Archivi tag: sarà

Radio B.B.S.I – Stefano Venneri prova a battere il record di diretta radiofonica!

Stafano Venneri alla caccia del nuovo record!Cosa non si farebbe per comparire nel libro dei Guinness dei Primati! E’ il caso di Stefano Venneri, Dj di Radio B.B.S.I. , emittente locale della provincia di Alessandria. Sabato 16 Maggio è partito il suo ennesimo tentativo di battere il record del mondo di trasmissione più lunga in diretta radiofonica: Venneri è stato per ben due volte titolare di questo primato, con 125 e 135 ore di diretta senza mai fermarsi. Attualmente il record è detenuto da un tedesco che è arrivato a ben 169 ore, ma il Dj nostrano punta a limare ulteriormente il record, portandolo a 180 ore consecutive. La prova sarà struttura secondo le rigide regole del Guinness che prevedono il lancio di una canzone ogni minuti e una pausa ogni dodici ore e sarà svolta sotto la supervisione di un medico. Se il tentativo andrà in porto durerà fino alle ore 21:00 del 23 maggio prossimo. La maratona sarà visibile anche via Web attraverso una webcam che seguirà la diretta 24 ore su 24  (ci sono alcuni problemi di visualizzazione su sistemi Mac). Verrà anche sostenuta la campagna di raccolta fondi a favore di Radio Aquila 1, che ha subito danni durante il terremoto del 6 Aprile. In bocca al lupo a Stefano e visto che la Mascotte di Radio B.B.S.I. è proprio un lupo, spero che l’augurio faccia ancora più piacere! [Scritto da IL_MORUZ]

 AGGIORNAMENTO: Ringraziamo Stefano per averci salutato in diretta! Piccole soddisfazioni che le persone umili come noi sanno apprezzare! Restate in contatto per eventuali sviluppi della Maratona di Radio B.B.S.I.

Il MacDay arriva alla sua tredicesima edizione – Utenti Mac ed iPod si incontrano il 10 maggio

Arriva il MacDay 2009 - 10 maggio 2009 Casalecchio di Reno (Bo)Si ripete ogni anno nel mese di maggio il raduno organizzato da Magic Apple Club e Tevac.com e che si svolge nella bella cornice di Casalecchio di Reno (Bologna) nel parco del centro giovanile  Blogos. La data fissata è il 10 maggio e si prevede come sempre una grande affluenza di utenti Mac, appassionati di tecnologia, possessori di iPod ed iPhone o semplice curiosi che potranno scambiarsi consigli, idee ed incontrarsi di persona. A fine giornata ci sarà l’attesissima estrazione dei premi, che al momento vede in palio un iPod Nano e due iPod Shuffle oltre a tanti altri gadget. Per iscriversi gratuitamente e conoscere tutti gli aggiornamenti e le indicazioni su come raggiungere la sede del MacDay 2009 basta collegarsi al sito ufficiale. Anche Podmania.it sarà quasi certamente presente all’evento (in veste non ufficiale) e saremmo ben lieti di ascoltare i vostri suggerimenti e critiche per la crescita del sito. Confidiamo che il meteo sia clemente con tutti (noi) Mac Users! [Scritto da IL_MORUZ]

Il nuovo iPhone sarà presentato l’8 giugno

wwdc 2009Apple ha annunciato che la prossima WWDC, la conferenza mondiale degli sviluppatori si svolgerà tra l’8 e il 12 giungo 2009 a San Francisco. L’altro anno proprio durante la WWDC fu presentato l’attuale modello di iPhone in commercio, che ha decisamente rivoluzionato il mondo degli smartphone e le casse di Apple. Inevitabile quindi pensare che sarà presentato il nuovo modello di iPhone, che speriamo aggiunga le funzionalità hardware che molti desiderano e che farebbero diventare l’iPhone lo smartphone perfetto per antonomasia, anche grazie all’adozione del nuovo system 3.0 attualmente in fase beta.

Musica – Scarica gratis il nuovo singolo di Marylin Manson

Periodo travagliato per il “Reverendo”, ovvero Marylin Manson: dopo i fausti del periodo di “Antichrist Superstar” gli affari non sono proprio andati benissimo e anche dal lato “sentimentale” (se tale si può chiamare…) ci sono alti e bassi con la ex-moglie, la famosissima spogliarellista Dita Von Teese. Il nuovo album sarà intitolato The High End Of Low” e vedrà anche il ritorno di Twiggy Ramirez, una delle anime compositive del gruppo. Dal 27 marzo sarà possibile scaricare gratuitamente dal sito ufficiale il primo singolo estratto, chiamato “We’re From America” . Letto su TiscaliMusic [Scritto da IL_MORUZ]

iPhone OS 3.0 [recensione]

