Gli Iron Maiden aprono un hotel

iron maiden hotelGli hotel hanno sempre avuto un posto riservato nella storia del rock, e tante Rock star, hanno investito in un hotel (Bono, Kate Pierson, Jim Kerr con un albergo a Taormina). Adesso tocca agli Iron Maiden aprire il loro esclusivo Sanctum Soho Hotel a Londra, che neanche a dirlo, avrà un lussuoso stile decisamente rock, un cocktail bar aperto 24 ore su 24, servizio di sicurezza anti paparazzi, terrazza panoramia e tutto quello che non può mancare ad una vera rock star.
Nella discografia rock, tantissime sono anche le canzoni che parlano di hotel, una su tutte Hotel California degli Eagles, ed altrettante tante le situazioni che hanno visto protagonisti gli hotel nella vita delle rockstar.
 
Tanto citarne qualcuno, ricordiamo il Chelsea Hotel, costruito nel 1883, è stato la residenza newyorkese di Jimi Hendrix, Sid Vicius, Janis Joplin, Grateful Dead e tanti altri, oltre ad essere stato citato nelle canzoni di Bob Dylan, Nico, Bon Jovi, Joey Ramone e Leonard Cohen, e sede di famose feste e jam session spontanee tra i suoi corridoi. Anche il Chateau Marmont di Los Angeles, ha una discreta fama per aver ospitato Mick Jagger, Jefferson Airplane, i Led Zeppelin,  e nel 1982 l’ultima notte di John Belushi. Ma anche per aver ospitato Antony Kledis (Red Hot Chili Peppers) per la registrazione di By the Way.
Ricordiamo anche il Alta Clenga Motel, dove Jim Morrison soggiornò dal 1968 al 1970, oppure l’Amsterdam Hilton, uno dei piu´ famosi hotel di Amsterdam dove John Lennon e Yoko Ono, nel 1969 fecero il Bed in for pace (famosa la fotografia di Ted Church. L’Hotel Ellington di Berlino, dove David Bowie registrò Low e Heroes in compagnia di Brian Eno. [letto su VirginRadioItaly