Archivi tag: microsoft

Zune Marketplace sta per arrivare in Italia: cominciate a prepararvi psicologicamente

Fino ad oggi Zune – ovvero il progetto multimediale di Microsoft – è stato qualcosa di impalpabile qui in Italia, dove l’omonimo lettore mp3 non è mai arrivato ufficialmente e lo store è stato limitato solo alla consolle xBox. Wired.it ci avverte – lo possiamo dire, ci mette in guardia – sul fatto che in autunno aprirà lo Zune Marketplace, il cui funzionamento si ispira ad iTunes. Questa introduzione farà da apri-pista al lancio dei primi terminali basati su Windows Phone 7. Caratteristica interessante del Marketplace è lo ZunePass, ovvero la sottoscrizione mensile che consentirà ad un prezzo (non ufficiale) di 9,99 Euro l’accesso e download illimitati. Il sito non consente ancora la registrazione: nonostante la nostra malfidenza siamo curiosi di provare sempre nuovi servizi, sperando di ottenere il miglior rapporto qualità/prezzo. Letto su Wired.it [Scritto da IL_MORUZ]

Rock Band si espande con il Queen Pack!

Fan dei Queen esultate!! E’ previsto per il 20 ottobre il lancio di un’espansione per il gioco Rock Band (disponibile sulle principali console di nuova generazione), che conterrà dieci delle più celebre canzoni della band inglese del compianto Freddy Mercury. L’operazione revival rientra nella campagna promozionale del nuovo greatest hits in uscita a breve, come vi abbiamo segnalato qualche giorno fa. Non si hanno informazioni ufficiali sul prezzo di commercializzazione. Dopo il salto la track-list dei brani compresi nel add-on del gioco di Electronics Arts. Letto su Kotaku.com [Scritto da IL_MORUZ]

AGGIORNAMENTO: è stata annunciata la prossima uscita di Rock Band anche per iPod Touch ed iPhone. Un po’ di concorrenza allo stra-potere di Tap Tap Revenge.

Continua la lettura di Rock Band si espande con il Queen Pack!

Microsoft e MySpace regalano 1000 canzoni di nuovi artisti

MySpace non sta passando dei bei momenti: la concorrenza di Facebook e Twitter si sono fatte parecchio sentire e le percentuali di visitatori sono calate drammaticamente rispetto ai concorrenti, che non fanno altro che guadagnare quote di mercato. Ma qual è stato uno degli obiettivi di MySpace? Quello di creare una vetrina per le tante band emergenti che non possono mettersi costose campagne di marketing e i contratti con le major discografiche sono quasi un miraggio. Ecco che grazie alla collaborazione con Microsoft è nata un’apposita pagina che permette a chiunque di scaricare fino a 1000 brani in formato mp3 o m4a: tutto è catalogato e diviso in vari generi (Alternative, Electronica, Dance, Hip Hop, Jazz, Latin, Pop e Rock) e prima di effettuare il download è possibile ascoltare la canzoni in streaming. Unica nota dolente è che non si può scaricare interamente il catalogo, ma vanno selezionati i singoli brani. Dopotutto non ci possiamo lamentare, visto che è tutto guadagnato ed addirittura gratis. Affrettatevi prima che la pagina e la promozione svaniscano! Letto su Geekissimo.com [Scritto da IL_MORUZ]

Zune Pass – Alla Microsoft piace fare i paragoni, peccato che perda in partenza!

Lo Zune Pass: qui la fantasia si spreca!Sembra che ultimamente alla Microsoft piaccia molto prendersi gioco del presunto avversario (in questo caso Apple) e denigrarlo su un unico aspetto, ovvero quello economico. Ok, i soldi sono importanti ma non sono tutto e molto spesso la qualità merita un sovrapprezzo. Dopo le campagne pubblicitarie della serie Laptop Hunters dove improbabili utenti “comuni” si precipitavano nel più vicino supermercato ed acquistavano computer con Windows perchè non si sentivano abbastanza “cool” per avere un Mac, ecco che arriva il super-esperto finanziaro un tale Wes Moss che in un paio di filmati realizzati da Redmond ci illustra con fare da vero tele-imbonitore che per riempire un iPod (un lettore mp3 a caso, senza fare nomi…) ci vogliono ben 30.000 dollari usando iTunes Store mentre se ci si abbona al servizio ZunePass bastano 15 dollari al mese. Dopo il salto una breve critica per punti di tale scelta di comunicazione di Microsoft: la brevità è dovuta per lo più a motivi pratici, altrimenti ci vorrebbe l’intera home page di iPodMania.it !!

Continua la lettura di Zune Pass – Alla Microsoft piace fare i paragoni, peccato che perda in partenza!

