Archivi tag: progetto

Fotopedia – Oltre 20.000 foto dai siti protetti dall’UNESCO

Viaggiare senza muoversi? E’ un po’ difficile ma possibile quando entra in gioco la tecnologia. Fotopedia è un progetto che vuole raccogliere le foto dei luoghi protetti dall’UNESCO e considerati patrimonio dell’umanità, creando un archivio accessibile a tutti e completamente gratuito (con attribuzione di licenza Creative Commons). Per tutti noi utenti iPhone ed iPad è a disposizione l’applicazione ufficiale che si collega ad un database contenente oltre 20.000 foto e circa 3000 punti di interesse sparsi per il Mondo. L’album è sfogliabile in modalità casuale oppure consultando la mappa di Google. Consigliamo di scaricarla e di provarla a tutti: in connessione UMTS e su iPhone 3G sembra un po’ lenta ma comunque fruibile. In molti lamentano la chiusura della piattaforma, essendo AppStore un progetto proprietario che stride con l’universalità dell’intento di Fotopedia: aspettiamo che il tutto possa essere visualizzato anche sul sito web. Letto su Downloadblog.it [Scritto da IL_MORUZ]

[Musigrafica] Quando Beethoven diventa un video musicale

Normalmente vi segnaliamo le migliori infografiche che troviamo sulla Rete ma oggi abbiamo coniato un neologismo apposta per voi! Che cos’è la musigrafica? Secondo noi è il modo di rappresentare la musica attraverso una serie di barre colorate, cerchi, segmenti ed altro che si muovono in base al ritmo e alla tonalità. Il progetto è denominato Music Animation Machine e vuole avvicinare il grande pubblico alla musica di libero dominio (quella per cui i diritti di sfruttamento sono decaduti), mostrandone la partitura in una chiave grafica, cosa che la rende certamente più accattivante. Vi lasciamo al video, che potete visionare direttamente su YouTube. Buona visione ed ascolto! Letto su Wired.it [Scritto da IL_MORUZ]

Nasce BlogMagazine – Notizie scritte dai blogger per i blogger

Che bello quando una semplice idea diventa un progetto concreto e tangibile: è il caso di BlogMagazine, ovvero di una rivista sfogliabile online scritta da un gruppo di importanti blogger italiani, che vogliono farsi conoscere ad un pubblico più ampio e raccogliere in un magazine contenuti e testimonianze della loro vita digitale (e non). La “mente” che sta dietro al progetto è Giuliano Ambrosio, fondatore del sito Julius Design (più volte citato sulle nostre pagine…) e supportato da una folta schiera di collaboratori, che con grande impegno hanno avviato una sinergia di sforzi per far uscire il primo numero della rivista, che può essere letto online e anche scaricato in formato PDF. Davvero un’ottima qualità generale e con tanti spunti per poter approfondire i temi trattati. Se volete collaborare o sostenere (anche economicamente, si sa le spese ci sono sempre e anche un piccolo gesto può essere d’aiuto…) potete mettervi in contatto con Giuliano. Bravi, continuate così. [Scritto da IL_MORUZ]

iPhone come strumento di meditazione grazie a iBreviary

ibreviaryCi ha scritto don Paolo Padrini, ideatore e promotore dell’applicazione iBreviary, la prima applicazione tutta italiana dedicata al mondo della preghiera ed alla Chiesa Cattolica. iBreviary è stato realizzato da Dimitri Giani, e consente di scaricare tramite la connessione dell’iPhone, le preghiere del giorno  del Breviario Cattolico salvandole automaticamente e rendendole disponibili in qualsiasi momento. Il progetto si pone l’obiettivo di portare in un secondo tempo altre preghiere (tipo il Rosario) sull’iPhone. L’applicazione è disponibile gratuitamente sull’App Store. Per “parcondicio” religiosa, ricordiamo che è anche disponibile il Siddur (libro quotidiano di preghiere ebraiche) ed il Corano (il testo sacro della religione musulmana).

