Archivi tag: vale

Alleanza Fox-iTunes alle porte?!

Sembra che l’indiscrezione – nell’aria da qualche tempo – stia per tramutarsi in realtà. Fox, grande network televisivo potrebbe concedere i suoi film e serie tv anche in versione noleggio ad un prezzo altamente concorrenziale ma contestualmente potrebbe verificarsi un aumento di prezzo per l’acquisto vero e proprio dei contenuti video. Ma proviamo ad analizzare tutta a questione dal nostro punto di vista, ovvero di Italiani: dopo oltre un anno e mezzo di vita della sezione Video di iTunes negli Stati Uniti (e alcuni paesi europei) non si conoscono dettagli e nemmeno indiscrezioni sul possibile lancio anche per il BelPaese. Anche in questo caso vale la pena di aspettare il MacWorld Expo del 15 Gennaio e soprattutto sperare!! E poi non lamentiamoci che AppleTV è stato un flop abbastanza importante: se mancano i contenuti nessuna tecnologia potrà mai decollare!! [Scritto da IL_MORUZ]

Concorso DonnaD & SMA – Scegli il tuo premio!

Nei Supermercati Sma fino al 19 Novembre 2007 sarà possibile partecipare al concorso promosso da DonnaD.it , il sito realizzato da Henkel. Acquistando almeno due prodotti dei marchi Dixan, Perlana, Bio Presto o Bref ed inviando un SMS al numero 349.32.33.933 si potrà partecipare all’estrazione di un buono benzina da 1.000 Euro (e di questi tempi vale più dell’oro!!) oppure un set tecnologico che comprende un lettore DVD, una fotocamera e un iPod Touch 16GB. Il regolamento lo potete consultare collegandovi al nostro forum nella sezione Vinci un iPod, dove – vi ricordiamo – vengono pubblicati tutti i concorsi in anteprima! Letto su Vincereonline.it , che ringraziamo! [Scritto da IL_MORUZ]

Amazon Mp3 – Canzoni senza DRM, compatibili con qualsiasi dispositivo

E’ stato lanciato negli USA (tanto per cambiare…) il nuovo servizio – in fase beta – di Amazon, dedicato alla vendita online di canzoni DRM-free (senza protezioni contro la copia) e che potrebbe scuotere il mercato della musica digitale, ormai monopolizzato ed arroccato nelle mani di iTunes Store. Senza nulla togliere al negozio online numero uno (soprattutto per gli [i]PodManiaci) AmazonMp3 si lancia con prezzi variabile compresi tra $0,89 e $0,99 per singola canzone ed album disponibili in fasce di prezzo da $5,99 e $9,99. Al momento sono disponibili due milioni di canzoni appartenenti a diverse etichette musicali, tra cui ricordiamo EMI ed Universal. Il funzionamento dello Store è abbastanza semplice. Ci si collega al portale, si ascoltano le anteprime dei pezzi presenti, si procede all’acquisto immediato oppure è possibile (e consigliato) l’installazione di un downloader sul proprio PC/Mac. Anche in campo musicale vale il detto: “se non puoi sconfiggere il tuo nemico, alleati con lui!” e proprio per questo motivo è presente una funzionalità che permette l’importazione automatica dei brani scaricati da AmazonMp3 direttamente nella libreria di iTunes (oppure Windows Media Player)! Altro punto di forza è l’interoperabilità delle canzoni su qualunque dispositivo mp3. E speriamo che la concorrenza porti ad un abbassamento vero dei prezzi. Letto su TUAW. [Scritto da IL_MORUZ]

Disponibili gli iPod nano

iPod nanoCi informa Flaminia Computer che gli iPod nano sono iniziati ad arrivare presso il loro store di Roma. Gentilmente ci hanno messo a disposizione anche un iPod nano (oltre che l’iPod classic) per effettuare una recensione. Nella giornata di domani metteremo online la recensione completa.

Nel frattempo possiamo dirvi, che la prima impressione con il nuovo iPod nano è più che positiva. Le dimensioni sono giuste, lo schermo è brillante e ben visibile. Sicuramente vale l’acquisto. Ed oltretutto al contrario delle voci che si sentivano in giro, il Kit Nike+iPod adatto all’iPod nano precedente funziona perfettamente.

iPod Classic – Sex Bomb

iPod ClassicIeri sera è arrivato nelle nostre mani, ovviamente l’emozione di mettere le mani su questo nuovo iPod ha prevalso sulla ragione, quindi abbiamo preferito mettere il nostro primo commento a mente fredda, dopo una bella dormita. Adesso vi “spalmeremo” un pò di emozioni, rimandando a più tardi, una recensione tecnica completa di foto e video.