La Rai rilascia i suoi concerti sinfonici in Rete

Segui in diretta video i concerti dell'orchestra sinfonica RaiSappiamo che negli ultimi anni la Rai ha fatto un buon progresso in campo di digitalizzazione, grazie ala creazione di canali quali Rai.Tv ed altre iniziative correlate. Per esempio in campo radiofonico è da parecchio che è possibile ascoltare in diretta streaming web i canali trasmessi in FM oppure sul sito di Yalp sono visionabili tutti i canali televisivi della tv pubblica, per non parlare dei diversi podcast sottoscrivibili. Durante il mese di Maggio sarà possibile assistere alla diretta video di alcuni concerti in palinsesto ed eseguiti dalla Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai. Il calendario prevede l’esecuzione di alcune sinfonie di Beethoven e Schubert e verranno diffuse attraverso la tecnologia SilverLight di Microsoft. Una bella occasione per tutti gli appassionati di musica classica. Aspettiamo che prima o poi tutto il patrimonio  (o almeno parte di esso) di Teche Rai venga reso disponibile a tutti. Letto su SetteB.IT [Scritto da IL_MORUZ]

Radio Italia segue Sanremo 2009 con un podcast audio

radio italiaContinuiamo a cavalcare l’evento mediatico dell’anno segnalandovi che Radio Italia ha pubblicato un proprio podcast audio in cui sono pubblicate e verranno inserite nel corso della settimana di gara le interviste ai cantanti e i commenti sulle esibizioni in prima serata. Se vi siete persi la performance del vostro cantante preferito o siete solamenti curiosi di vedere chi vincerà la manifestazione (i favoriti dal botteghino sono Marco Carta e DolceNera) potete collegarvi al sito di Rai TV, che previa installazione del plug-in Microsoft SilverLight (per chi ne fosse sprovvisto) consente la visione gratuita di tutti le canzoni, divise per serata e categoria. Non manca la trascinante esibizione di Roberto Benigni! Nota Bene: l’iimagine a lato riporta l’anno 2008, ma si tratta di un banale errore di grafica! [Scritto da IL_MORUZ]

Update per Windows Vista per l’iPod ed iTunes

windows vistaMicrosoft ha rilasciato un aggiornamento per Windows Vista per sistemare i problemi di compatibilità con l’iPod. Quest’aggiornamento disponibile in tutte le lingue, risolve il problema che causava il danneggiamento di alcuni iPod quando venivano espulsi dal computer utilizzando Explorer o la rimozione hardware sicura.
Il fatto più importante di questa notizie è che quest’aggiornamento è stato realizzato da Microsoft in stretta collaborazione con Apple per fare in modo che gli utenti Windows non abbiano problemi con iPod e iTunes. Entrambe le aziende raccomandano vivamente l’installazione di questo aggiornamento.

Zune & ArtistDirect – 35 Canzoni gratis…anche per iPod!

Normalmente vi segnalo concorsi online che regalano iPod in abbondanza, ma per questa volta cambio genere. E non vi preocuupate perchè nei prossimi giorni ci sarà una vera e propria ondata di contest e stavolta l’iPod ce lo portiamo a casa. O almeno speriamo!
Ed eccoci al succo della segnalazione: la nostra “concorrenza”, ovvero quella che va sotto il nome di Zune di Microsoft ha lanciato una promozione che permette a chiunque di scaricare 35 brani in modo assolutamente gratuito, grazie anche alla collaborazione del sito ArtistDirect
Ed ecco che i maligni penseranno: ” Ci sarà sicuramente un DRM proprietario compatibile solo col lettore di Casa Microsoft…” . Sbagliato, le canzoni sono .mp3 liberi e che possono essere ascoltati su qualsiasi lettore. E l’annuncio sul sito parla chiaro: ” …. no matter what player you have, Zune, iPod, Zen, whatever”. Beh, verrebbe da pensare che senso abbia tutto questo. Non so, ma io scarico e mi tengo stretto il mio iPod!  A caval donato …
[Scritto da IL_MORUZ]

L’iPod mantiene il 75,6% del mercato USA degli MP3 player

L’ultimo sondaggio riguardo la penetrazione dell’iPod sul mercato statunitense realizzato dall gruppo NPD, conferma che l’iPod per il secondo quarto fiscale consecutivo è ben piazzato al 75,6% della quota di mercato, ben lontano di oltre il 65% dal suo più vicino concorrente SanDisk che ha il 9,7% del mercato.
Tutti gli altri concorrenti dell’iPod (Creative Labs, Samsung e Sony), occupano a malapena la metà di SanDisk con Creative al 4,3%, Samsung al 2,5% e Sony al 1,9%.

Sicuramente Apple potrà dormire sonni tranquilli anche in vista del prossimo lancio del suo rivale della Microsoft. Letto su iLounge.com

Microsoft annuncia l’arrivo del suo anti-iPod

Image Dopo tante indiscrezioni, la Microsoft annuncia l’esistenza del progetto Zune, una serie di prodotti che andranno direttamente in competizione con l’iPod e iTunes. A confermarlo è stato l’executive della Microsoft, che con questa nuova gamma di hardware e software, andrà a competere nel mercato dell’intrattenimento familiare, includendo un player musicale, per i video ed anche una consolle per il gioco, insomma quasi una Xbox portatile. Non è chiaro se tutti questi dispositivi saranno rinchiusi in uno solo, oppure sarà una linea completa di prodotti. In ogni caso saranno disponibili entro la fine dell’anno. Per maggiori informazioni sono stati creati due siti Zune Insider e Coming Zune (letto su iLounge)