Archivi tag: lyrics

MyLyrics Plus – Shazam in versione testo

Shazam è certamente un programma indispensabile per ogni amante della musica che possiede un iPod Touch o un iPhone … Per chi non lo conoscesse è quella applicazione in grado di individuare il titolo di una canzone semplicimente ascoltandola da uno stereo, dalla radio o altra fonte sonora. Ma quando abbiamo in testa il testo di una canzone Shazam può essere inutile: in questo caso possiamo affidarci a MyLyrics Plus che non fa altro che scandagliare la rete alla ricerca delle parole da noi inserite all’interno dei testi di milioni di brani. I risultati del riconoscimento possono essere salvati per essere consultati in un secondo momento. Come indicato sulla pagine di AppStore non si tratta di un motore di ricerca dei testi, che non vengono visualizzati ma solo utilizzati per l’individuazione. La versione Plus costa 1,59 Euro ma è presente anche una gratuita (supportata grazie alla pubblicità) che è possibile utilizzare per provare il programma. Una menzione particolare anche per lo sviluppatore del programma,  l’italiano Giacomo Balli che ha al suo attivo anche altre applicazioni su AppStore. Letto su Gizmodo.com [Scritto da IL_MORUZ]

Parole – Se mi aggiungerai di Checco Zalone

se mi aggiungerai checco zaloneIn questi giorni è uscito il nuovo film “Che bella giornata” di Checco Azalone, sicuramente questa canzone “Se mi aggiungerai” non è un capolavoro musicale che passerà alla storia, ma vi strapperà sicuramente qualche risata 🙂

Aggiungeteci anche voi al vostro Facebook, ma “niente foto sul profilo se sei cessa” 🙂

Nella pagina interna il testo, le lyrics, le parole, insomma ci potete far anche il caraoke  e cantare a squarciagola Se mi aggiungerai di Checco Zalone (disponibile su iTunes e Dada)

Continua la lettura di Parole – Se mi aggiungerai di Checco Zalone

Sing Ring di Virgilio.it accessibile anche da iPhone con un’app dedicata (a pagamento)

Qualche mese Virgilio ha lanciato la sezione dedicata al karaoke Sing Ring, come segnalato a suo tempo su queste pagine, ma che risultava inaccessibile via iPhone, essendo totalmente basato su tecnologia Flash. Oggi debutta su AppStore l’applicazione ufficiale che ci sorprende in tutti i sensi! Ecco la prima cosa: il download è gratuito ma per poter iniziare ad utilizzarla è necessario acquistare crediti per l’accesso ai pacchetti di canzoni proposti. I prezzi vanno dai 0,79 € per un credito ed arrivano fino a 9,99 Euro per avere l’accesso all’intero catalogo. L’interfaccia è come quella presente sul sito – che ad oggi rimane gratuita – e consente di selezionare i livelli di volume di traccia audio e cantato. Fortunatamente ci sono anche alcuni funzioni a corredo, che non vi faranno spendere nulla come la possibilità di consultare i testi all’interno di un database di più di 700.000 canzoni. Sinceramente ci aspettavamo di più da una “potenza” come Virgilio.it, visto che la versione web è molto curata e questa prima release ha alcune mancanze come una migliore ricerca per autore o per genere musicale attraverso categorie. Attenzione! Se non toccate lo schermo ogni tanto durante la canzone l’iPhone va in sleep mode ed interrompe prima la visualizzazione dei testi e poi l’audio!! Letto su iPhone Italia [Scritto da IL_MORUZ]

Power Lyrics – Tutti i testi delle nostre canzoni

Power Lyrics è uno strumento di visualizzazione dei testi delle canzoni presenti nella nostra libreria: per utilizzarlo basta ascoltare una qualsiasi canzone mediante la funzionalità iPod di iPhone o di iPod Touch, iconizzare l’applicazione ed aprire Power Lyrics, che si collegherà ad un server online e scaricherà il testo della canzone attualmente in riproduzione. Si tratta di una delle rare implementazioni di multitasking presente su OS X Mobile, dato che Apple consente solo al lettore musicale di funzionare in background ad altre app. Power Lyrics è anche in grado di gestire le playlist e di passare da una canzone all’altra semplicemente agendo sui controlli di riproduzione. E se questo non vi bastasse c’è anche un mini-motore di ricerca che vi permette di interrogare il database dei testi e visionare i filmati YouTube correlati. Testato da noi della redazione di iPodMania.it ed abbiamo notato un buon comportamento generale e qualche incertezza con le canzoni di artisti italiani. E’ scaricabile in due versioni: quella lite (gratuita) che fa scaricare solo parte del testo di ogni brano, mentre quella completa (0,79 Euro) non ha alcuna limitazione. [Scritto da IL_MORUZ]

Virgilio Sing RIng – Il Karaoke per tutti, gratuito e via web!

