Archivi tag: sanremo

De Morgan: Quando un “caso” copre la musica

Qualche articolo fa, su queste pagine (web), si è parlato di Sanremo2010, e degli artisti che prenderanno parte alla sessantesima edizione del festival della canzone italiana, o presunta tale. Tra i tanti big, attesi sul palco dell’Ariston, l’aspettativa era alta soprattutto per uno: Morgan. Musicista di altissimo livello, prestato all’immaginario pop in un programma “comune” come X Factor, dopo 15 anni tra Bluvertigo e album solisti che hanno fatto la storia della musica italiana moderna. Il brano scelto per la performance in riviera è “La Sera”, ballata in stile italiano classico che probabilmente gli avrebbe dato vita facile in classifica, dandogli addirittura la possibilità di vincere molto (per alcuni, troppo) facilmente sugli avversari di categoria, una sorta di incontro tra Umberto Bindi e Tim Burton, secondo altri.
Poi, colpo di scena: Marco Castoldi rilascia a Max una serie di dichiarazioni shock, una sorta di vera e propria apologia della droga, in particolare della Cocaina e del Crack, di cui Morgan non solo si dice utilizzatore e fruitore assiduo, ma addirittura fan.

Ma com’è andata davvero? Scopriamolo dopo il “Leggi Tutto”.
Continua la lettura di De Morgan: Quando un “caso” copre la musica

Sanremo 2010 – L’applicazione per iPhone de La Stampa

Non so se avete notato che Marco Castoldi – in arte Morgan – non farà parte della prossima edizione di Sanremo!! Il bombardamento mediatico di questi giorni non ha risparmiato nessuno e se non sapevate ancora dell’esclusione allora vivete proprio in un eremo!! Ma lasciamo da parte il gossip e partiamo con quello che ci interessa di più, ovvero il nostro iPhone! Dato che la Rai è dispersa sul fronte tecnologia, nonostante si vanti di essere all’avanguardia (ad esempio visto che al Festival lavorano migliaia di persone, cosa gli costava depennare il nome di Morgan dall’elenco partecipanti sul sito ufficiale??) ci dobbiamo accontentare de La Stampa di Torino che ha lanciato su AppStore un’applicazione dedicata alla manifestazione canora che si svolgerà dal 16 al 20 febbraio. Si tratta esenzialmente di un elenco di notizie aggiornate in tempo reale, con una serie di link ad alcune photogallery degli artisti (anche qui compare il redivivo Morgan, ma il peccato è meno grave di quello di Mamma Rai). Idea apprezzabile, gratuita e funzionale. Da disinstallare appena finito il festival, ma questo non è un difetto. Unica mancanza è l’assenza dei testi delle canzoni in gara, cosa che sarebbe stata assai gradita. [Scritto da IL_MORUZ]

Arisa, (finalmente) qualcosa di nuovo esce da Sanremo

arisa[aggiornamento] ARISA VINCE SANREMO GIOVANI!!!
Finalmente una ventata di aria fresca arriva da Sanremo, si chiama Arisa. Aria da fumetto, occhialoni neri che una ragazza “normale” non indosserebbe mai, si veste anni ’30, canta la sua canzone sul palco di Sanremo immobile come un palo ben piantato nel terreno. Come se non bastasse, tiene le braccia dietro la schiena (neanche fossimo all’oratorio), aria semplice, quasi imbarazzata (anzi decisamente imbarazzata…) e con i suoi occhioni  scruta il pubblico dell’Ariston mentre canta la sua Semplicità.  Sembra quasi che la sua “sincerità” con la quale si pone sul palco, sia plasticosa, finta, costruita ad hoc su un personaggio. Invece approfondendo su internet alla ricerca di maggiori informazioni (Arisa non ha neanche un sito internet, nemmeno su MySpace!) e vedendo alcuni video delle sue esibizione, ci si accorge che è una persona bella, sincera, semplice, spensierata, come la sua meravigliosa canzone swing, con sonorità che sembrano di altri tempi. Brava! Continua la lettura di Arisa, (finalmente) qualcosa di nuovo esce da Sanremo

