Archivi tag: nobraino

[i]PodMania.it ad Exotique 10, una 4 giorni di bella musica

exotique 10Quest’anno invece e di radunarci all’Aquafan, in uno spazio ed una situazione che non ci apparteneva (soprattutto perché la Microsoft ha fatto pressioni per fare in modo che non ci fossimo), abbiamo deciso di concentrare i nostri sforzi, sostenendo un evento che fosse più vicino al nostro modo di essere. È per questo che vi presentiamo con orgoglio Exotique 10, una quattro giorni di musica (19 – 22 agosto) che vi lascerà completamente a bocca aperta (roba da leccarsi le cuffiette)!

Per prima cosa la location, San Felice Circeo, un affascinante paesino in provincia di Latina dalla storia importante, qui fu ritrovato il primo teschio di Neandertal, qui “sbarcò” Ulisse e fu ospitato della Maga Circe, sempre qui è possibile toccare con mano la storia, che sia quella degli antichi Templari o dei Romani e godere di un mare stupendo.

Come seconda cosa la Musica, quella con la M maiuscola, in questi quattro giorni si alterneranno sui palchi, allestiti in giro per il paese artisti del calibro di Z Star, Mo’Horizons, Montefiori Cocktail, frank Sent Us, Bud Spencer Blues Explosion e Nobraino. Non si contano i Dj set che ci faranno ballare a perdifiato, con Bruno Bolla e Massimiliano Troiani, insomma tutto quello che piace a noi iPodManiaci.

Nel frattempo stiamo studiando la possibilità di realizzare un evento tutto nostro a Roma per radunarci come si deve, parlare di iPod, iPhone e iPad, ascoltare musica, fare dei corsi e divertirci. Suggerimenti e sponsorizzazioni saranno i benvenuti.

Nobraino, questi strani Nobraino

nobrainoIeri sera quasi addormentato del tutto, mi concedo l’ultimo zapping prima del congedo notturno, a televisione praticamente spenta il telecomando si ferma su Rai Tre che trasmette Parla con me, la trasmissione con Serena Dandini ed il pungente Vergassola (ogni tanto la Tv serve a qualcosa). Mi desta dal mio tepore sonnolento una melodia “anomala”, una voce che sembra provenire da altri lidi, ma che risulta stranamente nostrana, anche se di radici “estere”. Complice la sonnolenza e la stanchezza, cerco senza successo di capire il nome del gruppo,  che poi troverò sul sito della trasmissione. I Nobraino a primo impatto sembrano usciti da un frullatore magico, vestiti  come neanche io nei momenti più incasianti riesco a fare, incantano con il luoro suono un pò UK, un pò USA, ma sarà l’immagine anomala, sarà la voce di Lorenzo Kruger, sarà per il loro fare scanzonato, ma questo gruppo mi cattura. Quest’oggi li rivedo nuovamente sul palco della manifestazione indetta dal centrosinistra a Piazza del Popolo a Roma ed è deciso amore.
Per fortuna internet fa bene il suo lavoro e quindi in poco tempo trovo traccia di tutte le informazioni possibili e delle loro performance video.

Continua la lettura di Nobraino, questi strani Nobraino