Archivi tag: mac

[Rumors] Safari integrerà in via esclusiva iTunes?

Sono anni che sentiamo parlare del cloud, ovvero della migrazione dei contenuti di iTunes su una piattaforma online, con possibilità di archiviare la propria musica in remoto e la sottoscrizione di un servizio di abbonamento per lo streaming illimitato. Tutte belle cose ma che ancora non si sono viste. Nelle ultime “sparate” della Rete troviamo una speculazione lanciata da un  podcast americano che prova ad immaginare che in futuro l’accesso ad iTunes avverrà solo attraverso il browser Safari. L’idea un po’ pazza potrebbe far balzare il browser di Apple dalla quota marginale che detiene attualmente (tra il 3 e il 5% del traffico attuale) ad essere in competizione con Firefox ed Internet Explorer. In questo modo – ovviamente il nostro profilo iTunes, musica ed applicazioni acquistate sarebbero disponibili da qualunque PC e Mac connesso alla rete (mancherebbe tutta la genia di Linux, ma Apple sembra essere sorda ed allergica al Pinguino). Nel frattempo noi speriamo che si risolvano i continui crash di Safari quando si utilizzano pagine basate su Flash e per il resto attendiamo più o meno fiduciosi. Letto su Melablog.it [Scritto da IL_MORUZ]

OpenAppMkt.com – Un AppStore alternativo accessibile via Safari Mobile

Appstore continua la sua crescita esponenziale ma qualcosa sembra muoversi sul fronte delle web apps, ovvero quei siti ottimizzati ad-hoc per offrire un’esperienza d’uso piacevole sul piccolo schermo di iPhone o il ben più ampio di iPad. OpenAppMkt.com è un portale che aggrega tutte queste apps, installabili come Preferiti del nostro browser e visualizzabili direttamente sulla homescreen senza aprire Safari. Ovviamente il tutto è navigabile anche da PC e/o Mac. Addirittura alcune apps richiedono un iPhone Jailbroken, cosa che sicuramente non farà molto piacere ad Apple. Ci sono tante utility veramente ben fatte ma bisogna fare i conti con una leggera lentezza di navigazione, questa dovuta anche alla nostra connessione mobile … Letto su iPhone Ticker [Scritto da IL_MORUZ]

ApplePlanet.net prova l’iPad – Ecco la recensione

Molti di noi avranno già avuto modo di toccare con mano e “giocherellare” qualche decina di minuti col nuovo iPad. Gli amici di ApplePlanet.net hanno da poco pubblicato la propria recensione del device, messo sottotorchio da Nitroxx92, nostro fedele lettore! L’analisi è frutto di un mese di reale utilizzo di iPad e cerca di evidenziare tutte le sensazioni ed impressioni che un utente Apple (quindi già abituato al look&feel del mondo della Mela) può provare. Vi lasciamo alla lettura della recensione. Un grazie ancora ad Alessandro per la cortesia! [Scritto da IL_MORUZ]

Apple può fare a meno dell’hardware Mac? Dal punto di vista finanziario sì

Pubblichiamo questo grafico dell’andamento del fatturato di Apple dal 2007 al 2010 diviso per settore merceologico: da una rapida analisi emerge che a farla da padrona oggi sono iPhone ed iPad e che quindi tutta l’attenzione mediatica loro dedicata ha anche forti ripercussioni sul bilancio dell’azienda. In pratica i dispositivi basati su iOS (il sistema operativo di iPod Touch, iPhone ed iPad) rappresentano oltre la metà dei soldi che Apple incassa, a cui dobbiamo aggiungere i ricavi di iTunes, abbastanza costanti nel tempo. Ma la situazione non è nuova… fino al 2007 a farla da padrona erano gli iPod in senso stretto, che superavano (di poco) il fatturato del comparto Mac ma che con l’arrivo di iPhone hanno dovuto cedere il passo. Il titolo di questa segnalazione vuole essere un po’ provocatorio, cosa che ci rimanda a quel brutto gesto – secondo noi – di togliere il nome “Computer” dal marchio Apple e che vede i Mac, quello per cui Apple è nata, ormai vittime del mercato, in attesa di ricevere qualche speed bump quando ad Intel (il produttore di chip) fa comodo e con la concorrenza che a livello hardware è sempre più competitiva sul piano prestazionale, anche in ambito professionale (la vera nicchia di mercato e zoccolo duro dei Mac Users più incalliti). Dal nostro punto di vista speriamo fra tre anni di postare nuovamente un grafico simile e vedere una situazione di ripresa del mercato Mac. Letto su Melablog.it ma l’infografica è realizzata da qualche sito americano di cui non è stata resa nota la fonte. [Scritto da IL_MORUZ]

Continua la lettura di Apple può fare a meno dell’hardware Mac? Dal punto di vista finanziario sì

Remotes – Nuova sezione di AppStore dedicata al controllo remoto grazie ad iPhone

