Quando iPhone diventa un buon modo per arrotondare lo stipendio!

Wired dedica un articolo agli sviluppatori italiani di iPhone

Quando iPhone diventa un buon modo per arrotondare lo stipendio!Sul numero di questo mese di Wired Italia, la neonata rivista di tecnologia ed divulgazione, è presente un bell’articolo dedicato ai programmatori italiani che hanno riscosso maggior successo grazie alle applicazioni sviluppate per la piattaforma di iPhone. Come vi avevamo già parlato in passato, molti sviluppatori si stanno dedicando al rilascio di prodotti per iPhone, soprattutto per la semplicità degli strumenti messi a disposizione da Apple e per il ridotto investimento necessario (bastano un qualsiasi Mac e la sottoscrizione del pacchetto di sviluppo che costa 79 euro): e i risultati – anche a livello economico – sono incoraggianti come nel caso di ABContacts di Andrea Vettori o Briscola di Roberto Fraboni che hanno venduto oltre diecimila copie delle rispettive applicazioni. Per non parlare di Marco Pifferi, l’ideatore di Around Me, l’applicazione che interessa sempre di più a Google e che ha raggiunto cifre record di download. Per maggiori informazioni potete leggere l’articolo direttamente sulle pagine di Wired di Maggio. [Scritto da IL_MORUZ]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro + undici =