Archivi tag: realizzato

Parte il Festival di Sanremo 2009 – Tra polemiche e musica …

Siamo alla vigilia del più importante (ogni tanto bisogna essere pure obiettivi…) evento musicale/televisivo italiano, che da quasi sessant’anni imperversa sulla radiotelevisione pubblica e che tutti conoscono con il nome di Festival di Sanremo … Cosa c’entra questo col mondo della musica digitale e dell’iPod? Ancora poco, ma negli ultimi anni qualche passo in avanti è stato fatto, come ad esempio la distribuzione in digitale delle canzoni/compilation. Per questa edizione è stato realizzato un blog per la selezione di aspiranti talenti canori, che sono stati votati direttamente dal pubblico di internet. Che dire, aspettiamo di ascoltare i Big e le Proposte in gare in questa cinque-giorni che avrà un’attenzione mediatica eccezionale. [Scritto da IL_MORUZ]

Concorso Vodafone – Dimentica le tariffe, rallegrati con un iPod!

Se siete tormentati da tariffe, promozioni estive, punti, crediti e altri termini ad oggi abusati dal vostro gestore telefonico non vi resta che prendervi una pausa: il modo migliore è quello di cercare di vincere un bell’iPod grazie al contest realizzato da Vodafone e che dura fino al 31 luglio. Se siete abbonati ad uno dei servizi di MMS o SMS parteciperete di diritto all’estrazione di 10 iPod Nano e 10 Nintendo Wii. Buona Fortuna! [Scritto da IL_MORUZ]

iPod.iTunes il software utile per fare il backup del vostro iPod

ImageA molti dei nostri lettori (specialmente utenti Windows) è capitato di perdere tutta la propria libreria musicale a causa di formattazioni o crash del disco rigido del proprio PC. L’unica ancora di salvezza da dove ripristinare ore e ore (a volte giorni) di musica è l’iPod, ma a causa dei sistemi di protezione è difficile riprendersi quello che con diligenza abbiamo stipato al suo interno. Ci vengono in aiuto, per risolvere questo problema, programmi come iPod.iTunes, che consente di ricopiare tutti i brani presenti all’interno dell’iPod sul vostro computer, e ricreare anche le playlist dentro iTunes. Facile da utilizzare, il programmino, realizzato dalla CrispSofties, costa 24,90 € (tutti soldi ben spesi) ed è disponibile solo per Mac. Per gli amici che utilizzano Windows, consigliamo di provare Tansee iPod Transfer, oppure iRepo, disponibile per entrambe le piattaforme.

iPod shuffle reset utility 1.0.3

ipod shuffle reset utilityE’ disponibile per il download la versione 1.0.3, dell’iPod reset utility per l’iPod shuffle.  Se il vostro iPod shuffle ha qualche problema, probabilmente riuscirete a risolverlo con questo software realizzato appositamente da Apple. L’uso ovviamente cancella tutta la musica contenuta all’interno dell’iPod. Disponibile per Mac e Win.

Usa l’iPod touch come touchpad per il pc

touchpad iphone ipod touchVolete usare il vostro iPod touch/iPhone come un telecomando per il vostro computer? Adesso è possibile, grazie a Touchpad, un applicazione basata su VNsea (un applicazione VNC), che vi da la possibilità di controllare il mouse del vostro pc a distanza… utile per presentazioni, pigri e scherzi ad amici… Scaricabile dalla repository http://cnp.qlnk.net. Realizzato da Jahanzeb Sherwani. Nella pagina interna il video dimostrativo di come funziona l’applicazione.

