Tetris

25 anni di Tetris, anche sull’ipod e l’iPhone

TetrisSono passati oramai 25 anni da quando il 6 giugno 1984, un tale Aleksej Pažitnov, assistito da Vladim Gerasimov e Dmitry Pavlovsky dell’Accademia delle Scienze di Mosca, crearono insieme (a scapito di quanto viene riportato dalla maggior parte delle fonti su internet) un gioco dal nome Tetris (in russo Тетрис). Il gioco, come la maggior parte di voi sapranno già, consiste nell’incastrare tra di loro delle forme geometriche, in modo da formare una riga continua e fare  più punti possibili.  Segnalato come uno dei dieci giochi più importanti di sempre (oltre 125 milioni di copie vendute), Tetris, il cui nome è una combinazione di tetramino e tennis, oggi è disponibile anche per iPod e iPhone, ed è uno dei giochi più scaricati da quando è disponibile sull’App store.


La musica che ha accompaganto Tetris sin dalla sua creazione è cambiata in base alla versione del gioco e alla piattaforma sulla quale è stato giocato, Kalinka (BPS, Tengen) e Korobeiniki (Game Boy), o un brano classico come la Danza della fata dei confetti di Čajkovskij (Nintendo Entertainment System).  Altro tema che Tetris ha, a suo modo, contribuito a rendere famoso al grande pubblico è un Minuetto in Si minore dalla Suite francese n. 3 di Johann Sebastian Bach.Per chi volesse approfondire la storia, consultate il sito di Vadim Gerasimov, uno dei creatori di Tetris.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19 − 3 =