Archivi tag: wi-fi

Decaduto il Decreto Pisanu – Dal primo gennaio Wi-fi libero (o quasi)

Segnatevi questa data sul calendario perchè è l’evento è epocale, almeno per un paese come l’Italia. Dopo cinque anni il Decreto Pisanu è decaduto e quindi dal 1^ gennaio 2011 non sarà più necessario essere soggetti a censimento e a tutta una serie di adempimenti (fotocopia carta d’identità, attribuzione di una password personale, registrazione degli accessi …) che erano previsti e che gravano pesantemente sui gestori dei locali pubblici. Vedremo come si comporteranno tutte quelle reti wireless pubbliche, messe in piedi dai comuni ed amministrazioni locali e che richiedevano l’iscrizione … Attenzione ad un eventuale colpo di coda perchè nei primi mesi del 2011 sono attese alcune norme che potrebbe re-introdurre qualche restrizione ma si ipotizza che questo riguardi solo la possibilità di effettuare verifiche a campione da parte delle forze dell’ordine in caso di usi illeciti del mezzo. Ci scusiamo con i lettori che forse non vedono che relazione ci possa essere tra il wifi e il mondo iPod e della musica digitale ma secondo noi si tratta di una scelta che ci riporta ad essere un paese civilizzato e al passo con l’Europa. Letto su Repubblica.it [Scritto da IL_MORUZ]

Peugeot Wi-Fi To Go – Navigazione di serie (ed optional) su alcuni modelli

Cosa c’entra Peugeot con l’iPhone e l’iPod? Direttamente quasi nulla ma una sua recente innovazione farà sicuramente la gioia di tutti gli appassionati di tecnologia: è possibile scegliere come accessorio un modem/router 3G che consente di condividere la connessione mobile via WiFi con un numero massimo di 4 utenti. Il provider-partner di questa iniziativa è Fastweb e vengono inclusi ben 2 Gigabyte di traffico al mese per ben 3 anni !!  Il dispositivo è una versione personalizzata commercializzata da Telsey, azienda italiana nel settore del networking. Wi-Fi To Go è incluso nel prezzo acquistando la Peugeot 3008 in allestimento Outdoor e come optional sugli altri modelli. Speriamo che l’iniziativa venga estesa a tutta la gamma Peugeot e ad altre marche di automobili, magari italiane visto la nazionalità dei partner. [Scritto da IL_MORUZ]

Le applicazioni di DigitalDeejay in offerta gratuita

Tutti aspettavano il servizio di musica in streaming marchiato Apple ma per il momento non è arrivato. Possiamo consolarci con le tante apps create da DigitalDeejay, che hanno anche realizzato il portale Mix.dj. Un vasto catalogo di circa un milione di brani  di musica elettronica e da discoteca consultabile via streaming senza nemmeno la necessità di effettuare la registrazione, ecco cosa offrono le apps, suddivise e scaricabili singolarmente per genere. Al momento in cui scriviamo – verificate che sia ancora così – invece di pagarle 1,59 Euro ciascuna sono in offerta gratuita. Se poi decidiamo di registrarsi al portale (facoltativo) avremo 5 Gigabyte di spazio online per caricare i nostri mix e condividerli con tutti. Dopo il salto vi proponiamo i link di tutte le apps in offerta. Buon download! [Scritto da IL_MORUZ]

Continua la lettura di Le applicazioni di DigitalDeejay in offerta gratuita

AR.Drone in vendita dal 24 Settembre presso Gamestop

La nota catena di vendita di videogiochi Gamestop distribuirà in Italia il quadricottero AR.Drone prodotto da Parrot. Come già segnalato su queste pagine diversi mesi fa, questo “giocattolone” per bambini cresciuti si pilota attraverso il proprio iPhone ed iPod Touch sfruttando la connessione wi-fi. Le possibilità sono poi lasciate solo all’immaginazione: con un apposito SDK (un kit di sviluppo) si potranno creare applicazioni in grado di sfruttare questo quadricottero, per esempio attraverso la realtà aumentata attraverso la videocamera montata anteriormente. Il prezzo dichiarato è di 299 Euro e sarà disponibile in tutta la rete Gamestop (se siete interessati verificate la disponibilità localmente) dal 24 settembre. Letto su Facebook.com [Scritto da IL_MORUZ]

The Pirata Boat Race – Rema che ti passa … ma col tuo iPhone!