TextOnPhone – Quando l’iPhone si trasforma in un ebook-reader

Sembra proprio che manchi solo la funzionalità “cappuccino” al super-versatile iPhone, che ogni giorno che passa aggiunge frecce al suo arco, grazie soprattutto alla volontà di tanti programmatori, che vogliono colmare le lacune lasciate da Apple. In questo caso si tratta di una scoperta abbastanza banale ovvero quella che l’iPhone potrebbe benissimo essere utilizzato con un ottimo ebook reader, permettendo la consultazione in mobilità di libri, testi e racconti. Ci pensa il sito TextOnPhone che grazie ai libri messi a disposizione dal Progetto Gutenberg mette a disposizione di tutti circa 30.000 titoli (prevalente la lingua inglese, come è logico aspettarsi…). Dopo il salto potrete ammirare un video-tutorial sulle potenzionalità del programma, in grado di tenere traccia dell’ultima pagina visualizzata, di creare delle scorciatoie e di registrare annotazioni. [Scritto da IL_MORUZ]

Continua la lettura di TextOnPhone – Quando l’iPhone si trasforma in un ebook-reader

Diamo una mano a Chicco e al suo Podcast!

Vi avevamo parlato recentemente del Podcast di Chicco e di tutta la sua passione per le nuove tecnologie… Bene, oggi avete un compito da assolvere, ovvero quello di dare una mano a Chicco nella realizzazione del suo podcast e del suo blog e possibilmente aiutarlo a rendere questi passaggi ancora più semplici: per un ragazzo disabili qualsiasi operazione può diventare difficoltosa, ma come già detto in campo tecnologico esistono tutti gli strumenti per cercare di annullare queste differenze. Oggi i limiti maggiori sono ancora nel software. Per aderire al progetto, ottenere maggiori informazioni e dare qualsiasi forma di supporto dovete collegarvi al forum di MacABC e rispondere all’apposita segnalazione creata dagli admin. Ne approfittiamo anche per comunicare ch MacABC ha dato il via al progetto denominato Project-E, che si compone di  alcuni tutorial video sui più comuni tips disponibili per l’ambiente Mac ed i suoi applicativi. Letto su MacABC. [Scritto da IL_MORUZ]

iPillow fai da te…

iPillowCi ha scritto Balestra, un nostro lettore che ha realizzato un tutorial su come creare un iPillow, un cuscino dotato di diffusori interni e connessione per l’iPod. Il video (in realtà una sequenza di foto) segue passo passo la costruzione del cuscino sonoro, si parte dal progetto pianificato su carta, passando alla realizzazione vera e propria, con l’inserimento dei diffusori dentro al cuscino, alla decorazione dell’esterno.

T-Shirt musicali da Music and Sons

music and sonsMusic and Sons produce una linea di T-Shirt musicali di sicuro impatto e molto iPod friendly. E-Music è una collezione di capi equipaggiati per l’ascolto della musica, infatti le T-Shirt sono dotate di cuffiette stereo e di una tasca per iPod (ma anche altri lettori mp3), quindi niente ingombro di fili, ma solamente musica, musica, musica…
Oltre al design originale, le magliette sono realizzate con cotone 100% Equo Solidale, importate in Italia tramite il progetto Aarong, e poi personalizzate dallo staff di Music and Sons.
Come riportato sul loro sito, possiamo riassumere con queste parole la filosofia di Music and Sons: Creatività, eco-sostenibilità, moda equa e solidale, ed aggiungiamo noi, un prezzo giusto, infatti le magliette vengono 30 € in promozione. www.musicandsons.it

Un tavolo a forma di iPod

Image Bè questo proprio ci mancava… eh si che siamo abituati a vederne di cose strane, ma che l’amore per l’iPod si spingesse a tanto, questo non l’avevamo previsto!!
L’originale creazione è frutto della fantasia di Ashley Burrows, un lettore di iPodlounge che ha realizzato questo "iTable" come progetto per il suo corso di Technology design.
Per leggere la descrizione del progetto vi rimandiamo al sito iPodLounge.com, dove si possono trovare delle belle foto.(letto su iPodLounge)