i-Doser e gli Mp3 Droganti – Quando l’informazione farebbe meglio a non pronunciarsi …

Questa settimana tutti i media si sono interessati di un fenomeno altamente preoccupante per tutte le nuove generazioni e che potrebbe portarci a due passi dall’Apocalisse … Si tratta dei fantomatici mp3 dalle pseudo qualità “droganti” conosciuti col nome di “i-doser” e che circolano nei canali del P2P. Per spiegarlo in poche parole si tratterebbe di brani audio creati apposta per provocare lo sballo negli ascoltatori, utilizzando particolari frequenze che agirebbero direttamente sul cervello degli ignari ragazzi. Per fortuna non tutti hanno creduto alla bufala annunciata da TGCom e compagnia briscola e stanno cercando di far un po’ di luce su questo argomento. Per chi vuole approfondire tutta lo “psico-dramma” all’italiana consigliamo di leggere l’ottimo intervento di Paolo Attivissimo, esperto “antibufale” informatiche. Letto su TheAppleLounge.com [Scritto da IL_MORUZ]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × 4 =