Archivi tag: open source

In Germania WeTab supera iPad negli ordini – Verità o abile mossa marketing?

Notiziona che arriva come un fulmine a ciel sereno: in Germania un tablet “indigeno” sta superando come numero di vendite l’iPad. Impossibile? Beh, cerchiamo di spiegare – anche se la cosa non è chiarissima – il mistero: il dato evidenziato si riferisce alle sole prenotazioni effettuate sullo store Amazon.de e non a tutto l’universo di negozi fisci ed online. Non possiamo verificare i dati anche se la pagina ufficiale di Amazon.de afferma questo e dovrebbe essere dunque più che attendibile. Comunque ci complimentiamo con WeTab per aver realizzato una buona alternativa al tablet di Apple ed aver appreso da Cupertino le tecniche di marketing virale che fanno sì che siti come il nostro e tanti altri portali tecnologici abbiano trattato dell’argomento, facendo pubblicità indiretta al prodotto, che sarà ufficialmente in vendita dal 19 settembre in due versione a partire da 449 Euro (versione wi-fi). Letto su Macplus.com [Scritto da IL_MORUZ]

OpenAppMkt.com – Un AppStore alternativo accessibile via Safari Mobile

Appstore continua la sua crescita esponenziale ma qualcosa sembra muoversi sul fronte delle web apps, ovvero quei siti ottimizzati ad-hoc per offrire un’esperienza d’uso piacevole sul piccolo schermo di iPhone o il ben più ampio di iPad. OpenAppMkt.com è un portale che aggrega tutte queste apps, installabili come Preferiti del nostro browser e visualizzabili direttamente sulla homescreen senza aprire Safari. Ovviamente il tutto è navigabile anche da PC e/o Mac. Addirittura alcune apps richiedono un iPhone Jailbroken, cosa che sicuramente non farà molto piacere ad Apple. Ci sono tante utility veramente ben fatte ma bisogna fare i conti con una leggera lentezza di navigazione, questa dovuta anche alla nostra connessione mobile … Letto su iPhone Ticker [Scritto da IL_MORUZ]

AppStore anche su Google Chrome grazie ad un’estensione

Google ed Apple negli ultimi tempi non sembrano andare molto d’accordo ma gli affari sono affari!! I tanti utenti di Chrome, il browser del colosso di Mountain View, sono anche utenti iPhone e per coniugare questi due aspetti è stata realizzata una particolare estensione che aggiunge la possibilità di accedere ad un iPhone “virtuale” , dal qualche consultare le applicazioni presenti su AppStore e scaricarle (ovviamente il tutto viene indirizzato verso iTunes per il download  vero e proprio). Semplice e pratico dato che è possibile accedere a questa estensione tramite un comodo pulsante a destra della barra degli indirizzi. E’ possibile personalizzare lo store di riferimento nelle impostazioni. Scaricatelo da qui. Letto su iPhoneItalia [Scritto da IL_MORUZ]