Archivi tag: negli

Flash sull’iPhone? Ad Apple (e Jobs) non piace…

Non stiamo parlando del flash per migliorare la qualità delle foto in notturna, ma del noto plug-in realizzato da Adobe e che consente di visualizzazione di tutti quei contenuti dinamici presenti sul web, come ad esempio animazioni, giochi, intro e banner interattivi. Durante l’ultimo keynote non è stato fatto il minimo accenno al supporto di questa tecnologia, davvero molto diffusa e che negli ultimi anni ha avuto anche notevoli progressi dal lato della programmazione e connessione con database: forse Apple vuole fare a meno di uno standard di fatto e puntare sul proprio SDK per lo sviluppo di applicazioni ad-hoc integrate con il sistema. [Scritto da IL_MORUZ]

Sensore anti-acqua per iPhone e iPod Touch?

Il Team di HardMac ha scoperto un piccolo disco bianco visibile all’interno del jack delle cuffie dell’ iPod Touch e nell’iPhone, che funge da sensore il quale, a contatto con l’ acqua cambia colore.
Lo scopo è quello di facilitare il lavoro dei centri di assistenza, che sono ora in grado di stabilire senza aprire il dispositivo se il danno è dovuto ad un inatteso (e non coperto da garanzia) bagno. Non si conosce ancora se tale sensore sia stato inserito anche negli iPod Nano e Classic. [Scritto da loripod]

Apple e Starbucks regalano 50 milioni di brani iTunes … solo in USA!

Riprendiamo una notizia rimbalzata sulle principali agenzie di stampa da qualche giorno: dopo la partnership annunciata al recente evento del 5 Settembre, Apple e Starbucks rafforzano il loro legame sinergico attraverso la messa a disposizione di circa 50 milioni di brani da scaricare dall’iTunes Store. In sostanza, tutti i clienti Starbucks nel periodo compreso tra il 2 Ottobre e il 7 Novembre riceveranno una particolare carta che consentirà il download di alcune canzoni pre-selezionate e che verranno denominate come “brani del giorno”. Il servizio è putroppo disponibile solo negli U.S.A. E a dire il vero di Starbucks in Italia non se ne vede nemmeno uno… Paura di scontrarsi con il Paese con la più alta concentrazione di Bar e Caffetterie del mondo o qualche barriera (leggasi opposizione della concorrenza) all’ingresso? Letto su Reuters Italia. [Scritto da IL_MORUZ]

Iniziate le spedizioni di iPod touch negli USA

ipod touch

Anche se in precedenza previsto per il 28 settembre, qualche utente negli USA ha già iniziato a ricevere l’iPod touch, e qualche esemplare si trova anche nei negozi Apple (sempre negli USA). In Italia (come al solito) tutto tace, anche gli ordini già partiti, non risultano evasi. Su Flickr c’è anche una galleria fotografica dell’unboxing fatto da iLounge.com, ed un breve video sulle funzioni.

Disponibile la presentazione video dei nuovi iPod

keynoteDisponibile sul sito Apple la differita del video della nuova gamma di iPod 2007, con la presentazione del nuovo iPod touch e dell’iPod nano con il video.
Alcune informazioni interessanti tratte dall’inizio della conferenza:
iTunes è stato distribuito in 600 milioni di copie, e tramite di esso sono state acquistate 300 milioni di canzoni (ogni singolo store ha 6 milioni di canzoni in vendita).
iTunes è il negozio numero uno della vendita online di musica nei 21 paesi dove è presente, ed è il 3° negozio negli USA per la vendita di musica.

[ESCLUSIVA] iPhone in Italia entro luglio!!!

iphone italiaGrazie ai nostri supersegreti canali spia, talpe, informatori, agenti segreti, 007 e dir si voglia, abbiamo scoperto che l’iPhone sarà finalmente in Italia entro la fine di questo mese!!
Rimane ancora il mistero su chi sarà il carrier italiano, sicuramente la visita di Jobs a Londra la scorsa domenica ha portato i suoi frutti. Visto il grosso successo negli USA probabilmente è stato deciso di lanciare quanto prima l’iPhone anche in Europa e in Italia.
Nei prossimi giorni vi daremo maggiori informazioni in riguardo.

Concorso Tide – Pulito a suon di iPod!

E’ ovvio che iPodmania.it si dedichi alla ricerca di concorsi a premi italiani, ma ogni tanto è bene dare uno sguardo anche a quello che succede al di là dell’oceano, per esempio negli Stati Uniti dove il nome iPod è certamente più diffuso. Ci troviamo davanti al caso di Tide, marchio leader negli States nella produzione di detersivi: al fine di incentivare l’acquisto di t-shirt benefiche, è stato promosso un concorso che premierà ogni settimana con un iPod personalizzato (come quello dell’immagine qui a lato) ed un iTunes Card da 50 $. E’ abbastanza evidente che è requisito fondamentale essere cittadini americani per partecipare all’estrazione dei premi, ma non disperate perchè la storia potrebbe avere dei risvolti interessanti. Infatti il marchio Tide fa parte del gruppo Procter & Gamble, che in Italia distribuisce diversi marchi, tra cui Dash … Aspettiamo fiduciosi un iPod “Più bianco non si può”! [Scritto da IL_MORUZ]

Nuovi spot Get a Mac

ImageSul sito Apple.com (in inglese) sono comparsi tre nuovi spot della serie Get a Mac. Questa volta i nostri due eroi (il Pc e il Mac), sono alle prese con la scelta della versione di Vista da installare sul PC (Choose a Vista). Il secondo nuovo episodio è Genius, dove il PC tenta di mettere in difficoltà (senza riuscirci) uno dei Mac genius che è possibile trovare negli Store Apple. Il terzo episodio vede Pc “festeggiare” finalmente l’arrivo di Vista, ma qualcosa rovina la festa…