Arisa, (finalmente) qualcosa di nuovo esce da Sanremo

arisa[aggiornamento] ARISA VINCE SANREMO GIOVANI!!!
Finalmente una ventata di aria fresca arriva da Sanremo, si chiama Arisa. Aria da fumetto, occhialoni neri che una ragazza “normale” non indosserebbe mai, si veste anni ’30, canta la sua canzone sul palco di Sanremo immobile come un palo ben piantato nel terreno. Come se non bastasse, tiene le braccia dietro la schiena (neanche fossimo all’oratorio), aria semplice, quasi imbarazzata (anzi decisamente imbarazzata…) e con i suoi occhioni  scruta il pubblico dell’Ariston mentre canta la sua Semplicità.  Sembra quasi che la sua “sincerità” con la quale si pone sul palco, sia plasticosa, finta, costruita ad hoc su un personaggio. Invece approfondendo su internet alla ricerca di maggiori informazioni (Arisa non ha neanche un sito internet, nemmeno su MySpace!) e vedendo alcuni video delle sue esibizione, ci si accorge che è una persona bella, sincera, semplice, spensierata, come la sua meravigliosa canzone swing, con sonorità che sembrano di altri tempi. Brava! Continua la lettura di Arisa, (finalmente) qualcosa di nuovo esce da Sanremo

Le canzoni di Sanremo su iTunes

marco carta la forza miaArrivano di soppiatto le canzoni di Sanremo sull’iTunes store. Probabilmente Apple non crede molto nel Festival, oppure non ha accordi commerciali che gli consentano la promozione del festival sul proprio store musicale, resta il fatto che non c’è nessun banner che ne reclamizzi la presenza. In ogni caso, non è difficile trovare le canzoni del festival di Sanremo su iTunes, e scaricarle senza problemi, visto che le più gettonate occupano praticamente 6 delle prime 10 posizioni. Possiamo dire quindi, che il vincitore di quest’edizione (almeno per quello che riguarda le vendite) è Marco Carta con La forza mia, secondo Povia con la discussissima Luca era gay… Per visualizzare in tempo reale la classifica dei singoli più venduti su iTunes consultate la nostra pagina dedicata alle classifiche.

iTunes perde il carro del Festival di Sanremo

simone cristicchi Inaspettatamente quest’anno non è ancora possibile acquistare le canzoni del Festival di Sanremo su iTunes. Sicuramente molti di noi non se ne faranno un grosso problema, ma tanti altri probabilmente si, visto che si tratta della più importante (anche a livello economico) manifestazione canora italiana. In ogni caso chi proprio non ne può fare a meno, si può orientare sul servizio online iMusic (non compatibile direttamente con l’iPod e nemmeno con il Mac).
Parlando invece del Festival, quest’anno ha visto vincitore Simone Cristicchi con una canzone molto bella (Ti regalerò una rosa – leggi il testo), dedicata alla pazzia, che fa parte di un progetto più ampio frutto di un viaggio negli ex manicomi italiani, il quale ha prodotto un libro (link su Bol.com), un DVD e appunto l’album dal quale è tratta la canzone vincitrice del Festival di Sanremo, Ti regalerò una rosa.
Al secondo posto un "esordiente" Al Bano  con Nel perdono, ed al terzo (questo davvero uno sconosciuto) Piero Mazzocchetti con Schiavo d’amore, proveniente dalla Germania, dove sembra essere una vera e propria celebrità.
Per chi volesse rivedere le esibizioni dei protagonisti del Festival di Sanremo, può accedere al sito Rai.it Media.

Povia primo sull’iTunes Music Store

povia mp3Vorrei avere il becco di Povia vince il 56° Festival di Sanremo e spopola su iTunes tra i brani più scaricati, nonostante nei giorni precedenti alla premiazione Gianna Nannini avesse continuato a mantenere il primo posto nella Top ten. Tra i primi 100 brani più venduti sono presenti (tra i partecipanti al Festival) Anna Tatangelo con Essere una donna, i Nomadi con Dove si va, Michele Zarrillo con L’alfabeto degli amanti, Luca Dirisio con Sparirò, ed altri. Purtroppo l’elenco degli artisti partecipanti al Festival non è completo, infatti tra i grandi assenti c’è anche Anna Oxa che pur essendo stata eliminata ha riscosso moltissimo successo tra il pubblico.

Ricordiamo che comunque è disponibile sull’iTunes Music store uno spazio speciale dedicato al Festival con i brani e gli album della maggior parte dei protagonisti, sia di questo festival che di quelli precedenti con un iMix che raccoglie i successi del passato.