Gli utilizzi dell’accelerometro di iPhone sono infiniti ed a volte superano i limiti stessi del piccolo schermo del Melafonino per arrivare ad assumere il ruolo di controller in veri e propri giochi per computer. E’ il caso di Pirata Boat Race, un esperimento che possiamo gustarci in assoluta libertà, essendo totalmente gratuito. Si tratta di un gioco accessibile online dal proprio PC e/o Mac e dove bisogna cercare di far correre la propria imbarcazione a remi più veloce di quella degli avversari: per farlo bisogna ovviamente remare scuotendo come degli ossessi il nostro iPhone, cercando di non farlo cadere ed evitare così crisi isteriche da eventuali rotture accidentali. Ma come avviene il collegamento gioco-iPhone? Attraverso due passaggi: scaricando l’app dedicata dall’iTunes Store e poi fotografando col proprio iPhone il codice QR che compare sulla pagina di accesso al gioco, in modo da effettuare una sorta di abbinamento. Dopo di questo non ci resta che dare sfogo alla nostra abilità di “rematori” virtuali, sfidando gli amici. Anche i possessori di iPod Touch possono giocare inserendo un codice alfanumerico al posto dell’immagine fotografata. Dopo il salto un video-dimostrativo. Buon arrembaggio, aspiranti pirati!! AAHHRRR! Letto su ohGizmo.com [Scritto da IL_MORUZ]

Continua la lettura di The Pirata Boat Race – Rema che ti passa … ma col tuo iPhone!

iPad mi costi un botto!! Svelati i prezzi italiani – Disponibile dal 28 Maggio

Ci siamo!! Il Segreto di Pulcinella è stato svelato! I prezzi di iPad per l’Italia non ci sorprendono e il rapporto tra Euro e Dollaro è sempre una concezione astratta in casa Apple! La tradizione impone la parità (1 Euro = 1 Dollaro) ed è stata rispettata anche in questo caso: la versione wi-fi costa 499, 599 e 699 Euro rispettivamente per i tagli da 16, 32 e 64 GB. Per quella 3G bisogna aggiungere 100 Euro. Da lunedì 10 Maggio si aprono le prenotazioni e dal 28 Maggio la distribuzione nei negozi e le consegne a domicilio. Se considerate il prezzo giusto e congruo con le vostre aspettative di spesa vi consigliamo di affrettarvi nella prenotazione dato che le scorte sembrano essere molto scarse. Letto su SetteB.IT [Scritto da IL_MORUZ]

Airstash – Memoria aggiuntiva portatile e senza fili

All’inizio dell’anno è stato presentato un nuovo accessorio “indipendente” e che permette di aggiungere memoria a qualsiasi dispositivo dotato di connessione wireless. Il suo nome è Airstash: si tratta di una penna USB di dimensioni generose (tanto da occupare le porte laterali su molti computer portatili) che fa uso di memorie in stato solido nel formato SD (Secure Digital). All’occorenza AirStash si trasforma in un disco portatile con connessione wi-fi e quindi condivisibile senza fili. Dalle pagine del produttore scopriamo che a breve verrà anche rilasciata un’applicazione per iPhone OS che faciliterà l’accesso al dispositivo. Al momento solo i cittadini statunitensi lo possono acquistare al prezzo di circa 99 Dollari… A dire il vero si tratta di un prezzo un po’ elevato: ad esempio noi Europei possiamo trovare il modem Huawei MiFi E5830 che oltre ad offrire storage via wi-fi consente l’accesso alla rete mobile HSDPA per navigare su internet in totale libertà (lo trovate a listino Wind a meno di 100 Euro e prossimamente anche con altri operatori)

