Archivi tag: utilizzato

GPS sull’iPhone con Nav N Go

iphone gpsForse è una delle opzioni più attese, quella di far diventare l’iPhone un vero e proprio navigatore satellitare, e sembra che a breve questo sogno diventi realtà. Al recente CeBIT in corso di svolgimento in questi giorni, la Nav N Go ha presentato il suo iGo My Way 8 su un iPhone. Il prototipo perfettamente funzionante, utilizza la connessione WiFi trasmessa da un dispositivo GPS per mandare i segnali di localizzazione all’iPhone, oppure può essere utilizzato tramite un Gomite. Sicuramente oggi durante la presentazione dello SDK ne vedremo delle belle.
Nella pagina interna il video dimostrativo. [letto su engadget]

Continua la lettura di GPS sull’iPhone con Nav N Go

I nuovi iPod e Linux non vanno d’accordo… anzi forse si… [aggiornato]

ipod linuxBrutta sorpresa per i nostri amici che utilizzano Linux. Con le nuove generazioni d’iPod, infatti sarà impossibile (almeno per ora) utilizzare la combinazione iPod + Linux. Il problema è dovuto principalmente al fatto che i nuovi iPod utilizzano un nuovo software di gestione, che è stato “blindato” per fare in modo che venga utilizzato esclusivamente con iTunes. Il problema oltretutto coinvolge anche tutti coloro (indipendentemente dalla piattaforma) che hanno fino ad adesso utilizzato programmi alternativi ad iTunes per la gestione dell’iPod.

[aggiornamento] Sembra che qualcuno abbia scoperto il segreto di Pulcinella, e che sia possibile utilizzare i nuovi iPod con Linux. Basta seguire queste istruzioni (ín inglese)

E se al posto dell iPhone prendessimo uno ZunePhone?!?

Molti di noi lo stanno aspettando da tempo… troppo tempo, ma ora “c’è” l’alternativa all’iPhone e viene da Microsoft… lo Zune Phone… un video da non perdere per sbellicarvi dalle risate, direttamente da Tuaw. Il motivetto in sottofondo è quello originale utilizzato da Apple nel proprio Spot, Perfect Timing di Orba Squara, acquistabile nell’iTunes Store più vicino.

Mixa la musica con l’iPod grazie a iDj2 e Numark

ImageLa Numark (famosa casa costruttrice di prodotti per DJ), ha reso nota la disponibilità del nuovo iDj2 il mixer con dock integrato che finalmente permetterà di utilizzare l’iPod per miscelare la musica in discoteca. La tanto attesa funzione del pitch control (il controllo della velocità dei brani, essenziale per mettere a tempo due brani tra di loro), è finalmente realtà e l’iPod potrà così essere utilizzato dai Djs come strumento professionale. L’iDj2 sarà disponibile da settembre negli USA al prezzo di 600 $, non è chiaro ancora da quando sarà disponibile qui in Italia.

Proporta – Protection and Travel Kit per iPod video [recensione]

proporta protection and travel kitE’ tempo di viaggi e di vacanze, e l’iPod è sottoposto più del solito ad un notevole stress d’uso… graffi, sporco e piccoli urti. Proprio per evitare questi problemi, Proporta ci propone un apposito kit che combina una serie di accessori per proteggere, pulire, ed organizzare al meglio gli accessori del nostro iPod (tipo gli auricolari).

Il kit è composto da una custodia in pelle con struttura in alluminio (per iPod video), uno spray ed un panno per pulire lo schermo dell’iPod (ma anche telefonini, palmari e dispositivi con schermo a cristalli liquidi), ed un ordina cavo magnetico.

Continua la lettura di Proporta – Protection and Travel Kit per iPod video [recensione]

Apple denunciata per la click wheels dell’iPod

Image Oramai sembra che il mondo informatico vada avanti più a colpi di carta bollata che di veri annunci che rendano la nostra vita informatica più agevole.
Dopo le cause intentate da Apple a vari siti di rumors, e bloggers vari, è la volta di Apple stessa ad essere incriminata. Prima la causa fatta da Creative per il menù di navigazione, poi la denuncia di Eminem per aver utilizzato senza permesso una sua canzone, ancora la causa Apple Corporation (quella dei Beatles) contro Apple Computer per l’entrata di Apple nel settore musicale con l’iPod e iTunes Store. Ed infinine le ultime cause per la disputa sul nome iPhone di proprietà Cisco, ed utilizzato da Apple per il suo nuovo telefono cellulare, quella contro la Lux Pro, e in ordine di tempo l’ultimissima da parte della Quantum Research Group, che ha denunciato Apple per la violazione di alcuni brevetti legati alla tecnologia di riconoscimento del tocco, ed utilizzati dalla click whell (la rotellina tanto per intenderci) che è alla base del funzionamento degli iPod.

Ovviamente noi per metterci al riparo da qualsiasi denuncia diciamo che ogni marchio citato in questo sito a solo scopo informativo, ed  è di rispettiva proprietà degli aventi diritto. Non si sa mai 🙂

Portare i video da Windows MCE all’iPod video

windows media center, ipod videoEngadget pubblica un tutorial su come portare i video presenti sul Windows Media Center dentro l’iPod video. Leggendo l’articolo pubblicato (in inglese) sembra che sia "ridicolamente facile" trasformare il Windows Media Center in una  miniera d’oro di contenuti per l’iPod video. Il software utilizzato per fare questa conversione, è Videora iPod converter. leggete l’articolo per maggiori informazioni e magari fateci sapere come è andata.

 

iPod Shuffle

Image

Ecco il nuovo iPod presentato da Apple:
due configurazioni da 512 MB (99 €) e 1 GB (149 €)
Dimensioni da vero microbo 8,3 cm di "altezza" e 2,5 cm di "larghezza" per uno spessore di soli 0,84 cm.
Inoltre l’iPod shuffle può essere utilizzato come unità di backup portatile essendo dotato di porta USB 1.1 e 2.
Disponibile da subito tramite Apple Store