Per chi volesse rivivere l’emozione dell’ultima serata su Rai Click è disponibile on line lo streaming del video della serata finale del 56° Festival di Sanremo.

Continua la lettura di Povia primo sull’iTunes Music Store

iPodMania newsletter del 03/03/06

Dove eravamo rimasti? Ah si! All’attesa per l’evento mediatico della Apple dedicato a “some fun new products”. Ebbene, lo scorso 28 febbraio la casa di Cupertino ha svelato i misteri annunciando le sue belle novità: l’iPod Hi-Fi, il Mac Mini con processore Intel e le custodie in pelle con interno in microfibra per iPod.

ImageAnche se le custodie in pelle non hanno suscitato reazioni entusiaste , vi segnaliamo che sono già disponibili sull’Apple Store a 99 €, insieme ai nuovi e potenti Mac Mini con processore Intel. I prezzi per i processori variano dai 659 € (1,5 Ghz singolo processore) del modello base, a 879 € (doppio processore da 1.67 Ghz) per il modello top gamma.

La terza e più interessante novità Apple è l’iPod Hi-Fi, un home stereo rivisitato. Si tratta di un dock che integra 2 altoparlanti ed un subwoofer che promettono prestazioni d’eccezione. L’iPod Hi-Fi misura 43,2 x 16,8 x 17,5 cm ed è dotato di un telecomando ad infrarossi per comandare a distanza l’iPod ed il relativo volume. L’iPod Hi-Fi è compatibile con tutti gli iPod dotati di dock connector ed è disponibile da subito sull’Apple Store al
prezzo di 379 €.

Image

Accessori Proporta 
Il nostro partner Proporta ci segnala che l’ampia gamma di accessori già disponibili per l’iPod nano da 2 Gb e 4 Gb è perfettamente compatibile con l’iPod nano da 1 GB. Vi ricordiamo anche che è attualmente in vigore uno sconto promozionale del 10% sul prezzo d’acquisto degli accessori Proporta. Basta inserire il codice NANO12 nell’apposito campo nel corso dell’ordine (il codice scade il 31 marzo 2006). I prodotti Proporta disponibili al momento per iPod nano sono la custodia in alluminio, la custodia in silicone, la custodia Crystal e la cover in pelle. E’ possibile acquistare i prodotti sul sito di Proporta o su iPodFloor.it , lo store online dedicato esclusivamente agli accessori per iPod.

Sanremo è sempre Sanremo
Visto che, nel bene e nel male, questa è anche la settimana di Sanremo, il festival della canzone italiana non può mancare una segnalazione di carattere musicale. Che vi siano piaciute o meno, per dovere di cronaca ricordiamo che le canzoni del Festival sono già disponibili sull’iTune Music Store alla consueta cifra di 0,99 €. Per alcuni artisti è disponili solo il singolo presentato a Sanremo, per altri è già pronto l’intero album.

Per finire…
Per la serie “questo pazzo pazzo mondo iPod”, due accessori irresistibili: la linea di cover pelose, anzi pelosissime, prodotte da HotRomz e la cravatta porta iPod dedicata ai manager stressati ma melomani.

                                                                                    Alla prossima newsletter. La redazione di iPodmania.it

Nuova musica su iTunes Music Store

festival di sanremo Nell’aggiornamento consueto di ogni martedì, questa settimana è stata inagurata una nuova selezione dedicata al Festival di Sanremo 2005. Ovviamente si tratta di una selezione tra le maggiori proposte italiane degli ultimi anni che in qualche modo hanno partecipato al festival sanremese.
Tra gli artisti pubblicati in questa selezione troviamo Marcella Bella, Marina Rei, Franco Califano, Alexia, Umberto Tozzi, Gigi D’Alessio, Antonella Ruggiero, Francesco Renga, ed altri.
Sicuramente la selezione non è che sia poi così completa riguardo il nostro panorama artistico nazionale, ma forse questo ci porta ad avere maggiori speranze in futuro, chissà che magari le canzoni del Festival di Sanremo 2005 non siano da subito disponibili sull’iTunes Music Store subito dopo il termine del festival stesso??

Da segnalare tra i nuovi inserimenti di questo martedì anche Gli anni ’70 di Claudio baglioni (che vanta solo 6 album sullo store), Il Ladro di Angelo Branduardi, Domenico Modugno, Caparezza e tanti altri artisti stranieri.