ipod radio remote

iPod Radio Remote [Recensione]

ipod radio remote Grazie all’amico di Bisboccia.net Daniele Rizzi, possiamo proporvi la recensione di uno degli accessori più desiderati dagli iPodder, l’iPod radio Remote, ovvero come sentire la radio con l’iPod.

 Durante la presentazione di questo piccolo accessorio al MacWorld di San Francisco a gennaio, mi ero detto…. “ecco cosa manca per rendere il mio iPod (il nano nero da 4 gb) per essere completo…”

Cosi’ quando e’ finalmente stato disponibile per il mercato europeo, con risolto il Bug dell’ RDS (Radio Data System) dell’area euro, mi sono precipitato dal mio “spacciatore di accessori Apple” di fiducia a comperarlo, per poco piu’ di 50 euro ivato (55 € per la precisione) 

Ed ecco che vedo consegnarmi la scatoletta in perfetto stile Apple, con il tanto agoniato accessorio

 Image
Fronte Scatola

Arrivato a casa, passo all’apertura della stessa…
Image
Retro della scatola

Image

per prima cosa, via la plastica trasparente rigida che circonda la scatola, cosi da poter accedere al suo interno…
Image

La scatola contiene :
2 manuali, la periferica che funge da radio, un paio di cuffie classiche bianche, e due coppie di copricuffiette in spugna

 

Image

La Radio, che ha una dimensione di circa 2,5 cm x 1,5 cm per circa 1 di spessore, richiama in toto lo stile iPod shuffle, e come lo shuffle ha il comando con il play/pause centrale, il controllo volume e l’avanzamento veloce e il riavvolgimento veloce sul perimetro tondo integrato…
Image

Il componente radio e’ dotato anche di un cavo lungo circa 25 cm con il classico connettore rettangolare da connettere sotto all’iPod
Image

In una delle faccie del componente, trova posto il plug in del jack della radio e l’interuttore per bloccare gli interuttori (come accade nell’iPod Shuffle), mentre nella facciata sotto c’e’ la clip per poter tenere il componente attaccata alla giacca
Image

L’iPod, che nella versione Nano deve avere il software aggiornato alla versione 1,1, con la radio senza la radio collegata presenta la classica schermata….
Image

… mentre appena si collega la periferica, che viene riconosciuta immediatamente, appare immediatamente la dicitura “Radio” sullo schermo
Image

Una volta selezionata la voce radio, appare la schermata radio, con la frequenza e, quando disponibile, il nome della radio grazie al sistema RDS
   

La ricezione radio e’ discretamente buona, il cambio dei canali, che avviene attraverso il telecomando che e’ incorporato nel corpo della radio, non e’ velocissimo, ma e’ particolarmente preciso per far ascoltare SOLO le frequenze pulita, senza incorrere in quelle frequenze a cavallo fra due radio diverse
Non ho avuto ancora modo di testare a fondo il tutto, per cui non posso dire quanto incida la radio sulla durata della batteria….
Personalmente mi permetto di consigliare questo oggetto, che per chi come me passa tanto tempo fuori casa in compagnia del proprio lettore MP3 preferito, avere a disposizione anche la radio, e’ sicuramente interessante ed utile, anche per poter, magari, alternare l’ascolto dei propri mp3 ai radiogiornali o poter seguire le trasmissioni radio preferite.

Disponibile per l’acquisto sull’Apple Store, PodFloor o presso i rivenditori Apple

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × 5 =