E’ appena arrivato, anzi no, in realtà deve ancora arrivare e noi vi possiamo già fornire delle impressioni d’uso su quello che sarà il nuovo sistema operativo dell’iPhone per quest’estate.
Sembra che il popolo italico l’abbia reclamata a gran voce, ho conosciuto persone che hanno addirittura messo da parte l’iPhone (dopo aver speso 400 €) perchè non aveva la funzione dell’inoltro degli SMS, ma finalmente questa “importantissima” opzione è disponibile nel nuovo firmware. Ottima anche l’introduzione del formato orizzontale per la consultazione dell’email, che adesso diventa finalmente più leggibile e più comoda anche per la composizione delle email stesse. Continua la lettura di iPhone OS 3.0 [recensione]

Ecco le novità dell’SDK per iPhone 3.0

sdk iphone 3.0Annunciato oggi il nuovo kit di sviluppo per iPhone, giunto alal versione 3.0. Numerose le novità, che portano l’iPhone ad un livello superiore (per alcuni versi) degli altri smartphone e che finalmente colmano alcune lacune.
Iniziamo da una delle novità più succose tra le otre 1.000 nuove API che SDK porta in dote, si tratta dell’abilitazione al P2P. Molti di voi penseranno subito a programmi per scaricare programmi illegalmente, senza sapere però che il P2P è utilizzato per la maggior parte da programmi per giocare, dalla comunicazione via voce (Skype per citarne uno) ed altre interessanti applicazioni.

Continua la lettura di Ecco le novità dell’SDK per iPhone 3.0

Nuovo iPod shuffle 3G

apple shuffle 3G

Apple ha presentato oggi il nuovo iPod shuffle 3G. Innanzitutto non fatevi ingannare dalla sigla, il 3G sta per terza generazione e non per 3G inteso come UMTS, quindi nessun telefono in formato mini. Le caratteristiche salienti del nuovo iPod shuffle, sono sicuramente le dimensioni e la nuova funziona VoiceOver. Le dimensioni lo portano ad essere poco più grande come una supposta… il che è tutto dire, a nostro avviso, sarà sicuramente l’iPod con la più grande percentuale di smarrimenti. Essendo così piccolo i comandi dell’iPod sono stati spostati sul filo degli auricolari, e per l’alimentazione l’iPod shuffle è stato dotato di un cavo USB. L’iPod shuffle sarà disponibile nel formato da 4 GB, e potrà contenere fino a 1.000 brani (a seconda della qualità). In vendita in due colori argento e nero al prezzo di 75 €. 

Ascolta in anteprima il nuovo singolo di Renato Zero, “ancora qui”

renato zero presenteOggi è possibile ascoltare in anteprima il nuovo singolo di Renato Zero “Ancora Qui”, direttamente dal sito del Corriere della Sera. Questo nuovo singolo, è il preludio all’uscita del nuovo album “Presente”, che sarà disponibile dal 20 marzo. Presente arriva dopo 3 anni e mezzo dall’uscita dell’ultimo lavoro di inediti dal titolo “il dono”, e sarà parte di una serie di progetti e iniziative che vedranno Renato Zero impegnato per tutto il 2009. Per il 19 marzo, è prevista alla Galleria Alberto Sorfdi di Roma, la presentazione in anteprima dell’album, che avverrà dalle ore 22.00 presso la Feltrinelli.

Google Sync e Google Book per iPhone

google sync iphoneGoogle ha lanciato la versione beta del suo servizio di sincronizzazione per iPhone. Da oggi in poi sarà possibile sincronizzare tutti i dati (calendari, posta, rubrica) contenuti all’interno del proprio account Gmail.  La sincronizzazione è bidirezionale, e quindi sarà possibile aggiornare il proprio Pc, l’iPhone in maniera semplice ed immediata, facendo a meno del servizio MobileMe. Le impostazioni sono abbastanza semplici e ben descritte (in inglese) sul sito GoogleSync. Attenzione, nel momento in cui avvierete la sincronizzazione per Gmail, verranno cancellati tutti i dati già presenti dentro l’iPhone, quindi effettuate prima un backup. Continua la lettura di Google Sync e Google Book per iPhone

MMS sugli iPhone?

iphone mmsE’ notizia di questi giorni che Telia (carrier svedese), sta sviluppando un applicazione per ricevere ed inviare MMS dall’iPhone e che sarebbe intenzionato a lanciarla sul mercato mondiale nei prossimi due mesi. La “bella” notizia è che l’applicazione probabilmente sarà lanciata a livello mondiale, brandizzata per ogni operatore e resa disponibile tramite l’Apple Store. Ma la domanda che ci poniamo è: ma chi ha bisogno degli MMS? Io francemtne sono anni che non ne ricevo uno e tantomeno ho mai pensato di inviarne. E’ molto più semplice inviare un email dall’iPhone… staremo a vedere, soprattutto se l’app sarà a pagamento. [letto su engadget]