Archivi tag: cuffiette

Hood.e – La felpa col cappuccio che ve le suona!

Se vi riconoscete nello stile un po’ urban e un po’ hiphop che tanto va di moda (al di là di quello che voglia dire…) vi farà piacere sapere che è stata creata una felpa con cappuccio dotata di due mini-casse stereo posizione all’altezza delle spalle che consente – tramite collegamento ad un qualsiasi mp3 – di ascoltare la propria musica preferita senza rischiare di essere investiti da automobili in corsa … Infatti in tanti (i media soprattutto) si sono scagliati contro la presunta pericolosità di utilizzare le cuffiette all’aperto. Ma l’innovazione si paga: al momento il prodotto è ordinabile ma trattandosi di un articolo “artigianale” il prezzo è di ben 160 dollari più eventuale spedizione. Letto su Geekologie [Scritto da IL_MORUZ]

Shuffle Holder – Dove ho messo l’iPod?

L’estrema portabilità dell’iPod Shuffle è sicuramente un pregio, specialmente in tutte quelle situazioni “nomadi” e dove l’essenzialità sopperisce alle ridotte funzioni. Ma tornando a casa potrebbe porsi un problema: “dove cavolo ho messo l’iPod?” E’ una domanda terrificante e visto che i nostri gadget non sono proprio a buon mercato bisogna fare sempre attenzione a non perderli. Ecco che nasce l’idea di creare un porta-ipod da muro, al quale “appendere” il proprio Shuffle e relative cuffiette. Si tratta sostanzialmente di un esercizio di stile costruito in materiale acrilico con due alloggiamenti per gli auricolari. Il prodotto in questione è stato in vendita per alcuni giorni sul sito di Charles & Marie al prezzo di 30 dollari (20 Euro). Nel caso in cui vi piaccia, potete prendere spunto per crearvene uno da soli. Letto su PopGadget. [Scritto da IL_MORUZ]

iPod shuffle diamantato

iPod shuffle diamanti e oroSe la vostra compagna vi chiede di comprargli un iPod shuffle fate molta attenzione prima di pronunciare un si pensando di cavarvela con poco. Infatti esiste un iPod shuffle ricoperto da 430 diamanti (per un totale di 4,30 carati) e oro (bianco e rosa) alla “ridicola” somma di di 248.000 Corone Norvegesi (poco meno di 31.000 €). Pensate la convenienza… le cuffiette anch’esse ricoperte di oro e diamanti sono comprese nel prezzo. L’iPod sarà in esposizione presso il negozio di Heyerdahl in Oslo dal 1° di ottobre. Un diamante è per sempre ma un iPod shuffle no…

Emoticonizza le tue orecchie

emotibuds Siete stanchi delle solite cuffiette e volete esprimere il vostro umore anche senza parlare, ma semplicemente comunicarlo con un’emoticons (le faccine che si usano nelle chat)? Ecco a voi uno degli accessori più inutili ma indispensabili per il vostro iPod. Si tratta degli Emotibles o Emotibuds, come preferite, delle emoticons di gomma che si attaccano alle cuffiette del vostro iPod (o anche di altri tipi di auricolari) e le impreziosiscono, ma allo stesso tempo esprimono il vostro umore. Sono in vendita sul sito Futuronomie al prezzo di 4 $ il paio, oppure tutta la collezione completa di 12 paia al prezzo di 44 $.

Nuove custodie per Boomwave

Image Boomwave (in precedenza Podstar), ha annunciato la prossima disponibilità di alcune custodie per iPod nano. I nomi saranno Bearaphim e Diablo Spectrum, e saranno disponibili in 6 diversi motivi e colori al prezzo di 20 $. Singolari le protuberanze delel custodie che potranno essere utilizzate per avvolgere il cavo delle cuffiette, oltre a donare un aspetto più simpatico alla custodia stessa. [letto su iLounge]

iPod shuffle, disponibile anche a colori

ipod shuffle a colori
Blu, rosa, verde, arancione e argento, questi sono i nuovi colori del più indossabile iPod shuffle da poco presentato da Apple. Le modifiche effettuate a questo modello di iPod che pesa solo 14 grammi, sono solamente a livello estetico, infatti il prezzo ( 79 €) e la capienza (1 Gb per circa 240 brani) rimangono invariate. La confezione include le nuove cuffiette più anatomiche.  Acquistabile da subito sull’Apple store, ed in consegna in 24 ore. Il regalo ideale per il prossimo ed imminente San Valentino.

Che fine hanno fatto le cuffiette iPod?

majestic.jpgEddai, tutti noi ce lo siamo chiesti: Apple ha recentemente aggiornato il design delle proprie cuffiette, sostituendole con un modello più semplice e filante. E quelle vecchie? Bene, navigando mi sono imbattuto in un lettore Mp3 prodotto da Majestic, nota azienda italiana con grandi quote di mercato nel mercato dei car hi-fi (col marchio Audiola)…. l’illustrazione è interessante : sembrano davvero le cuffiette Apple old-style!! Stessa forma, stesso colore, fascia grigio chiaro vicino al terminale.

Ecco il link alla foto in alta risoluzione. [Scritto da IL_MORUZ]

Cuffiette avvolgibili Proporta [recensione]

Image Sicuramente vi sarà capitato tantissime volte di ritrovare le cuffiette riposte nelle vostre tasche arrotolate come spaghetti. Avrete sicuramente passato delle ore a cercare di sciogliere tutti i nodi creati invece di ascoltare la vostra musica preferita. Adesso invece potrete anche smettere di rimanere avvolti nei fili delle vostre cuffiette, grazie a quest’ingegnoso e semplice meccanismo che Proporta vi mette a disposizione nelle sue cuffiette. Di certo non saranno le più belle in assoluto (anche se non hanno niente da invidiare alle altre), ma in quanto a praticità battono tutti.

Continua la lettura di Cuffiette avvolgibili Proporta [recensione]

Sentire con stile

earmecca A molte di voi iPodManiache (diciamo quasi tutte), piace essere sempre perfettine e vestite intonate, e spesso quelle cuffiette bianche del vostro amato iPod stonano con la mise del giorno. E poi il filo delle cuffiette spesso si attorcina al vostro piccolo orecchino formato lampadario ottocentesco… insomma un vero disastro che vi pone quotidianamente davanti al dilemma… ascolto la musica o mi metto quel fantastico paio di orecchini??
Bene, da oggi basta passare ore passate davanti allo specchio, la  EarMecca ha trovato la soluzione ad ogni vostro problema (bè insomma…), creando un set di 10 diversi modelli di cuffiette gioiello, ognuna con un motivo diverso, stelle, cuori, croci, etc. Maggiori informazioni sul sito della EarMecca (in inglese e coreano). (letto su Techiediva)