Difficile non farsi coinvolge, anche per chi non è appassionato di canto e questa volta Virgilio ha fatto centro con un’idea banale ma che mancava nel panorama musicale italiano. Chi si destreggia col Karaoke sa che esistono software appositi con basi acquistali in formato praticamente midi (di medio-bassa qualità) oppure veri e propri accessori – come il celebre CantaTu – che vi permettono di animare le feste con gli amici, improvvisando le canzoni più improbabili. Virgilio Sing Ring è un neonato servizio di Karaoke online che sfrutta il mezzo Internet: si parte con lo scegliere una delle canzoni del repertorio italiano ed internazionali presenti sul sito e poi si lancia un’animazione flash che mostrerà il testo da cantare a ritmo con la base…

Continua la lettura di Virgilio Sing RIng – Il Karaoke per tutti, gratuito e via web!

Album sempre più digitali – Presto anche libretti interattivi

Sembra che Apple stia cercando di convincere le quattro grandi major discografiche – dopo essere scese a patti con loro per l’innalzamento dei prezzi dei singoli di maggiore successo – ad introdurre contenuti multimediali e bonus ai digital booklet, ovvero ai libretti che in alcuni casi vengono inclusi con l’acquisto dei brani mp3 presso il negozio di iTunes. Per il momento si è sempre trattato di un piccolo file in pdf contenente tutto sommato la scansione del libretto carteceo che possiamo ancora trovare nei negozi: in un futuro prossimo (si vocifera già dal mese di settembre) dovrebbero essere integrati maggiori contenuti multimediali come video, testi ed eventuali bonus come sconti su concerti live oppure operazioni a premio. Il nome in codice è “Cocktail”, parecchio azzeccato sia per la stagione in corso che come “aperitivo” e valore aggiunto del disco. Letto su iLounge.com [Scritto da IL_MORUZ]

TuneWiki – I testi delle tue canzoni anche su iPhone

TuneWiki - ogni testo ha la sua canzone!Oggi fa il suo sbarco ufficiale su AppStore un’applicazione chiamata TuneWiki, nata dall’omonimo sito. Cosa fa esattemente TuneWiki? Non è facile a dirsi, in primo luogo perchè il servizio è ancora un po’ acerbo e non bene individuato: la volontà degli sviluppatori è quella di creare una specie di karaoke, in cui i testi delle canzoni appaiono nella parte bassa dello schermo e risultano sincronizzati con la musica o il video che viene riprodotto nella restante parte dello schermo. Iscrivendosi al sito si entra quindi a far parte di una community, in cui è possibile visualizzare cosa gli altri utenti stanno ascoltanto in un preciso momento e visualizzarli su un apposita mappa. Il software supporta anche le web radio ed iTunes, suggerendo eventuali canzoni acquistabili sullo store. TuneWiki è integrato anche con i principali social network, come Facebook e Twitter. E’ scaricabile gratuitamente da AppStore. [Scritto da IL_MORUZ]

il Karaoke e l’iPod – Due sconosciuti (almeno per il momento)!

Canta che ti passa? Speriamo!! Anche su iPod? Forse...Normalmente uno più uno dovrebbe dare due, ma non sempre la matematica di Cupertino corrisponde a quella reale (e la questione cambio euro-dollaro ha parecchio da insegnarci). In questo caso ci occupiamo della questione “Karaoke”, ovvero delle curiose coincidenze avvenute in questi giorni: da varie fonti apprendiamo che Apple ha respinto l’approvazione di una nuova applicazione che consentirebbe di utilizzare l’iPod o l’iPhone come un moderno karaoke, avvalendosi del supporto ai file .kar, ovvero lo standard attuale per le basi musicali in formato midi. Le motivazioni ufficiali per il rigetto sono relative all’uso di un’interfaccia troppo simile a quella di iTunes. Ma i sospetti si acuiscono dopo aver scoperto che nell’aprile 2008 Apple stessa ha depositato alcuni brevetti (resi pubblici sono il 2 luglio 2009) molto dettagliati su una propria applicazione per facilitare il canto, attraverso lo scorrimento dei testi delle canzoni e la visualizzazione di un video contestuale alla canzone. Si nota anche la possibilità – utilizzando il microfono integrato nelle cuffie e un’uscita audio verso una coppia di speaker – di svolgere veri e prori giochi di gruppo. La domanda sorge quindi spontanea: Apple sta per rilasciare – in un futuro più o meno prossimo –  un proprio Karaoke ? Sarebbe la naturale evoluzione di un mercato, che avrebbe sicuramente un buon riscontro tra gli amanti del genere, seppur di nicchia. Vedremo gli sviluppi! Letto su TUAW.com [Scritto da IL_MORUZ]