ed è proprio per questo che molto spesso segnaliamo nuovi concorsi.
Ecco quindi i nuovi concorsi di:
Sito dietorelle.it, che mette in palio 12 iPod mini,
del concorso di SuperEva, "Parlami di te …e vinci" che mette in palio un iPod ed altre cose,
ed infine il sito della Tampax con la loro nuova iniziativa Tampax libera che mette in palio 20 iPod shuffle con custodia sportiva. Le fonti da dove sono presi questi link sono: soldissimi.it. italk.it, Grazie a Matteo Moruzzi che ci ha inviato le segnalazioni.