Archivi tag: maps

Waze – Anche la navigazione diventa sociale! E le mappe le crei tu!

Tutti parlano di Cloud Computing, dove tanti computer in una rete svolgono processi di calcolo molto complessi e grazie alla suddivisione del lavoro riescono a raggiungere i risultati prefissati in minor tempo rispetto ad un mega-elaboratore. Questa logica può essere applicata anche al mondo della navigazione GPS, in cui sono gli stessi utenti a generare le mappe e monitorare la situazione del traffico. Ecco l’idea che sta alla base di Waze, applicazione realizzata per iPhone ed Android e che mette al centro la nostra voglia di creare un qualcosa per una comunità di utilizzatori: dopo aver installato il programma occorre registrarsi sul portale (che sarà anche il nostro riferimento per il successivo re-editing) e cominciare a guidare!!

Continua la lettura di Waze – Anche la navigazione diventa sociale! E le mappe le crei tu!

XGPS300 porta la navigazione anche su iPod Touch!

Se siete tra coloro che sono rimasti delusi dal fatto che il TomTom Car Kit funzioni solo con iPhone, avete finalmente un’alternativa, tutt’altro che economica, ma sempre meglio di niente! La soluzione in questione sarà tra poco commercializzata da Dual Electronics e consiste in un sensore GPS corredato da batteria supplementare da collegare al proprio iPod Touch: nella confezione sarà anche presente un pratico supporto a ventosa per l’auto e il software NavAtlas, con indicazioni di svolta e mappe di Stati Uniti e Cananda salvate in locale, quindi senza necessità di collegamento Wi-Fi. Si ipotizza un prezzo di circa 180 dollari, ovvero il prezzo di un navigatore stand-alone di gamma medio-alta con mappe Europa complete. A voi il giudizio, ma la convenienza non è di queste parti!! Letto su MelaMorsicata.it [Scritto da IL_MORUZ]

Bed & Breakfast per iPhone – Oltre 10.000 alloggi da consultare

In giro per l'Italia risparmiando grazie ai Bed And BreakfastDopo aver scoperto ed utilizzato la funzionalità di Google Maps presente su iPhone ogni tanto bisogna anche fermarsi e trovare un alloggio per la notte può non essere semplice e nemmeno conveniente (se per esempio si guasta la macchina e vi trovate a Rimini e' poi difficile trovare un Hotel di Rimini con prezzi economici). Ci viene incontro l’applicazione realizzata dall’associazione che riunisce la maggior parte dei Bed And Breakfast italiani, ovvero quegli hotel spesso a carattere familiare che offrono soggiorni a prezzi vantaggiosi. E’ possibile consultare le oltre 10.000 referenze presenti e grazie al chip GPS di iPhone vengono mostrati i risultati delle ricerche in base alla distanza di ciascuno dalla nostra posizione attuale. Per ogni alloggio è presente una scheda descrittiva, arricchita da foto e listino prezzi. L’applicazione è scaricabile gratuitamente. Letto su Macitynet.it [Scritto da IL_MORUZ]

Corri con l’iPhone grazie a RunKeeper (oggi gratis)

runnerkeeperPer i nostri amici appassionati di corsa (a piedi o in bici, non importa), in questi giorni è disponibile gratuitamente RunKeeper, che consente di monitorare le proprie corse tramite il GPS inserito all’interno dell’iPhone. L’applicazione è di facile utilizzo, basta spingere il tasto START per iniziare a misurare le vostre performance, i dati che vengono misurati, sono relativi alla velocità, alla distanza percorsa (in kilometri o miglia) ed al tempo impiegato. Una volta tornati a casa, sarà facile scaricare i vostri dati sul sito di RunKeeper.com che prenderà i vostri dati GPS e che saranno collegati a Google Maps, e quindi potrete visualizzare il vostro percorso e magari salvarlo per passarlo agli amici.

Continua la lettura di Corri con l’iPhone grazie a RunKeeper (oggi gratis)

Aggiornamento iPhone – imminente l’uscita della versione 1.1.3

Da quanto si apprende da siti americani ben più blasonati del nostro, Apple starebbe per rilasciare l’update alla versione 1.1.3 del firmware di iPhone che apporterebbe alcune interessanti novità. La voce sembra essere confermata dagli amici di Gizmodo che hanno postato un video. Trattandosi di rumors tutto rimane abbastanza nebbioso. Ma passiamo a riassumere queste “fantomatiche” nuove features: si parte con la possibilità di trascinare le icone della pagina di home e di cambiarne l’ordine scorrendo nello schermo. Inoltre dovrebbe essere presente un falso-GPS che grazie alla triangolazione con i ripetitori di telefonia determinerebbe la nostra posizione su Google Maps (non è dato sapere quanto sia preciso un tale sistema non basato su satellite…). Concludono la parata alcune novità come l’invio multiplo degli SMS e  collegamenti veloci ai preferiti di Safari. Forse sarà la versione che vedrà la luce anche in Italia? Aspettiamoci un annuncio al prossimo Macworld, in programma a metà Gennaio! Letto su MacRumors [Scritto da IL_MORUZ]

iPhone e Google Maps un matrimonio felice

iphone mapsSembra che l’iPhone sia la cosa più bella successa a Google Maps da quando è nato. Infatti da quando è stato lanciato l’iPhone, l’accesso a Google Maps è aumentato esponenzialmente, grazie all’utilissima funzione che permette di cercare una strada collegati ad internet in qualsiasi momento. A dichiararlo è stata Marissa Mayer, vice presidente di Google, settore ricerca prodotti e esperienza d’uso.
Lo stesso successo non è tale per i video di YouTube, infatti sembra che lo scaricamento dei video con la connessione EDGE sia abbastanza lento, e quindi non invoglia gli utenti a scaricarne. [letto su iLounge]