Archivi tag: wetab

In Germania WeTab supera iPad negli ordini – Verità o abile mossa marketing?

Notiziona che arriva come un fulmine a ciel sereno: in Germania un tablet “indigeno” sta superando come numero di vendite l’iPad. Impossibile? Beh, cerchiamo di spiegare – anche se la cosa non è chiarissima – il mistero: il dato evidenziato si riferisce alle sole prenotazioni effettuate sullo store Amazon.de e non a tutto l’universo di negozi fisci ed online. Non possiamo verificare i dati anche se la pagina ufficiale di Amazon.de afferma questo e dovrebbe essere dunque più che attendibile. Comunque ci complimentiamo con WeTab per aver realizzato una buona alternativa al tablet di Apple ed aver appreso da Cupertino le tecniche di marketing virale che fanno sì che siti come il nostro e tanti altri portali tecnologici abbiano trattato dell’argomento, facendo pubblicità indiretta al prodotto, che sarà ufficialmente in vendita dal 19 settembre in due versione a partire da 449 Euro (versione wi-fi). Letto su Macplus.com [Scritto da IL_MORUZ]

Aggiornamento – Le prime foto di OLIPAD, il tablet di Olivetti e Telecom Italia per gli ebook

Esattamente 24 ore fa vi abbiamo segnalato che Telecom Italia ha intenzione di creare una propria piattaforma di distribuzione di libri digitali (ebook) con il supporto di un dispositivo hardware creato da Olivetti, marchio facente parte del gruppo di telecomunicazioni. Ecco che su Gadgetblog.it sono state pubblicate le prime foto dell’OLIPAD, un tablet da 7 pollici a colori basato su Android. Conoscendo Apple questa “estrema” somiglianza nel nome del prodotto (a dire il vero contiene esattamente la parola ipad, preceduta dalle due lettere “ol” per il marchio Olivetti) farà la gioia (lavorativa) del settore legale di Cupertino e siamo curiosi di vedere se mai verrà immesso sul mercato con tale denominazione. Dalle foto – scattate al Salone del Libro – si tratta di un dispositivo sulla falsariga di tanti altri modelli di altrettanti produttori minori come Archos, Aigo, Monsee, Huawei, Camangi, WeTab (quest’ultimo era denominato WePad, tanto per avallare la nostre precedente affermazione) ma con accesso ad una particolare applicazione per facilitare l’accesso al bookstore di Telecom. La sfida italiana ad iPad è pronta: che sia lotta alla pari o no questo sarà la scelta di ognuno! Letto su Gadgetblog.it [Scritto da IL_MORUZ]