Archivi tag: macbook air

Ritorna Appvent Calendar – 24 giorni di regali su AppStore e premi marchiati Apple

Scrocconi all’ascolto, il mese di Dicembre è il momento della vostra riscossa! Come l’anno scorso si ripeterà anche nel 2010 l’iniziativa Appvent Calendar, che ogni giorno fino a Natale regalerà un’applicazione o un gioco. Tutti gli sviluppatori interessati sono invitati a contattare la redazione …  E quest’anno è anche previsto un concorso a premi che premierà i dieci video più visualizzati su Youtube e caricati dagli utenti registrati: il video dovrà avere come protagonista Santa Claus ovvero Babbo Natale.  Primo premio un Macbook Air, al secondo classificato un iPad e al terzo un quadricottero radiocamando Parrot AR Drone. Si preannunciano diverse buone occasioni: fatevi un nodo ad un fazzoletto o se preferite un memo sull’iPhone. Letto su iSpazio.net [Scritto da IL_MORUZ]

Skyfire: l’attesa è finita [Considerazioni personali]

AGGIORNAMENTO 04/11/2010: Skyfire non è più scaricabile da AppStore. Gli sviluppatori lo hanno ritirato dallo Store in quanto il numero di donwload ha superato le loro aspettative e i server deputati alla conversione non sono sufficientemente potente per gestire altre connessioni. A pensar male si fa peccato, ma ci si becca sempre!

Quello che vedete qui a lato non è il logo di un nuovo pacchetto di caramelle Saila (ci assomiglia parecchio, però!) ma l’icona di una nuova applicazione per iPhone che sta facendo parlare parecchio di sè. Si tratta di SkyFire, browser alternativo che consente la visualizzazione dei contenuti Flash. Premettiamo la nostra opinione al riguardo, ancora prima di sapere se il programma funzioni bene o male: Apple dimostra ancora una volta un’incompetenza e mancanza di coerenza enorme! Il difficile rapporto con Adobe che ha fatto affermare a Steve Jobs l’intenzione di non supportare mai Flash Player sui propri terminali mobili (tanto da non installarlo nemmeno sui nuovi Macbook Air …)  stride con le esigenze dei consumatori che hanno sempre desiderato accedere al web in modo completo e senza limitazioni: allo stesso tempo Apple decide di dare il via a Skyfire che utilizza un workaround convertendo tutti i video flash nel formato HTML5 e restituendoli all’utente dopo questa codifica e tutto questo con un applicazione a pagamento di terze parti e sicuramente meno performante e curata di quanto Adobe stessa (con la sua potenza commerciale e competenza tecnica) possa fare….

Continua la lettura di Skyfire: l’attesa è finita [Considerazioni personali]