La prima impressione che si ha con la scatola in mano, è quella di avere tra le mani un gioiello, un oggetto prezioso, insomma una di quelle cose che quando te le regalano ti piace di più la scatola che il contenuto… (poi vedrete le foto). Il primo impatto con l’iPod è stato piacevole, quegli angoli stondati sono veramente sexy, ed anche il suo corpo in alluminio è molto bello alla vista e piacevole al tatto.
Il nuovo software di gestione è molto spettacolare, ma a volte lento (specialmente con coverflow e quando si torna al menù principale), in alcuni casi è molto utile, come per esempio la funzione di ricerca, ma attualmente rimpiangiamo la vecchia versione, più rapida e fluida.
L’elemento che francamente vale di più per la sostituzione di un vecchio iPod video, per chi utilizza molto la funzione video e foto, è la luminosità, è semplicemente SPETTACOLARE!! I colori rispetto ad un modello precedente, sono molto più brillanti ed il bianco è finalmente bianco. Solo questo, vale l’acquisto.

Ringraziamo Flaminia Computer di Roma, per averci messo a disposizione l’iPod classic di questa recensione.

iPhone – un elenco di tutti i suoi limiti

Si, dopo essere stato fotografato, ripreso, torturato, vivisezionato e corrotto in ogni modo iPhone deve passare un’altra prova, forse la più dura, ossia il giudizio dei propri utenti. Dopo lo stupore iniziale verso un oggetto da un design minimale ma affascinante, qualità costruttiva eccellente ed interfaccia innovativa cominciamo a rivelarsi alcuni limiti. E a detta di tanti si tratta di carenze importanti. Su ItaliaMac.it è presente un elenco completissimo, tra cui vale la pena di menzionare l’assenza di funzionalità di cattura video, il mancato supporto MMS e l’interfaccia dati Bluetooth disabilitata (si collega solo agli accessori come auricolari e cuffie). E’ auspicabile che il cellulare Apple possa ricevere qualche aggiornamento firmware per porre rimedio ad alcune mancanze. E soprattutto speriamo che all’arrivo di iPhone in Europa il tutto sia risolto, per la nostra immensa soddisfazione! [Scritto da IL_MORUZ]

iSmudginator 2.0 – Divertiti a sporcare il tuo iPhone (virtuale)

Siamo entrati nella settimana calda, ovvero quella di debutto dell’attesissimo iPhone (29 Giugno 2007 ore 18:00 negli USA) . Ovviamente l’attesa investe maggiormente i nostri colleghi americani, ma anche noi “poveri” europei siamo parecchio curiosi di vedere in azione questo gioiellino, operatori telefonici permettendo. Ed ecco che sorge un dubbio: ma lo stupendo schermo touch-screen sarà soggetto a graffi e ditate? Beh, certamente e per ingannare l’attesa possiamo divertirci con iSmudginator 2.0, una semplice animazione interattiva realizzata in Flash che “simula” gli effetti delle nostre interazioni sullo schermo di iPhone. C’è persino il pannetto che riporta la superficie allo splendore iniziale. Molto probabilmente gli effetti sono un tantino esagerati, ma tanto vale iniziare a fare un po’ di pratica.

Piccola curiosità: il lancio di iPhone è stabilito per le ore 18:00 del 29 Giugno, quindi gli abitanti della costa Est degli Stati Uniti (New York) lo acquisteranno con circa 3 ore di anticipo rispetto ai connazionali della West Coast. Il tutto è confermato da comunicato At&T. [Scritto da IL_MORUZ]

Come convertire un CD senza spazi tra le canzoni

canzoni senza interruzioni, ipod, itunes Uno dei problemi più "grandi" su iTunes ed iPod è l’impossibilità di convertire un’intera compilation mixata o un concerto di musica classica senza le fastidiose interruzioni che iTunes inserisce tra un brano e l’altro. Adessso questa difficoltà è superata, infatti su Wanderingfocus.com è disponibile un tutorial su come convertire un intero CD nel formato AAC senza interruzioni tra un brano e l’altro. A dire il vero la procedura non è delle più semplici, visto che comporta anche l’uso del terminale, ma la guida è fatta davvero bene e se ci tenete ad importare la vostra compilation preferita senza interruzioni, allora vale la pena di provarci. (fonte iPodFun)