Il telecomando è il nostro fedele ed inseparabile compagno di divano! Ha il fantastico compito di farci mettere su pancia, evitando anche quel po’ di moto domestico che non ha mai ucciso (o quasi) nessuno! Su AppStore sbarca una pagina dedicata a tutte le applicazioni per iPhone che offrono funzionalità di controllo remoto. Ce ne sono di tutti i tipi, partendo da quelli rilasciati direttamente da Apple come Remote (gratuito) o Keynote Remote (0,79 Euro) che consentono di controllare rispettivamente iTunes e il software di presentazione di Apple. Per i più esigenti ci sono anche veri e propri software di gestione remota di computer come LogMeIn Ignition (23,99 Euro) o VNC Viewer (7,99 Euro, anche per iPad) oppure applicativi per gestire la domotica, ovvero l’automazione in ambito domestico che tanto si sta diffondendo come ad esempio Control4 My House (gratuito) o Sonos Controller (gratuito). Dategli un’occhiata, se ci tenete ai vostri chili superflei: noi ormai ci siamo affezionati! Letto su iPhone-Ticker.de [Scritto da IL_MORUZ]

Puniz – Per ascoltare la musica online senza attesa e gratis

Puniz è un nuovo sito che si collega all’enorme database di video presenti su Youtube e permette di ascoltare le tracce audio in esso contenute. In sostanza si tratta di un portale che intercetta i flussi video del famoso sito di videosharing di Google e permette di ascoltarne solamente l’audio, senza dover attendere i caricamenti e togliendo l’eventuale “distrazione visiva”. Il suo utilizzo è migliorato dalla presenza di una versione desktop per computer Windows che vi consente di creare playlist e memorizzarle sul PC per il successivo utilizzo quando si è online. Il sito è estremamente semplice ed essenziale. Lo possiamo provare senza impegno e se ci piace anche registrarci sempre gratuitamente. Letto su Geekissimo [Scritto da IL_MORUZ]

Concorso Subaru – Compila il questionario e vinci premi Apple!

Tranquilli, non bisogna necessariamente possedere una Subaru per partecipare al concorso, basta compilare un questionario sulla propria conoscenza del sito e dei prodotti Subaru. Tra tutti i partecipanti che entro il 18 febbraio avranno inserito i propri dati e risposto al maggior numero di domande nel modo corretto verrà estratto un Macbook Air e un iPod Touch. Buona fortuna a tutti! [Scritto da IL_MORUZ]

Evento Apple – Ancora poche ore di attesa!

Ci siamo quasi!! E come sempre i giorni che precedono un evento Apple sono dominati da rumors e panzane che rimbalzano da una parte all’altra della rete. Tra le foto super-sfocate agli improbabili video ed altre trovate per aumentare un po’ le visite giornaliere. Sembrerebbe che Steve Jobs abbia affermato che il “misterioso nuovo prodotto” supera in innovazione qualsiasi altro da lui presentato: noi crediamo che sia un po’ esagerato dato che la presentazione del Macintosh del 1984 resterà per sempre nella storia e difficilmente si potrà fare di meglio. L’evento sarà seguito in diretta da tantissimi siti del settore come Engadget.com, Gizmodo.com, MacRumors … iPodMania.it vi aggiornerà ad evento concluso, con le principali novità. L’attesa per sta per finire!! Se desiderate seguire la diretta dell’evento in lingua italica, vi consigliamo il sito dei colleghi di Melamorsicata.it. L’immagine che abbiamo utilizzato per questa segnalazione è stata realizzata dall’illustratore Dale Stephanos. [Scritto da IL_MORUZ

Conferma Ufficiale: Evento Apple il 27 gennaio

Dopo tutte le speculazioni che imperversavano sulla rete da più di un mese e di cui non vi abbiamo aggiornato per la totale assenza di fonti verificabili, ecco che sono stati recapiti ai principali media statunitensi gli inviti di Apple, che terrà il 27 gennaio a San Francisco, un evento in cui saranno presentati nuovi prodotti. Come da tradizione la cartolina-invito è criptica: una sorta di graffito in cui compare una mela, realizzata a mo’ di stencil. La scritta “Come see our latest creation.” rende le carte ancora più ingrovigliate. Sembra quasi scontata la presentazione del tablet, magari assieme a nuove tecnologie di gestione delle immagini e nuove interfacce grafiche. Per il resto è solo tirare ad indovinare. Vi terremo aggiornati. Letto su Engadget.com [Scritto da IL_MORUZ]

AppUp Center – Intel si ispira all’esperienza di AppStore

Il più grande produttore di microprocessori cerca di dare un ulteriore spinta alla diffusione della linea Atom – principalmente installata sui netbook – con il lancio di una piattaforma di sviluppo e distribuzione di software. Il nome è AppUp Center, attualmente in fase beta, e che condivide con l’AppStore la divisione dei guadagni: lo sviluppatore fissa il prezzo ed incassa il 70% dei ricavi, disinteressandosi della fase promozionale e distributiva e di gestione dei server per il download che è curata da Intel stessa con il 30% rimanente delle vendite. E’ quindi scaricabile un SDK per i programmatori e per la pubblicazione dei propri lavori è necessario sottoscrivere la fee annuale di 99 dollari, stessa politica lanciata da Apple. Ci permettiamo di sollevare una piccola polemica: Apple ha più volte affermato che AppStore non sta ottenendo margini significativi all’interno dei bilanci, ma stranamente in tanti – Intel è la prima, ma altri seguiranno – si ispirano a questo modello di business, forse più competitivo di quello che Apple pensa. Letto su Macitynet.it [Scritto da IL_MORUZ]