sagi rei emotional Song Part 2

Sagi Rei – Emotional Song 2 [recensione]

sagi rei emotional Song Part 2Di Sagi Reitan, in arte Sagi Rei vi avevamo già parlato in occasione dell’uscita del suo primo album Softly Dance, una rivisitazione chitarra e voce di successi memorabili della dance anni 90. Adesso Sagi Rei ha ben pensato (per fortuna) di pubblicare un secondo album, che è un degno seguito al primo.
In Emotional Song Part 2 troviamo perle del tipo Promised Land (uno dei miei pezzi favoriti in assoluto), I Love to Love (stupendissimo), Missing, Cryng at the Discoteque, Starlight, una “roccheggiante” You Spin Me ‘Round, un classicone con Can’t Take My Eyes of You (regala un emozione incredibile), Lady, Sweet Dreams, ed una dolcissima Historias de Amor. Praticamente li abbiamo citati quasi tutti.
Questa sera 20 aprile, Sagi Rei sarà al Rolling Stone di Milano per la presentazione del suo album Emotional Song Part 2, l’ingresso è gratuito. Per maggiori informazioni fate riferimento al sito di Sagi Rei su Myspace.

Consigliato caldamente a tutti coloro che cercano musica nuova da ascoltare e a tutti coloro a cui piace la Bella musica. L’album Emotional Song Part 2 è scaricabile direttamente da iTunes Store al prezzo di 9,99 €.

Ecco l’elenco completo dei brani che compongono l’album, in grassetto l’autore del brano originale:

Gipsy Woman (She’s Homeless)   3:41  Crystal Waters
I Love to Love                   3:33 Tina Charles
Promised Land    3:22 The Style Council / Joe Smooth
Missing    4:12 Everyting But The Girl
Crying At the Discoteque     3:09 Alcazar
Don’t Stop Movin    3:32 Livin’Joy
Starlight    4:14 The Supermen Lover
Sing It Back    3:40 Moloko
You Spin Me ‘Round    4:33 Dead or Alive
Can’t Take My Eyes of You                         5:05 The Four Seasons (originale del 1967), Gloria Gaynor e tanti altri..
Lady    3:10 Modjo
All That She Wants    3:59 Ace of Base
Sweet Dreams    3:30 Eurythmics
Two Can Play That Game    3:07 Bobby Brown
Historias de Amor    4:26 Cupido ?
(Out Here) On My Own              3:42  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × 4 =