YouTube Music Discovery – PIù potenza alle nostre ricerche, con supporto alle playlist

Youtube negli ultimi anni è cresciuto a dismisura, facendo piazza pulita dei concorrenti, complice anche l’interessamento dei media tradizionali che parlano solamente del servizio di Google e si dimenticano totalmente delle alternative. Una cosa che non è quasi per nulla cambiata è il sistema di ricerca, che fa sentire tutti i suoi limiti. Ecco che nasce un progetto chiamato Music Discovery che si focalizza sulla ricerca di brani e video musicali caricati sul portale: basta inserire il nome dell’artista di nostro interesse e verrà elaborata una playlist di video che corrispondono al genere indicato. Si tratta di una sorta di Genius di Apple o di un Music Genome Project di Pandora: la playlist può essere modifica e salvata per un successivo “ascolto” e per ogni video saranno indicate notizie biografiche. Una bella novità, accompagnata dalla sperimentazione del servizio basato su HTML5, nuovo protocollo che evita di utilizzare la tecnologia Adobe Flash per la riproduzione dei filmati in streaming: lo abbiamo provato con qualche video e non abbiamo notato problemi evidenti, trattandosi sempre di una beta con qualche difetto di gioventù. Letto su Mambro.it [Scritto da IL_MORUZ]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

17 − 15 =