this is naples

Pizza, Mandolino e Chitarre Distorte: “This Is Naples! vol.1”

this is naplesNapoli: è soltanto D’Alessio e i Neomelodici? No. Possiamo finalmente affermarlo con certezza dopo aver ascoltato This Is Naples! vol.1.
Napoli, da vera città sempre in movimento, pullula di trend musicali innovativi e nascosti. Un esempio di questa promiscuità e fantasia musicale è  sicuramente rappresentata dai 99posse, che hanno ridisegnato l’identità napoletana (e italiana) del crossover anni ’90, e che di recente hanno pubblicato un loro nuovo lavoro. Un altro importante  esempio di musica creata all’ombra del Vesuvio sono gli Almamegretta, gruppo ben lontano dagli stereotipi della sceneggiata, dei neomelodici (fenomeno di una certa rilevanza in Campania) e del sentimentalismo D’Alessiano.
Per tutti gli scettici che non credono a ciò, arriva in soccorso “This is Naples! Vol.1“, una compilation prodotta da “Freakout magazine“, una rivista di musica creata a Napoli con diffusione nazionale, scaricabile gratuitamente dal sito del magazine.
Nella playlist è raccolto il meglio della musica indie partenopea e, oltre a giovani emergenti, non disdegna la presenza di grandi nomi, come Meg con un remix esclusivo di “È troppo facile” oppure la crew dei rapper Co’Sang insieme al sound etnico di Libera Velo, l’elettronica dei Plastic Penguin, il powerpop dei The Collettivo e il rock’n’roll degli ATARI.
Perchè a Napoli la musica è cambiata (come potete elggere all’interno della rivista FreakOut Magazine #46, magazine scaricabile gratuitamente) ed anche voi potrete sentirlo ed apprezzarne il sound.
Altro che Pizza, Mandolino e Tarantella…dopo l’ascolto della compilation, si potrà quasi credere che Napoli sia Pizza, Mandolino e Chitarre Distorte. [scritto da Mm]

This is Naples! Vol.1 – Track list

Oral Charme   –  ATARI   
Superman    – The Collettivo   
Troppo facile (but not so easy) (mario conte remix)    – Meg   
J.C.Pr    – Sleeping Cell   
I haven’t lost my hope, yet    – The One’s   
Cherry the tightrope walker    – The Gentlemen’s Agreement   
Mi piace il suo vestito    – Libera Velo   
Nun sai niente e me    – Co’ Sang featuring Fuossera   
Uocchie Sicche    – Foja   
Killed by romance    – Female Troubles   
Fabienne    – The Wisers   
Monsieur Paul    – El Ghor   
Discentro    – Illàchime Quartet   
Alice    – Vanproof   
Pop lap top    – Plastic Penguin   
Die Washe des Esels    – Cinèma Paradis   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici + 11 =