Oltre la barriera dei 10 Megabyte – Apple innalza il limite di download sotto 3G

Se vi piace scaricare applicazioni per iPhone in libertà sapete bene che Apple ha previsto un limite di 10 Megabyte per il download di qualsiasi applicazione su AppStore quando si è sotto copertura 3G. Il motivo? Non si sa, forse per non congestionare le reti dei carrier (sia americani che internazionali, visto che le scelte imposte da Apple per il mercato nazionale si ripercuotono su tutto il globo). Ancora più misterioso una cosa che abbiamo notato oggi leggendo il blog degli amici di OneApple.it e che abbiamo constatato con mano: il vecchio limite è stato innalzato a 20 Megabyte! Fate anche voi una prova: ad esempio abbiamo scaricato iSki 2008 Lite che pesa circa 16 MB e siamo riusciti ad installarlo senza problemi, mentre con Rolando Lite (che pesa più di 20MB) abbiamo ricevuto la consueta schermata di avviso, con indicato il nuovo limite massimo. Si ipotizza che un tale innalzamento venga incontro alle esigenze degli sviluppatori di applicazioni per iPad, visto che l’interfaccia da 1024×768 pixel necessita giocoforza di maggiori dimensioni. Bene, mi raccomando di farne buon uso ed attenzione alle eventuali soglie di traffico imposte dal vostro gestore mobile. Letto su OneApple.it [Scritto da IL_MORUZ]

Norah Jones Walmart Soundcheck – Un mini-concerto da vedere sull’iPhone

Non voglio sicuramente “rubare” una notizia al mio collega Marco, il quale si sta davvero impegnando per recensire album e canzoni a profusione, ma stavolta sono arrivato prima di lui! Walmart è una nota catena di negozi americani  e che da qualche tempo ha realizzato una lodevole iniziativa promozionale chiamata Soundcheck. Trattasi di esibizioni live di artisti di fama mondiale, registrate e messe a disposizione di tutti, gratuitamente. Sono state quindi rilasciate altrettante applicazioni per ogni “mini-concerto”, che permettono l’accesso via streaming alle stesse perfomance. L’applicazione è davvero ben studiata, il funzionamento è ineccepibile: la qualità audio/video è davvero ottima! Unico piccolo appunto: la visione via streaming è limitata al wi-fi, il che negli Stati Uniti non è propriamente un difetto ma qui nel nostro Bel Paese trovare qualche hotspot richiede un po’ di pratica. Tra gli artisti presenti segnaliamo la bellssima (in tutti i sensi) esibizione di Norah Jones, talento ormai in pieno decollo! Troviamo anche  Black Eyed Peas, HinderLady Gaga, Jonas Brothers ed altri (Alcune applicazioni sono disponibili solo nell’iTunes Store USA). [Scritto da IL_MORUZ]

Parrot AR.Drone – Dove è il confine tra (video)gioco e realtà?

Il CES di Las Vegas ci sta portando numerose succose novità, di cui vi parleremo anche nei prossimi giorni. Per il momento vi segnaliamo che l’azienda francese Parrot – specializzata in accessori bluetooth e senza fili – sta per lanciare sul mercato un elicottero radiocomandato controllabile da iPhone tramite la tecnologia Wi-fi. Si tratta di un “quadricoptero”, dotato quindi di quattro rotori che garantiscono massima stabilità e manovrabilità. La cosa più interessante è che il velivolo – denominato AR.Drone è dotato di una videocamera frontale, che trasmette le immagini in tempo reale all’iphone del “pilota” in modo tale da essere immersi completamente in una vera e propria realtà virtuale, insomma un videogioco ma nel contesto vero e proprio, con ostacoli naturali e pericoli! Al momento non si conosco altri dettagli, ma subito dopo il salto ecco il video-dimostrativo. Letto su UnaMelaAlGiorno.it [Scritto da IL_MORUZ]

Continua la lettura di Parrot AR.Drone – Dove è il confine tra (video)gioco e realtà?