Continua la lettura di Usa l’iPod touch come touchpad per il pc

Custodia in legno per iPod touch

custodia ipod touch legnoSe siete tra quelli che ancora rimpiangono il loro vecchio astuccio in legno per le matite di quando eravate piccoli, oppure vi piacciono gli oggetti in legno ma allo stesso tempo siete affascinati dalle più recenti tecnologie, ecco per voi un bel compromesso tra le due cose. Infatti cosa c’è di più bello di abbinare un iPod touch di ultima generazione, che vi consente di leggere la posta, controllare l’andamento delle vostre azioni in Borsa e vedere le ultime previsioni del tempo, il tutto inserito in uno stupendo astuccio in legno, realizzato rigorosamente a mano in diverse essenze. Realizzato da Mjdinsmore, gli astucci dei quali c’è una bella galleria fotografica su Fickr, sono in vendita sul sito Etsy a partire da un prezzo di 30,99 $ per la custodia in cedro, per arrivare ai 79,99 $ per quella realizzata in mogano. [letto su techiediva]

QuasiTG – l’irriverente podcast di Rocco Tanica

Il fenomeno Podcast ha avuto il suo boom tra il 2005 e il 2006 ma le trasmissioni continuano e molti grandi network si sono lanciati in questa tecnologia, con scopi commerciali e non solo… Ecco che da qualche mese è nato un assurdo podcast condotto da Rocco Tanica, musicista degli Elio e Le Storie Tese e che si intitola “Quasi TG”. Si tratta di un super-concentrato di notizie di attualità reinterpretate in chiave comica, a volte surreale. Il tutto con un taglio molto professionale attraverso collegamenti con inviati ed effetti speciali iper-tecnologici! Il prodotto è realizzato da Vodafone e da Endemol: e visto che la multimedialità è la parola d’ordine lo potete seguire su Youtube, oppure abbonarvi al podcast di iTunes oppure vederlo in diretta tutti i giorni alle ore 20:30 su Fox FX o direttamente sul cellulare UMTS Vodafone (Servizio a pagamento). Letto su Smeerch.it [Scritto da IL_MORUZ]

iWood per iPhone – originali custodie in prezione essenze

Miniot, dopo aver presentato le custodie per iPod Video e Nano in legno, debutta sul mercato degli accessori per iPhone con una custodia – o meglio dire un guscio – in legno realizzato in un unico pezzo ed in grado di contenere comodamente il cellulare di casa Apple, con tutti gli accessi ai comandi ed appositi fori per fotocamera. A differenza dei modelli per iPod questa custodia non protegge il display, che rimane pienamente accessibile ma anche più propenso a graffi o danneggiamenti. Il prezzo è come sempre elevato per un prodotto così esclusivo e realizzato artigialmente: si varia da un minimo di 70 Euro per arrivare ad un massimo di 80 Euro. [ Scritto da IL_MORUZ]

FPI Project – Rich in Paradise (Going Back To My Roots)

fpi project - rich in paradise going back to my rootsErano i primi anni dei ’90, forse gli ultimi degli ’80, anzi con esattezza era il 1989 l’anno della caduta del muro di Berlino, e dalle Radio (fra tutte Radio Deejay con Albertino e il suo Deejay Time, come dimenticarlo, un mito di trasmissione) prendeva piede il fenomeno Dance italiano che, disco dopo disco ha conquistato tutto il mondo sotto nomi insospettabili.
Forse uno dei pezzi più significativi di questo filone è stato Rich in Paradise, e la sua famosa frustatina con giro di pianoforte. Il pezzo realizzato da tre Dj nostrani (nonostante il nome anglosassone) gli F.P.I. Project, Frattini, Presti e Intrallazzi, che con la complicità di Berry (titolre dell’American Disco di Bergamo) realizzarono questo brano che vendette in tutto il mondo un milione e centomila copie. Il tutto fù realizzato con un mix esplosivo,  campionando l’intro di una hit degli anni ’70 (Going Back To My Roots), ed aggiungendoci un sample catturato da Think di Lyn Collins, la voce di Sharon Dee Clarke ed un po di stile italiano, ed ecco il successo.
Se volete un assaggio di questa pietra miliare della musica dance italiana, potete ascoltarlo sull’iTunes Store, vi consiglio di non perdere l’ascolto della versione Pianoappella e della Piano Pradise (oltre a tutte le altre ovviamente).
Qui il video in perfetto stile anni 90 dal sito di Roberto Frattini.